SULLA DIFFUSIONE DI TESTI DI PRESUNTE RIVELAZIONI PRIVATE. Comunicato Stampa della Congregazione per la Dottrina della Fede del 29 novembre 1996.

Link: https://nostrasignoradianguera.blogspot.it/2018/04/sulla-diffusione-di-testi-di-presunte.html


Profeta

Deuteronomio 18:18 io susciterò loro un profeta in mezzo ai loro fratelli e gli porrò in bocca le mie parole ed egli dirà loro quanto io gli comanderò. 19 Se qualcuno non ascolterà le parole, che egli dirà in mio nome, io gliene domanderò conto. 20 Ma il profeta che avrà la presunzione di dire in mio nome una cosa che io non gli ho comandato di dire, o che parlerà in nome di altri dèi, quel profeta dovrà morire. 21 Se tu pensi: Come riconosceremo la parola che il Signore non ha detta? 22 Quando il profeta parlerà in nome del Signore e la cosa non accadrà e non si realizzerà, quella parola non l'ha detta il Signore; l'ha detta il profeta per presunzione; di lui non devi aver paura.

domenica 10 gennaio 2016

X - ARCHIVIO PROFEZIE DI ANGUERA AVVERATE, IN FASE DI SVOLGIMENTO, APOCALITTICHE. SECONDA PARTE. DAL MESSAGGIO N. 1.628 DEL 4/09/1999 AL MESSAGGIO N. 2.907 DEL 24/10/2007 "Non perdete la speranza. Tutto quello che vi ho annunciato deve accadere, ma alla fine il mio Cuore trionferà." Messaggio di Anguera n. 1.273 del 31/05/1997 e 1.511 del 5/12/1998.


POST DEL 22/9/2012 - AGGIORNATO AL 21/06/2014


1.273 - 31 maggio 1997

"Non perdete la speranza. Tutto quello che vi ho annunciato deve accadere, ma alla fine il mio Cuore trionferà."


Msg. n.1.511 del 5/12/1998-E' necessario che tutte le profezie si compiano, ma alla fine il mio cuore immacolato trionferà

Cari figli, il compito che vi ho affidato è grande. Portate al mondo tutti i miei messaggi! Ho bisogno di ciascuno di voi.  (n° 1000, 29/8/1995)
ATTO DI CONSACRAZIONE DETTATO DALLA MADONNA NEL MESSAGGIO N° 458 (2 NOVEMBRE 1991)

MARIA, REGINA DELLA PACE E CONSOLATRICE DEGLI AFFLITTI, SIAMO QUI AI TUOI PIEDI CON IL CUORE PIENO DI GIOIA COME TE, PER CONSACRARCI AL TUO CUORE IMMACOLATO, SII SEMPRE LA NOSTRA COSTANTE COMPAGNA E PROTEGGICI DAI PERICOLI CHE CI CIRCONDANO. BENEDICI LE NOSTRE FAMIGLIE E PROTEGGI LA NOSTRA ITALIA, CHE APPARTIENE A TE. DACCI LA TUA PACE, PERCHÉ SEI LA NOSTRA REGINA DELLA PACE. AIUTACI A VIVERE IL VANGELO DI TUO FIGLIO E AD ESSERE MITI E UMILI DI CUORE. CON QUESTO SINCERO ATTO DI CONSACRAZIONE DESIDERIAMO, COME TE, FARE LA VOLONTÀ DEL PADRE. VEDIAMO IL PERICOLO IN CUI SI TROVA IL MONDO E, CON IL TUO AIUTO E LA TUA GRAZIA, VOGLIAMO SALVARLO. TI PROMETTIAMO PIÙ FERVORE NELLA PREGHIERA, NELLA PARTECIPAZIONE ALLA SANTA MESSA E, SOPRATTUTTO, TI PROMETTIAMO DI ESSERE FEDELI ALLA CHIESA DI TUO FIGLIO E AL SUCCESSORE DI PIETRO, PAPA FRANCESCO*. TI PROMETTIAMO, INOLTRE, DI VIVERE LA NOSTRA CONSACRAZIONE E PORTARE IL MAGGIOR NUMERO POSSIBILE DI ANIME AL TUO DILETTO FIGLIO, NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO. CHIEDIAMO LA TUA BENEDIZIONE E PROTEZIONE PER LA NOSTRA AMATA ITALIA. AMEN.

*NELL'ORIGINALE: “PAPA GIOVANNI PAOLO II”

** NELL' ORIGINALE: "BRASILE"


TUTTE LE PROFEZIE AVVERATE, IN FASE DI SVOLGIMENTO ED APOCALITTICHE  IN ORDINE ALFABETICO
(Per accedere ai singoli post clicca con il mouse sul titolo del post )



PROFEZIE AVVERATE, IN SVOLGIMENTO,  APOCALITTICHE


Fonte traduzione messaggi in italiano, utilizzato solo per questo post:
Sito ufficiale in portoghese:
Secondo sito traduzione messaggi in italiano, utilizzato per i post dei messaggi annuali:

1.628 - 4 settembre 1999


Cari figli, vi chiedo di continuare saldi nella preghiera. Se gli uomini pregassero e si riconciliassero con Dio, l’umanità sarebbe curata spiritualmente. È arrivato il momento della vostra testimonianza pubblica e coraggiosa. Aprite i vostri cuori all’amore di Dio. Lasciate che la grazia del Signore entri nei vostri cuori e sarete grandi spiritualmente. Soffro a causa delle vostre sofferenze. Non perdetevi d’animo. Io sono
vostra Madre e sono venuta dal cielo per soccorrervi. L’umanità vive il momento peggiore della sua storia, ma credete  fermamente che tutto sarà trasformato. Coloro che saranno con il Signore vedranno NUOVI CIELI E NUOVE TERRE. Avanti con gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.



1.708 - 4 marzo 2000

Cari figli, aprite i vostri cuori all’amore misericordioso del Signore, affinché Egli possa trasformarvi e fare di voi nuovi uomini e nuove donne. Ecco: il Signore desidera fare nuove tutte le cose. Egli desidera darvi un cuore nuovo, uno spirito deciso, una fede senza macchia. Sappiate che all’uomo di oggi è possibile essere realmente come Dio vuole. Vi chiedo di fare il bene a tutti. Amate. Siate miti e umili di cuore. Il Regno di Dio è per voi. Non siete stati creati per le tenebre. Voi siete del Signore. Non permettete che la luce del Signore si spenga in voi. Fuggite dal peccato, abbracciate la santità e RALLEGRATEVI, perché i vostri nomi sono già scritti in Cielo. Non allontanatevi dalla preghiera. Come le piante non possono sopravvivere senza pioggia, così i cristiani non possono sopravvivere senza preghiera. Pregate, pertanto, se volete essere grandi nella fede. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


1.710 - 7 marzo 2000

Cari figli, ecco il tempo delle grandi tribolazioni. Si compie nei vostri giorni quello che molti profeti annunciarono in passato. Sappiate che si avvicina il grande giorno del Signore. Vi chiedo di stare attenti e di cercare di rifugiarvi nel mio Cuore Immacolato attraverso la vostra consacrazione a me. Sono venuta dal cielo per prepararvi. Vi chiedo di essere docili alla mia chiamata. Se vivete i miei appelli, la vostra vita sarà trasformata e sarete capaci di contribuire alla piena realizzazione dei miei progetti. Dio ha fretta e non potete stare con le mani in mano. Quello che dovete fare, non rimandatelo a domani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


1.738 - 13 maggio 2000


Cari figli, sono la Madre di Dio Figlio e vostra Madre. Sono FELICE che siate qui. Vi chiedo di essere sempre del Signore e che tutto quello che fate in questa vita sia per la gloria di Dio e la salvezza delle anime. Dio mi ha inviata per indicarvi il cammino del Cielo. Fatevi coraggio e rispondete con gioia alla chiamata del Signore. Sono vostra Madre. Come si sente una Madre al vedere il figlio nelle tenebre del peccato? Comprendete quello che desidero da ciascuno di voi. Sono Madre e nell’amore non obbligo, ma chiamo con docilità perché avete la libertà, voglio però dirvi che la cosa più importante è fare la volontà di Dio. Affrettatevi. Il vostro tempo è breve. Camminate saldi nella preghiera e decisi nella fede. Comportatevi da veri figli. La vostra testimonianza di fede dev’essere la vostra vera identità di cristiani. Da tanti anni vengo nel mondo, ma gli uomini non vogliono accogliere i miei appelli. Cosa pensate del vostro destino finale? Dite a tutti che non sono venuta dal cielo per scherzo. Siate persone di preghiera. State vivendo il tempo del grande combattimento. L’arma per la vostra difesa è il santo rosario; pregatelo con amore e sarete salvi. Se l’umanità avesse accolto l’appello che ho fatto a Fatima, l’umanità sarebbe spiritualmente curata. Se molti in passato non si sono aperti ai miei appelli, voi potete farlo. Siate voi i miei fedeli. Per la sicurezza spirituale di ciascuno di voi, vi offro il mio Cuore Immacolato. Consacratevi a me e avrete sempre la mia speciale protezione. Avanti. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

1.739 - 16 maggio 2000
Cari figli, vi invito a decidervi coscientemente per Dio e a lottare contro il demonio. Dite a tutti che questo è il tempo della grande decisione. Se volete essere totalmente del Signore, aggrappatevi alla preghiera e amate la verità, perché Dio è la verità e solo la verità vi libererà. Non lasciatevi contaminare dai dubbi e dalle incertezze. Io sono vostra Madre e sono con voi. Sono venuta dal cielo per prepararvi, perché un giorno mio Figlio vi chiederà conto. Pregate. Quando pregate, date una gioia immensa al mio Signore. Coraggio. Chi vive per il Signore non sarà mai sconfitto. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


1.758 - 29 giugno 2000
(compleanno del veggente, la Madonna è apparsa nella cappella in costruzione)

Cari figli, siate difensori della verità e assumete con coraggio la vostra missione di cattolici. Il Signore ha bisogno di voi e vi chiama ad essere collaboratori del suo piano di salvezza. Non state con le mani in mano. Date il vostro contributo per la salvezza di tante anime lontane da Dio. L’umanità è alla vigilia di un grande castigo. Pregate. La preghiera sincera salverà l’umanità. Affrettatevi. Il tempo è breve. Quello che dovete fare, non rimandatelo a domani. Siate fedeli ai miei appelli e tutto finirà bene per voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

1.828 - 9 dicembre 2000

Cari figli, convertitevi prima che venga il grande giorno del Signore. Sappiate che ciascuno riceverà la ricompensa in base a quello che avrà fatto in questa vita. Preparatevi, perché un giorno starete davanti al Giudice Supremo. Cosa sarà degli uomini che sono lontani dal Signore? Non dimenticate le parole del mio Gesù: “Il Figlio dell’uomo tornerà quando meno ve lo aspettate”. Vi chiedo, cari figli, di essere preparati. Non vivete in peccato mortale. Tornate a Colui che è il vostro unico Salvatore. Questo è il tempo della grazia. Non state con le mani in mano. Aggrappatevi alla preghiera, all’Eucaristia e alla Santa Parola di Dio. Vivete nel tempo del grande combattimento. Chi starà con il Signore vincerà. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


1.838 - 1 gennaio 2001



Cari figli, sono arrivati i tempi da me predetti. Ecco: ora si realizzerà tutto quello che vi è stato annunciato in passato. Vi chiedo di fare preghiere e penitenze per la Chiesa del mio Gesù. Vi chiedo di essere saldi nella vostra fede e di non allontanarvi dal Signore per nessun motivo. Siete il popolo scelto per testimoniare le meraviglie di Dio. Non preoccupatevi, perché Io sono al vostro fianco. Ho bisogno del vostro coraggio e della vostra fede. Non tiratevi indietro. Pregate. Quando vi chiedo di pregare, dovete capire che si tratta di una necessità urgente. L’umanità ha bisogno di pace, ma è necessario che gli uomini preghino. Sarete perseguitati a causa della vostra fede, ma non tiratevi indietro. Siate perseveranti. Quando sentite il peso delle difficoltà, chiamate Gesù. Egli è il vostro Tutto e senza di Lui non potete fare nulla. In quest’anno molti piangeranno, perché un grande tesoro sarà tolto da in mezzo a voi. Siate saldi. Pregate. Non allontanatevi dalla preghiera. Quelli che staranno con il Signore non saranno mai confusi. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

1.895 - 13 maggio 2001


Cari figli, sono la Madre di Gesù e vostra Madre. Voglio dirvi che siete importanti per me e che dovete testimoniare ovunque i miei messaggi. Ho bisogno di ciascuno di voi per la realizzazione dei miei piani. Ricordate, oggi, la mia apparizione nella povera Cova da Iria e il grande miracolo di Dio in favore degli uomini. Sono stata inviata dal Signore Onnipotente, che vi ha creati a sua immagine e somiglianza. Ho chiamato gli uomini alla fede, ma ancora continuano a stare lontani. Se l’umanità avesse accolto gli appelli che ho fatto a Fatima, l’umanità sarebbe guarita spiritualmente. Vengo per portarvi pace e speranza. Soffro a causa dei tanti figli lontani dalla grazia del Signore. L’umanità si è contaminata con il peccato e cammina verso un grande abisso. Accogliete con amore quello che vi dico. Non voglio obbligarvi. Sono vostra Madre e desidero avvertirvi riguardo a quello che deve venire. Convertitevi in fretta. Non rimandate a domani quello che dovete fare. Pregate. Solo con la forza della preghiera gli uomini si apriranno alla chiamata del Signore. Avanti con coraggio e gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

1.995 - 1 gennaio 2002




Cari figli, sono la Regina della Pace. Vengo dal cielo per offrirvi la grazia della pace, che è il grande tesoro perduto dall’umanità a causa di coloro che vivono senza Dio e nell’odio. Soffro a causa dei miei poveri figli che vivono come ciechi e non sanno trovare la via del Signore. Sono vostra Madre e vengo per guidarvi. Vi chiedo di continuare a pregare, perché avrete grandi tribolazioni. Se vi aprite alla mia chiamata e vivete i miei messaggi sarete trasformati e vedrete la pace regnare sulla terra. Inginocchiatevi in preghiera, perché solo così contribuirete al trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato. La profezia che vi ho annunciato lo scorso anno (1 gennaio 2001) si è realizzata con il triste e doloroso evento negli Stati Uniti. Pregate molto, perché tutto questo causerà ancora grandi danni all’umanità. Da secoli vengo nel mondo per chiamare gli uomini alla conversione, ma essi preferiscono la guerra, la morte e il disamore. Vengo a offrirvi una vita nuova, una vita nella grazia del Signore. Vi chiedo di essere costruttori di pace e di amore. Con i vostri esempi e con le vostre parole, cercate di portare Dio a coloro che sono lontani. Il Signore confida in voi e attende la vostra sincera e coraggiosa testimonianza. Qualunque cosa accada, non dimenticate: il Signore vi ama ed è accanto a voi. Coraggio. Non spaventatevi. State uniti a Gesù nella preghiera e nei Sacramenti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.248 - 16 agosto 2003
Cari figli, sono la Madre di Dio Figlio e vostra Madre. Voglio dirvi che l’umanità ha bisogno di essere curata dall’amore del Signore affinché i miei poveri figli trovino la pace. Gli uomini si sono allontanati dal Creatore e hanno abbracciato false ideologie e falsi insegnamenti, ma Io sono venuta dal cielo per chiamarvi alla conversione e all’amore. Non voglio forzarvi, perché avete la libertà, ma quello che dico dev’essere vissuto con gioia. Vi chiedo di non allontanarvi dal cammino che vi sto indicando. Non permettete che la fiamma della fede si spenga dentro di voi. Siate uomini e donne di preghiera costante e vedrete NUOVI CIELI E NUOVE TERRE. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.464 - 01.01.2005
Cari figli, una grande moltitudine attende un segnale; si sentono pianti e lamenti e una madre perde suo figlio*. Oggi vi invito ad accogliere con sincerità i miei appelli, perché solo così potete testimoniare la mia presenza in mezzo a voi. Intensificate le vostre preghiere in questi tempi difficili per l’umanità. Confidate nel Signore. In Lui è la vostra speranza e la vostra gioia. Non scoraggiatevi. Il Signore non vi lascerà soli. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
*il 2 aprile 2005 moriva
Papa Giovanni Paolo II



2.473 - 22.01.2005
Cari figli; in una regione della Terra della Santa Croce (Brasile), che in passato elevò molti uomini e impoverì molti, a causa di un famoso frutto, accadrà una grande catastrofe che richiamerà l’attenzione del mondo. Non si sentirà più il profumo di quel frutto. La vita senza Dio perde valore ed efficacia. Dio non abbandona i poveri. I ricchi avranno da lamentarsi. Pregate. La vostra forza è nella preghiera. Non scoraggiatevi. Chi è con il Signore non sarà mai confuso. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.476 - 29.01.2005
Cari figli, il grande segno di Dio lascerà confusi gli uomini sapienti. L’acqua del mare perderà il suo sapore naturale. Quando Dio parla vuole essere ascoltato. L’umanità affronterà grandi crisi. Oh uomini, tornate in fretta. Ciò che vi dico non è per spaventarvi, ma perché possiate essere preparati. Io sono vostra Madre Addolorata e so ciò che vi attende. Pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.479 - 05.02.2005
Cari figli, pregate e fate penitenza. Ora state vivendo i momenti più difficili per l’umanità. Ecco, sono giunti i tempi da me predetti. Non vivete lontani dalla grazia di Dio. Se vivete cercando il peccato sarete ingannati dal demonio, che vi condurrà alla morta eterna. Pentitevi, se volete la salvezza. Dio vi chiama. Non tiratevi indietro. Sappiate che questa è l’ora del Signore. Egli mostrerà un grande segno agli uomini. Quando sentirete la terra tremare, sappiate che Dio vi sta parlando. Non chiudete i vostri cuori, ma date il meglio di voi per essere salvi. Tornate in fretta. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
2.482 - 12.02.2005
Cari figli, in passato molti innocenti persero la vita a causa dell’avidità di molti. Molti figli innocenti erano venduti come semplici oggetti e la nostalgia dei loro cari era grande. L’ira di Dio verrà. Il suo nome ebbe origine da una pianta venuta da molto lontano. Dio è misericordioso, ma è anche giusto. Pentitevi dei vostri peccati. Ritornate in fretta. Dio vi attende a braccia aperte. La sua risposta verrà. Il sangue versato non è stato dimenticato. Pregate. Senza preghiera non potrete sopportare le prove che verranno. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.483 - 15.02.2005

L' AVVENIMENTO PIU' DOLOROSO DEL XV SECOLO SI RIPETERA' - Messaggio profetico della Madonna di Anguera numero 2.483 del 15.02.2005. (Assedio di Costantinopoli (la nuova Roma) 1453?- Pandemia di peste bubbonica nel 1404? - Ondata di freddo dell'inverno tra il 1407 e il 1408? Scisma d' Occidente? (Tre papi contendenti eletti da cardinali in specifici concili: Benedetto XIII e Gregorio XII eretici e scismatici; Alessandro V, carica valida nella successione apostolica).


Cari figli, Dio ha parlato, ma gli uomini non hanno accolto i suoi messaggi. L’avvenimento più doloroso del XV secolo si ripeterà. L’umanità cammina verso l’autodistruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Pregate. Ascoltate amorevolmente i miei appelli e potrete crescere spiritualmente. Non tiratevi indietro. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

Assedio di Costantinopoli (1453) ?



2.484 - 17.02.2005

APOCALISSE - ANGELI E RAPIMENTO DELLA CHIESA Messaggi profetici della Madonna di Anguera - 2.484 - 17.02.2005 Dio è sempre lo stesso. Lui è MISERICORDIA e Giustizia. Chi vive rivolto verso il Signore nella preghiera, sarà salvo 505 – 11 aprile 1992 Se non siete disposti a cambiare le vostre vite, non sarete salvati. Sono la Madre della Giustizia Divina. 225 – 24 ottobre 1989 Il fuoco cadrà dal cielo e una grande parte dell’umanità sarà distrutta.1.168 – 27 settembre 1996 QUANDO IL SIGNORE RITORNERÀ, VORRÀ TROVARVI PRONTI PER RICEVERLO 3.309 - 22 aprile 2010 Giungerà per l’umanità l’ora del calvario. Grandi e dolorosi avvenimenti vi attendono, ma non scoraggiatevi. GLI ANGELI DEL SIGNORE VERRANNO DAL CIELO E I SUOI ELETTI NON SPERIMENTERANNO DOLORI FISICI. 3.249 - 5 dicembre 2009 CONSACRATEVI TUTTI I GIORNI AL MIO CUORE IMMACOLATO. 2.804 - 27.02.2007 . Accogliete i miei appelli e nessun male vi raggiungerà.


Cari figli, un uomo orgoglioso ordinò la sua costruzione e la sua localizzazione permetteva di rendere visibile la presenza dei nemici. Nessuno può fuggire dall’ira di Dio. Gli uomini sanno come scappare gli uni dagli altri, ma come fuggire dal Signore? È nato dall’ingiustizia, ma la sua fine verrà dalla giustizia. Dio è sempre lo stesso. Lui è MISERICORDIA e Giustizia. I suoi eletti sono sempre cari ai suoi occhi. Vi chiedo di non allontanarvi dalla preghiera. Pregate sempre. Chi vive rivolto verso il Signore nella preghiera, sarà salvo. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.485 - 19.02.2005


Cari figli, l’umanità vive una grande crisi di fede. La creatura è più valorizzata del Creatore ed è giunta l’ora di dire “basta”. Ci saranno segni nel sole, nella luna e nelle stelle. La natura sarà trasformata e gli uomini saranno confusi. La Cina passerà per grandi prove. Lì la terra tremerà, causando la morte di milioni di innocenti. La terra è piena di malvagità. Ritornate adesso se volete la salvezza. Non vivete nel peccato. Dio ha fretta. Ciò che dovete fare non rimandatelo a domani. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.486 - 22.02.2005
Cari figli, ciò che vi dico non è per spaventarvi. Vi parlo perché ho il consenso di mio Figlio Gesù. Ciò che non potete comprendere ora, lo comprenderete più tardi. L’uccello del re non volerà più. Il re non esiste più e così molti dei suoi sudditi. Inginocchiatevi in preghiera e ascoltate con attenzione i miei appelli. Cambiate vita. Non rimandate a domani ciò che potete fare oggi. Io sono vostra Madre e sono con voi. Nella gioia o nel dolore, lodate sempre il nome del Signore e non permettete che la fiamma della fede si spenga. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.489 - 27.02.2005
Cari figli, gli uomini sapienti annunceranno nuove scoperte sulla vita di mio Figlio Gesù. Fate attenzione. Non permettete che il demonio vi inganni. Non permettete che la vostra fede sia scossa. La verità del mio Gesù è nel Vangelo. Ascoltate ciò che insegna il vero Magistero della Chiesa del mio Gesù. Accogliete gli insegnamenti del Papa. Il demonio causerà grande confusione, ma vi chiedo di restare con la verità. Un albero grande sarà tagliato e i suoi frutti cattivi non si moltiplicheranno più. La verità è mantenuta integra solo nella CHIESA CATTOLICA. Abbiate cura della vostra vita spirituale e vivete gioiosamente i miei appelli. Non scoraggiatevi. Io sono con voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.492 - 08.03.2005

Cari figli, ecco il tempo del vostro ritorno. Non restate con le mani in mano. Arriverà il giorno in cui il sole e la luna non compiranno più il loro corso come nelle vostre giornate. I vostri occhi vedranno i segni annunciati da mio Figlio Gesù. Inginocchiatevi in preghiera, supplicando la MISERICORDIA del Signore per tutti voi. Il dragone andrà incontro all’aquila e lancerà fuoco sui suoi figli, causando la distruzione di gran parte del suo nido. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.495 - 15.03.2005
Cari figli, la bellezza delle acque e il primo dei dodici figli gli diede il famoso nome che si diffuse nel mondo, ma il nome del valoroso soldato è stato disprezzato. Ai piedi di colui che sta in alto sarà riunita (?) il motivo della sua distruzione. Gli uomini si sono allontanati da Dio e il peccato non è più considerato un male. La creatura si è messa al posto del Creatore e ora berrà il suo stesso veleno. Chiedo a tutti voi, miei figli fedeli, di perseverare sul cammino che vi ho indicato. Coloro che resteranno fedeli fino alla fine saranno risparmiati e vedranno la vittoria di Dio. Avanti nella preghiera. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.496 - 17.03.2005
Cari figli, un uomo cieco, un uccello veloce, uomini riuniti e un piatto rotto. Chi guarda solo se stesso perde la grazia di Dio. Cosa sarà dei ricchi quando hanno avranno bisogno dei poveri? La tavola imbandita sarà un giorno senza pane. Non dimenticate: Dio ha tutto sotto controllo. Pregate. Non allontanatevi dalla preghiera. Dio vi ama e vi attende con immenso amore di Padre. Convertitevi in fretta. Vedrete orrori sulla terra. Le nazioni saranno in guerra. La fede sarà presente in pochi cuori, ma Dio farà sorgere qualcuno che condurrà nuovamente l’umanità alla vera fede. Questo sarà un grande uomo di fede, ma la sua fine sarà dolorosa perché avrà insegnato la verità e avrà condotto il popolo di Dio alla vittoria spirituale. Anche nei momenti difficili, ricordatevi sempre che Dio non si dimentica di voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.501 - 26.03.2005
Cari figli, la terra della regina sarà sorpresa e i suoi nemici faranno grande distruzione. Il paese del Salvatore dovrà soffrire molto, ma quando sentirà la sconfitta si difenderà con armi che diffonderanno fuoco nel cielo. L’umanità non trova la pace perché gli uomini si sono allontanati dal Creatore. Intensificate le vostre preghiere e tornate a Colui che è il vostro unico grande Amico. Il re lascerà la sua casa in fretta, ma dovrà passare attraverso il sangue che scorre nel suo palazzo. Non scoraggiatevi. Non tiratevi indietro. Con Dio sarete vittoriosi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

Israele, Italia
significato?

2.506 - 05.04.2005

Cari figli, la strada sarà breve per colui che verrà con il desiderio di fare un lungo cammino. Sappiate, voi tutti, che il fuoco si diffonderà in varie nazioni, ma il soffio del Signore allontanerà colui che viene con vendetta. Il seme piantato in terra fertile darà buoni frutti. Nel mezzo delle tribolazioni verrà colui che sarà il vostro soccorso. Pregate. Solo nella preghiera raggiungerete la vittoria. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.509 - 13.04.2005
Cari figli, il tesoro che gli uomini cercano nelle profondità della terra e che è diventato motivo di guerra e divisioni, cesserà di esistere. L’umanità passerà per grandi prove e gli uomini cercheranno la morte per fuggire dalle sofferenze. L’eclittica: per causa di essa verrà grande dolore per l’umanità. Inginocchiatevi in preghiera. Non voglio forzarvi, ma ciò che dico dev’essere preso sul serio. Cambiate vita. Dio vuole salvarvi. Pentitevi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
Usa

2.512 - 19.04.2005
Cari figli, pregate per il nuovo successore di Pietro. Con lui la Chiesa avanzerà, ma sarà perseguitata dai nemici. Il Santo Padre sperimenterà il calvario, perché molte delle sue posizioni andranno a contrastare i nemici della Chiesa. Inginocchiatevi in preghiera. Pregate molto per la Chiesa. La lezione appresa non sarà dimenticata. Gesù guarda la sua Chiesa e si prende cura dei suoi fedeli. La morte non vincerà mai la vita. Il seme piantato darà buoni frutti. La vittoria sarà del Signore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.513 - 23.04.2005
Cari figli, inginocchiatevi in preghiera supplicando la MISERICORDIA di Dio per la vostra nazione. Il fumo del demonio si è diffuso in Brasile, causando cecità spirituale in molte anime. Ritornate in fretta. Pentitevi dei vostri peccati. La vostra nazione inciamperà e lungo le strade ci saranno conflitti e spargimento di sangue. Il Brasile sarà in guerra. La bandiera: ecco che in essa vi è la causa della guerra. Pregate molto. Non restate stazionari. Ciò che dovete fare non rimandatelo a domani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
Si è spesso detto che i colori nazionali del Brasile (verde e giallo), sono una rappresentazione delle ricchezze naturali della nazione. Il verde rappresenterebbe l'esuberanza della Foresta Amazzonica, mentre il rombo giallo rappresenta le riserve d'oro del paese (il Brasile aveva un tempo le più grosse miniere d'oro del mondo, specie nello stato di Minas Gerais). Dal 1500 al 1900, dal territorio brasiliano venne estratto più oro di quanto non ne esistesse nel resto del mondo.
In realtà, l'attuale bandiera brasiliana è ispirata alla vecchia Bandiera Imperiale Brasiliana. Le due bandiere sono quasi identiche, e il verde rappresenta la famiglia reale Bragança di Pedro I, il primo imperatore del Brasile; il giallo invece rappresenta la famiglia reale Castela e Lorena della moglie di Pedro I, Leopoldina.
La differenza tra la vecchia bandiera imperiale e l'attuale bandiera repubblicana sta nello stemma reale, che venne sostituito da un cerchio blu che riproduce il cielo sopra Rio de Janeiro il mattino del 15 novembre 1889, il giorno della Dichiarazione della Repubblica. Ognuna delle 27 stelle rappresenta uno stato differente e il Distretto Federale. Il numero di stelle cambia con la creazione di nuovi stati, originariamente erano 21.
La stella che rappresenta il Distretto Federale è la Polaris Australis, e la sua posizione vicino al polo sud celeste la rende visibile attraverso tutta la nazione, in ogni giorno e ad ogni ora. Inoltre tutte le altre stelle circondano Polaris Australis. Questo fatto dà alla stella, che è intesa rappresentare la capitale brasiliana, un significato speciale.
Il motto "Ordem e Progresso" (Ordine e Progresso) è ispirato al motto del positivismo di Auguste Comte: "L'Amour pour principe et l'Ordre pour base; le Progrès pour but" ("L'amore come principio e l'ordine come base; il progresso è lo scopo").
Le attuali bandiera e insegna nazionali del Brasile, vennero adottate il 11 maggio 1992.

2.514 - 26.04.2005


Cari figli, PREGATE MOLTO DAVANTI ALLA CROCE per la conversione degli uomini. Vivete ora i momenti più difficili per l’umanità. Vi chiedo di tornare al Signore il più rapidamente possibile. L’umanità soffrirà e gli uomini rimpiangeranno la vita trascorsa senza Dio. La Città di Gerusalemme sarà distrutta e quando passerà la grande tribolazione non sarà riconosciuta; resterà solo un grande deserto. O uomini, ritornate. Accogliete l’amore di Dio e allontanatevi dall’odio. L’umanità berrà il calice amaro che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
Israele

2.516 - 30.04.2005
Cari figli, inginocchiatevi in preghiera per la pace nel mondo. L’umanità vive forti tensioni e cammina verso l’autodistruzione. Un uomo orgoglioso farà accordi con l’Iran. Lui sembra essere un pacificatore, ma in verità sarà una spina per molte nazioni. Gli uomini del terrore, capeggiati da colui che ha l’apparenza di un profeta, porteranno sofferenza e dolore al nido dell’aquila e al Paese del Salvatore. Ecco che sono giunti i tempi da me predetti. Pregate. State attenti. Io sono vostra Madre e sono al vostro fianco. Avanti con speranza. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
Russia, Israele

2.517 - 01.05.2005
Cari figli, gli angeli del Signore stanno con le spade in mano e guai a coloro che hanno corrotto la terra. L’umanità si è allontanate dal Creatore e ora deve pagare per i suoi crimini. Gli uomini più ricchi del mondo saranno in difficoltà; stenderanno la mano ai poveri e chiederanno grazia. L’Europa toccherà il fondo. Gli appelli del Signore non sono stati ascoltati e gli uomini sono diventati ciechi spiritualmente. L’Angelo del Signore passerà e ferirà la terra. L’umanità vivrà momenti di grande dolore. Pregate. Dite a tutti che Dio è Verità e che Dio esiste. Solo in Lui è la vostra vera liberazione. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.518 - 03.05.2005

Apocalittico attacco terroristico- Previsto il 03/05/05.msg 2.518 e 2.548 del 14/7/05. Profezia della Madonna di Anguera
Cari figli, armi nucleari e biologiche saranno usate dagli uomini dalla grande barba e il terrore si diffonderà in varie nazioni. Il demonio è riuscito a sedurre un grande numero di poveri figli e li ha allontanati dalla grazia del mio Divino Figlio. InFELICI coloro che vivono attaccati ai beni materiali. Sappiate che ci sarà un grande caos nell’economia mondiale e solo i miti e gli umili di cuore riusciranno a sopravvivere. Vi chiedo di allontanarvi da ogni vanità. Fuggite dalle mode del mondo. Imparate a vestirvi con modestia. Abbiate cura del vostro corpo, perché siete TEMPIO DELLO SPIRITO Santo. Fate attenzione. Siete del Signore. Chi offende il Signore per mezzo delle mode corre il rischio della condanna eterna. Liberatevi veramente dalle grinfie del demonio. Non consegnate la vostra anima alla condanna. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.519 - 07.05.2005
Cari figli, Io sono vostra Madre Addolorata e ben sapete quanto una madre soffre a causa dei suoi figli. Vi chiedo di vivere santamente e di cercare ovunque di fare il bene. Aprite i vostri cuori alla mia chiamata e allontanatevi definitivamente dal peccato. L’umanità è malata a causa del peccato e gli uomini percorrono le strade dell’autodistruzione. Il terrore si diffonderà in varie nazioni. Taiwan sperimenterà un grande dolore. Inginocchiatevi in preghiera e supplicate la MISERICORDIA del Signore. Chi rimarrà fedele fino alla fine sarà salvo. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

Comunemente ci si riferisce a Taiwan come sinonimo di Repubblica di Cina laddove "Cina" è usato per indicare la Repubblica Popolare Cinese che controlla la Cina continentale, Hong Kong e Macao.

2.520 - 10.05.2005


Cari figli, Dio vi attende con immenso amore di Padre. Tornate a Lui che è il vostro Bene Assoluto e sa ciò che vi è necessario. Liberatevi dal peccato e abbracciate la grazia del Signore. Non lasciatevi contaminare dal veleno del demonio. L’umanità affronterà momenti difficili. Pregate. La Russia farà un accordo e da questo accordo sorgerà qualcosa di doloroso per gli uomini. La peste che verrà non permetterà a coloro che saranno stati contaminati di riconoscersi. Coloro che saranno stati contaminati non riusciranno più a pensare. Inginocchiatevi in preghiera. Io sono vostra Madre e soffro per ciò che vi attende. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
Usa



2.522 - 14.05.2005

Cari figli, la vera sapienza è quella che viene da Dio. L’umanità vive nelle tenebre del peccato perché gli uomini si sono chiusi all’azione dello Spirito Santo. Cercate la luce di Dio e allontanatevi dall’oscurità del peccato. Non restate con le mani in mano. Ciò che dovete fare non rimandatelo a domani. La scienza inciamperà e dall’errore commesso dagli uomini nascerà un gigante che ucciderà molti innocenti. La ricerca del progresso scientifico porterà gli uomini alla follia. Ritornate in fretta. La capitale del Brasile vivrà momenti di angoscia e il sangue scorrerà nella famosa piazza. Inginocchiatevi in preghiera e cercate forza nel Signore. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
Brasilia

2.527 - 24.05.2005
Cari figli, riempitevi dell’Amore di Dio e lasciatevi guidare dallo Spirito Santo. Allontanatevi da tutto ciò che paralizza il vero amore. I tempi in cui vivete sono difficili perché la creatura è più valorizzata del Creatore. Non permettete che il seme del male si impadronisca di voi. Siate unicamente del Signore. Io sono vostra Madre e soffro a causa delle vostre sofferenze. Qualunque cosa accada, Dio sarà sempre vicino a voi. Da una regione della Bahia si alzerà un gigante addormentato che porterà sofferenza per molti. Pregate. Inginocchiatevi in preghiera per sopportare il peso delle prove che verranno. Dall’Egitto verrà una notizia che si diffonderà per il mondo e la fede di molti uomini sarà scossa. Non dimenticatevi dei miei appelli. Restate saldi sul cammino che vi ho indicato. Accogliete il Vangelo e gli insegnamenti del vero Magistero della Chiesa. State attenti. Non lasciatevi ingannare. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
Bahia può riferirsi a:
§  Bahia, nome con cui viene comunemente chiamata la città di Salvador, (ufficialmente São Salvador da Bahia de Todos os Santos) nello stato di Bahia


2.531 - 04.06.2005

Cari figli, siete del Signore e non dovete temere nulla. Pregate molto e consegnate al Signore la vostra esistenza. Allontanatevi dal peccato e dite il vostro “sì” alla chiamata del Signore. Il vaiolo sarà usato come arma contro una nazione da parte degli uomini dalla grande barba. La sofferenza sarà grande per molti. Anche il vostro Brasile soffrirà per l’arrivo di un’onda gigante. Una regione del Brasile vivrà momenti di angoscia. Pregate. Chiedete al Signore MISERICORDIA voi che state ad ascoltarmi, confidate nella mia speciale protezione. Non tiratevi indietro. Non temete. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.



2.533 - 07.06.2005
Cari figli, il potere di Dio si manifesterà in favore dei giusti. Il Signore è con il suo popolo. Sappiate che dove oggi c’è fame ci sarà abbondanza. Il triste paesaggio del sertão sarà trasformato e gli uomini vedranno la mano potente del Signore agire. Arriverà il giorno in cui la neve cadrà in pieno sertão (nordestino). I bambini giocheranno con gli animali che oggi sono feroci e la vita sulla terra sarà totalmente differente. Cercate il Signore. Alimentatevi dell’Eucarestia e della parola di Dio. Siate giusti per ricevere da Dio la grazia della sua MISERICORDIA. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

sertão= regione semi-arida del nord est brasiliano.

2.534 - 11.06.2005
Cari figli, la terra è piena di malvagità e gli uomini sfidano il loro Creatore. La radice del tronco ucciderà molti uomini. La scienza non è più grande di Dio. O uomini, ritornate. Dio vi attende a braccia aperte. Gli uomini vivranno momenti di angoscia e molti diranno: è un nuovo diluvio. Molte regioni della terra saranno colpite da grandi tempeste. Gli uomini correranno verso i luoghi alti perché molti luoghi saranno raggiunti dalle acque. Voglio dirvi che questo è il tempo opportuno per riconciliarvi con Dio. Non vivete nel peccato. Io sono vostra Madre e voglio aiutarvi. Pentitevi in fretta e siate preparati per la GRANDE BATTAGLIA SPIRITUALE. Non tiratevi indietro. Siete del Signore. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.536 - 14.06.2005
Cari figli, l’umanità cammina verso l’abisso dell’autodistruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Gli uomini dalla grande barba saranno traditi e la grande furia si solleverà contro molte nazioni. Colui che diffonde il terrore sarà preso e la madre delle nazioni terribili sarà colpita. L’Indonesia piangerà la morte dei suoi figli. L’autodistruzione arriverà per l’Indonesia. La Russia calpesterà molte nazioni e l’umanità vivrà momenti di grande dolore. Tornate a Colui che è la vostra unica Via, Verità e Vita. Non voglio forzarvi a nulla, ma vi chiedo di essere del Signore. Io sono vostra Madre e desidero aiutarvi. Allontanatevi dal peccato e dite il vostro “sì” al Signore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.538 - 21.06.2005


Cari figli, Io sono vostra Madre e soffro per ciò che vi attende. Convertitevi e assumete il vostro vero ruolo di cristiani. Sappiate che sul Brasile arriveranno funesti tornado e gli uomini avranno grandi perdite. L’errore causato da una manipolazione genetica causerà grande distruzione e sofferenza per l’umanità. Pregate. Solo per mezzo della preghiera potete seguire e servire fedelmente mio Figlio Gesù. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.539 - 24.06.2005
Cari figli, tornate al Signore. Solo in Lui è la vostra piena FELICITA’. Pentitevi dei vostri peccati e riconciliatevi con il Signore per mezzo del Sacramento della Confessione. Nell’Eucarestia è la vostra forza. Preparatevi e ricevete il Prezioso Alimento. Il sole di mezzogiorno sarà considerato più importante di quello della sera. Un uccello del palazzo andrà ad abitare in un altro nido. Uccello pericoloso del paese dei re; terra di peccati. Ascoltate con attenzione ciò che vi dico. Pregate sempre e pregate molto. È bene pregare per Papa Benedetto XVI. La pietra della pietra sarà spezzata. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
Italia

2.540 - 25.06.2005
Cari figli, il Signore vi attende a braccia aperte. Camminate incontro a Lui e sarete consolati nei momenti di afflizione. Sappiate che l’umanità vivrà momenti di grandi difficoltà. Il fuoco brucerà la luce e ci sarà una grande esplosione. Pregate per essere vincitori. Una grande tragedia accadrà in Corea. Gli uomini si distruggono con le proprie mani. Ascoltate i miei appelli. Non voglio forzarvi, ma ascoltate con amore ciò che vi dico. Il leader di una grande nazione soffrirà un attentato. Il pericolo di una terza guerra diventa reale. Inginocchiatevi in preghiera. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.542 - 29.06.2005
Cari figli, pregate per la Chiesa. Il demonio causerà grande confusione e molti perderanno la fede. Siate unicamente del Signore e non permettete che nulla vi allontani dal suo Amore. In Iran ci sarà un grande terremoto che ucciderà molti uomini. Non ce n’è mai stato uno simile. Una città brasiliana, che un tempo era la capitale, vivrà momenti di grande afflizione. Inginocchiatevi in preghiera. Io sono al vostro fianco anche se non mi vedete. Non temete. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
Rio de Janeiro



2.545 - 05.07.2005
Cari figli, non tiratevi indietro. Abbiate coraggio, fede e speranza. Sappiate che questi sono i tempi difficili per l’umanità. Cambiate vita e sperate nel Signore con gioia. Desidero che viviate santamente e che in tutto cerchiate di imitare mio Figlio Gesù. L’Ecuador vivrà un giorno di grande afflizione. L’umanità cammina ora verso un grande abisso. Convertitevi. Non restate stazionari nel peccato. Sappiate che Dio ha fretta. Ciò che dovete fare non rimandatelo a domani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.546 - 09.07.2005
Cari figli, l’umanità si è allontanata dal Creatore e cammina verso l’abisso della distruzione. L’umanità vivrà momenti di grande afflizione ed è giunto il momento di convertirvi e di riconciliarvi con Dio. Quando la terra sarà scossa dal grande terremoto, che farà crollare le montagne, si verificheranno inaspettate eruzioni vulcaniche. Gli uomini del terrore agiranno in Brasile causando distruzione e morte. Un tempio cadrà. Sono giunti i tempi più dolorosi per voi. Pregate. Siate buoni gli uni con gli altri. Amate e servite con amore mio Figlio Gesù. Chi sarà stato fedele fino alla fine sarà salvo. Coraggio. Non temete. Il Signore è con voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.



2.548 - 14.07.2005
Apocalittico attacco terroristico- Previsto il 03/05/05.msg 2.518 e 2.548 del 14/7/05. Profezia della Madonna di Anguera
Cari figli, è giunto il momento opportuno per vivere nella grazia di Dio. L’umanità cerca la morte, ma il Signore vuole offrirvi la vita. Se accogliete con gioia il Vangelo del mio Gesù sarete salvi. Io sono vostra Madre e soffro a causa delle vostre sofferenze. L’umanità sperimenterà l’amaro preparato dalle mani stesse degli uomini. Gli uomini dalla grande barba stanno preparando una grande azione malefica. In diverse zone e nello stesso momento verranno sofferenza e dolore. Un esercito esploderà. L’odio si è impadronito del cuore di molti dei miei poveri figli e questi camminano come ciechi guidando altri ciechi. Pregate. Pregate molto. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.552 - 23.07.2005

Cari figli, pregate. Allontanatevi definitivamente dal peccato e tornate a Colui che è la vostra Via, Verità e Vita. L’umanità non farà molti passi prima di incontrare la distruzione. Siate del Signore. Cercate la santità se volete la salvezza. La Siria tradirà, ma poi berrà il suo stesso veleno. Sappiate che Dio ha fretta. Ciò che dovete fare non rimandatelo a domani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.553 - 24.07.2005

Cari figli, l’umanità si è allontanata da Dio ed è giunto il momento del grande ritorno. L’umanità vivrà momenti di grande sofferenza. Molti dei miei poveri figli camminano come ciechi e procedono verso l’abisso dell’autodistruzione. Tornate in fretta. Siete importanti per il Signore. Non allontanatevi dalla sua grazia. Gli uomini del terrore raggiungeranno il *Vaticano. La piazza sarà piena di cadaveri. L’umanità vedrà l’azione malefica degli uomini dalla grande barba. Il Colosseo crollerà. Sappiate che il Signore è rattristato a causa dei peccati degli uomini. Ecco i tempi delle grandi tribolazioni. Inginocchiatevi in preghiera. Io sono vostra Madre e soffro per ciò che vi attende. Siate del Signore. Lui è il vostro Tutto e senza di Lui nulla potete fare. Avanti con coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
Roma - Italia

2.556 - 02.08.2005

Cari figli, vengo dal cielo per riempirvi di coraggio. Vi chiedo di non scoraggiarvi davanti alle vostre difficoltà. Confidate nel Signore. Lui è il vostro tutto. In Lui è la vostra vittoria. Dite no al peccato e accogliete con amore i miei appelli. L’umanità cammina verso l’abisso, ma Dio vuole salvarvi. Tornate in fretta. Il Giappone vivrà momenti di angoscia, ma il peggio dovrà ancora venire. Pregate. Solo per mezzo della preghiera potete trovare la pace. Non restate con le mani in mano. Questa è l’ora del vostro ritorno. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.557 - 04.08.2005
Cari figli, restate con il Signore. O uomini, dove volete andare? Sappiate che non c’è salvezza al di fuori di Cristo. Lui è la Luce del mondo e chi sta con Cristo avrà la vita trasformata. Non lasciatevi contaminare. L’umanità cammina verso la distruzione. La terra si agiterà e tremerà per il grande olocausto atomico. L’Iran sarà devastato da Israele. Ecco i tempi difficili per l’umanità. Tornate al Signore. Dite a tutti che questo è il tempo favorevole per la conversione. Arriverà il giorno in cui molti si pentiranno della vita trascorsa senza Dio, ma sarà tardi. Ciò che dovete fare non rimandatelo a domani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.561 - 13.08.2005


Cari figli, Io sono vostra Madre e sono con voi. Vi amo come siete e desidero che siate fedeli ai miei appelli. Non voglio obbligarvi, ma ciò che dico dev’essere preso sul serio. Il mondo vive forti tensioni e cammina verso un grande abisso. In Israele si troverà un tesoro, ma per causa di esso ci saranno molte morti. Pregate molto. Un fatto spaventoso accadrà in Vaticano. Il Vaticano avrà bisogno di essere ricostruito. Ecco il tempo dei dolori. Tornate al vostro univo e vero Salvatore. Lui vi attende a braccia aperte. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
Roma – Italia


2.563 - 16.08.2005

Cari figli, ascoltate amorevolmente i miei appelli e siate in tutto simili a mio Figlio Gesù. Accogliete anche, e soprattutto, il Vangelo del mio Gesù. Ecco il tempo opportuno per il vostro ritorno al Signore. Non restate stazionari. A Gerusalemme, un tempio sarà raggiunto. La violenza crescerà. Sotto l’apparenza di fragili promesse di pace, si preparano i mezzi di morte più avanzati e i miei poveri figli procedono verso una grande sofferenza. Molte regioni della terra vivranno momenti di grande tribolazione. Gli uomini lo confonderanno con un diluvio (saranno confusi da un diluvio?). Pregate. Non restate lontani dalla preghiera. Io sono vostra Madre e sono con voi. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
Israele

2.568 - 30.08.2005
Cari figli, vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della fede. Io sono vostra Madre e so ciò che vi attende. Pregate sempre e non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. L’umanità cammina incontro a grandi sofferenze. Pentitevi e tornate al Signore. State attenti ai segni di Dio. Gli uomini vedranno qualcosa di intensamente luminoso. Accogliete la chiamata del Signore. Oslo sperimenterà una grande sofferenza. Pregate. Pregate. Pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
Oslo può riferirsi a:
§  Oslo - capitale
§  Oslo - contea
§  Oslo - città della Contea di Marshall, Minnesota

2.569 - 01.09.2005

2.569 - 01.09.2005
Cari figli, ecco che si avvicinano i tempi dei dolori. Ora si avvicinano i tempi per la realizzazione di grandi e dolorosi avvenimenti. Un terremoto sconvolgerà gli uomini. Pregate. Accogliete i miei appelli. Nel Sinai ci sarà un grande evento. Sappiate che gli uomini berranno il veleno preparato con le proprie mani. Prima che sia reso omaggio a tre grandi, vedrete orrori. Un venerdì sarà segnato per sempre. Abbiate cura della vostra vita spirituale. Siate in tutto come Gesù. Ascoltate gli uomini e obbedite a Dio. La vostra salvezza verrà dal Signore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.570 - 03.09.2005

Cari figli, Io vi amo come siete e desidero che siate fedeli al mio Gesù. Pregate molto e non allontanatevi dalla grazia del mio Signore. Abbiate cura della vostra vita spirituale e non permettete che le cose materiali vi allontanino dal cammino della salvezza. **WK: per causa sua molti moriranno. I prescelti per difendere la verità la negheranno. Soffro per ciò che vi attende. Quel novembre di dolore si ripeterà. Il fiume Tago le scorre accanto*. Una grande montagna cadrà sulla terra. Pregate. Pregate. Pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

*cfr. terremoto di Lisbona del 1° novembre 1755 -
Portogallo
**
 WK - American Falcon, S.A. (Argentina) non più esistente

Wistar-Kyoto (razza ratto)

2.571 - 06.09.2005
Cari figli, il Signore vi ama e vi attende a braccia aperte. Fuggite dal peccato e assumete il vostro vero ruolo di cristiani. Vivete ora i tempi più dolorosi per l’umanità. Pregate. Solo pregando avrete la forza per sopportare il peso delle prove che già si stanno preparando. Siate del Signore. Gli uomini saranno marchiati e schiavizzati. Grande sarà la sofferenza per gli uomini. Restate saldi sul cammino che vi ho indicato. Nella costa sud del Pacifico ci sarà sofferenza e morte. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.573 - 10.09.2005

Cari figli, date il meglio di voi nella missione che il Signore vi ha affidato. Non restate con le mani in mano. Ecco il tempo della GRANDE BATTAGLIA SPIRITUALE. Siate forti. L’umanità cammina verso l’abisso della distruzione ed è giunto il momento di convertirvi. La Turchia sperimenterà un grande dolore. Grande sarà la sofferenza per molti dei miei poveri figli. Non allontanatevi dalla preghiera. Sarà sulla Costa Est. L’onda gigante causerà grande distruzione. L’aquila soffrirà nuovamente. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
Italia


2.575 - 13.09.2005
Cari figli, soffro per ciò che vi attende. Inginocchiatevi in preghiera, perché solo così avrete la forza per sopportare il peso della vostra croce. Gli uomini dalla grande barba agiranno in una grande città. In laboratorio è stata preparata l’arma della grande distruzione. Tornate in fretta. Ciò che dovete fare non rimandatelo a domani. Non tiratevi indietro. Io sono vostra Madre e sono al vostro fianco. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.576 - 17.09.2005
Cari figli, coraggio. Dio è con voi. Qualunque cosa accada, non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. O uomini, pentitevi. Il Signore vi attende con immenso amore di Padre. Gli scienziati daranno l’annuncio e gli uomini aspetteranno con paura, ma Dio lo romperà (vi porrà fine?). Confidate sempre nel potere di Dio. Non tiratevi indietro. Ciò che dovete fare non rimandatelo a domani. Arriverà in *Calabria. I miei poveri figli sperimenteranno grande sofferenza. Pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
Italia

2.577 - 20.09.2005
Cari figli, il demonio vuole distruggere i miei piani, ma non ci riuscirà. Voi dovete vincerlo con la forza della preghiera. Ascoltate ciò che vi dico. Siate fedeli al Signore e non permettete che il demonio vi tolga la pace. Coraggio. Io sono al vostro fianco. Una famosa città brasiliana sarà devastata. Perderà fama e gloria. Grida di disperazione si udranno in Sicilia. Pregate. L’umanità cammina verso la distruzione. Tornate in fretta. Il Signore vi attende a braccia aperte. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
Italia

2.578 - 22.09.2005

Cari figli, ecco i tempi delle grandi tribolazioni. Confidate nel Signore. La vostra forza è in Lui che vede nel segreto e conosce ciascuno di voi per nome. State attenti. Non allontanatevi dalla verità. Inginocchiatevi in preghiera. Un fumo velenoso si diffonderà e ucciderà molti uomini. Un fatto spaventoso accadrà in Brasile e gli uomini non sapranno come spiegarlo. Dio mi ha inviata a voi per mettervi in guardia su tutto ciò che deve accadere. Ciò che vi dico non è per farvi paura. Desidero prepararvi affinché possiate sopportare il peso della croce. Se pregate comprenderete che i miei appelli non sono di paura, ma di avviso che vi conduce alla speranza. Continuate saldi. Coloro che progettano contro i miei piani non otterranno nulla. Coloro che mi appartengono sanno comprendere la mia chiamata. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.580 - 27.09.2005

Cari figli, Io sono vostra Madre e vi amo. Vi chiedo di avere fiducia nella MISERICORDIA del Signore e di cercare di imitare in tutto mio Figlio Gesù. Inginocchiatevi in preghiera. L’umanità è malata e ha bisogno di essere curata. Non allontanatevi dalla verità. Qualunque cosa accada, non permettete che la fiamma della fede si spenga dentro di voi. Pregate per la Chiesa. Il Vaticano sarà in decadenza. Il Pakistan vivrà momenti di angoscia. Morte e distruzione affliggeranno i miei poveri figli. Ritornate. Il Signore vi attende. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
Roma – Italia

2.584 - 06.10.2005

Cari figli, l’umanità avanza verso un grande abisso. Il grande terremoto si avvicina e gli uomini vivranno momenti di terrore. Sono giunti i tempi difficili per l’umanità. Tutto ciò che vi ho annunciato in passato si realizzerà. Pregate. Pregate sempre più. Dalla lacuna (forse laguna?) con il nome di un grande santo verrà grande devastazione. Regioni intere scompariranno. Molti luoghi che oggi potete contemplare non esisteranno più. Io sono vostra Madre e soffro a causa delle vostre sofferenze. Pentitevi e tornate a Colui che è il vostro unico e vero Salvatore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
Santorini (in greco moderno Σαντορίνη, "Santorini", ma anche Θῆρα, "Thera" in greco antico) è un'isola meridionale dell'arcipelago delle Cicladi, la maggiore, nel mare Egeo. La sua superficie è di 79,194 km². Il nome Santorino le fu dato dai Veneziani in onore di Santa Irene
 Fu sventrata in parte da un'apocalittica eruzione del vulcano avvenuta intorno al 1627 a.C. 
Grecia

2.585 - 08.10.2005

Cari figli, una regione del Brasile resterà deserta. Gli uomini sapienti ne daranno l’annuncio e i miei poveri figli abbandoneranno le loro case. Pregate. Vi attendono grandi sofferenze. L’Albania conoscerà una croce pesante. Soffro per ciò che vi attende. Inginocchiatevi in preghiera. Aprite i vostri cuori al Signore. Solo in Lui è la vostra vera liberazione. Sarà grande. Sarà il dicembre di dolore. Confidate nel Signore e sperate in Lui con fiducia. Chi è con il Signore vincerà. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.587 - 11.10.2005
Cari figli, sono vostra Madre Addolorata e soffro per i peccati dell’umanità. È giunto il momento di dire basta. Il Signore è rattristato a causa dei vostri peccati. Cambiate vita. Convertitevi finché c’è tempo. Sappiate che questi sono i tempi più dolorosi per l’umanità. La Mongolia berrà il calice amaro del dolore. Non restate con le mani in mano. Inginocchiatevi in preghiera per essere salvi. La morte passerà per le Filippine. L’umanità vivrà l’angoscia di un condannato. Coraggio. Siate del Signore. La vostra forza è in Lui. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.588 - 12.10.2005
Cari figli, Io sono vostra Madre e vengo dal cielo per chiamarvi alla conversione e per dirvi che questa è l’ora del Signore. L’umanità ha sfidato il Creatore e ora conoscerà una croce pesante. Ho chiamato, ma non ho avuto risposta. Ho seminato il bene tra gli uomini, ma questi hanno preferito il peccato. Soffro per ciò che vi attende. Il Brasile conoscerà la croce dell’autodistruzione. Ecco che giungerà per voi ciò che gli occhi umani non hanno mai visto. Preparatevi spiritualmente. Sappiate che il Signore chiederà conto a ciascuno di voi. Non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. L’umanità si è impoverita spiritualmente perché si è allontanata dall’unico e vero Signore. Tornate in fretta. Dalla Mauritania verrà una triste notizia. Devastazione e dolore giungeranno per i miei poveri figli. Pregate. Pregate. Pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.594 - 25.10.2005
Cari figli, allontanatevi dalla malvagità e non permettete che il demonio vi inganni. Siete unicamente del Signore. Solo Lui dovete seguire e servire. Gli uomini hanno preparato il virus della morte e i miei poveri figli conosceranno grandi sofferenze. Non ci saranno barriere per contenere la sua avanzata. L’umanità cammina cieca spiritualmente e sono giunti i tempi difficili per voi. Il Kenya avrà bisogno di aiuto. Pregate. Non allontanatevi dal Signore. Avanti con coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.595 - 29.10.2005


Cari figli, restate saldi sul cammino che vi ho indicato. Ecco i tempi dei dolori. Pentitevi e assumete il vostro vero ruolo di cristiani. L’umanità percorre le strade dell’autodistruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Cercate la pace. Dio è la soluzione per voi. Ritornate. La Libia inciamperà e i miei poveri figli conosceranno grandi sofferenze. Per gli uomini del terrore sarà un regalo di valore. Intensificate le vostre preghiere. Si avvicinano ora i momenti difficili per i miei poveri figli. Un tempio sarà in macerie. È stato costruito sopra un tumulo. Sarà in India. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.597 - 01.11.2005
Cari figli, convertitevi. Non restate stazionari. Dio ha fretta e voi non potete vivere lontani dalla sua grazia. Siate uomini e donne di preghiera fervente. Io sono vostra Madre e cammino con voi. In un tempio si verificherà una grande esplosione. Gli uomini del terrore agiranno con grande furia. L’umanità si è allontanata dal Creatore ed è giunto il momento del grande ritorno. In Bulgaria si vedrà una grande distruzione. Sarà grande, maggiore non è esistita. Pregate. Ecco il tempo opportuno che il Signore vi offre per convertirvi. Accadrà nel Nordest e sarà di grande magnitudine. Tornate in fretta. Pentitevi e assumete il vostro vero ruolo di cristiani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.601 - 12.11.2005
Cari figli, il Signore attende il vostro sì alla sua chiamata. Non restate con le mani in mano. Ecco i tempi più difficili per l’umanità. Inginocchiatevi in preghiera e sarete vittoriosi. Una grande esplosione provocherà terribili catastrofi e i terremoti distruggeranno molte regioni della Terra. Una faglia geologica esistente in Brasile causerà distruzione in molte regioni. Gli uomini sapienti lo ignorano. Gli uomini del terrore agiranno nella terra della Madre e la sofferenza sarà grande per i miei poveri figli. Sarà preso in Brasile. Tornate finché c’è tempo. Non vivete nel peccato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
Israele, Brasile

2.602 - 14.11.2005
Cari figli, abbracciate l’amore e difendete la verità. Siate fedeli alla missione che il Signore vi ha affidato. Dio ha molto bisogno di voi. L’umanità porterà una croce pesante a causa di un’epidemia. Soffro per ciò che vi attende. Pregate. Solo per mezzo della preghiera potete trovare la pace. Da Karachi* verrà una grande sofferenza. La Colombia inciamperà e berrà il calice del dolore. Le acque del fiume perderanno la loro brillantezza. Sarà simile a un sepolcro. Non tiratevi indietro. Non perdetevi d’animo. Chi sta con il Signore vincerà. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
*in Pakistan

2.603 - 15.11.2005
Cari figli, pregate molto. Ascoltate con attenzione i miei appelli e lasciate che la grazia del Signore trasformi le vostre vite. Colui che si oppone a Cristo verrà con grande forza. Il suo piano coinvolgerà tutte le nazioni e i miei poveri figli conosceranno una grande sofferenza. Il clero sarà perseguitato e la morte sarà presente in seno alla Chiesa. Restate saldi sul cammino che vi ho indicato. Se resterete fedeli fino alla fine sarete salvi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.604 - 19.11.2005
Cari figli, aprite i vostri cuori al Signore. Lui vuole parlarvi. Siate docili alla sua chiamata, perché solo così potete collaborare alla realizzazione dei miei piani. Non voglio forzarvi, ma ciò che dico dev’essere preso sul serio. Nel cielo del Brasile si vedrà una grande nuvola di fumo. Gli uomini avranno grandi perdite. L’Arabia Saudita vivrà momenti di dolore. Maggiore non è esistito. L’Indonesia inciamperà e piangerà la morte dei suoi figli. Allo stesso modo, maggiore non è esistito (?). Io sono vostra Madre e soffro per i peccati degli uomini. Ritornate. Dio vi ama e vi attende. Non tiratevi indietro. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.607 - 26.11.2005
Cari figli, inginocchiatevi in preghiera supplicando la MISERICORDIA del Signore per voi. Ecco i tempi delle tribolazioni. L’albero del sangue perderà la sua radice. L’Angola piangerà per i suoi figli. La malattia che ricorda un campo immenso con erbe verdi tormenterà gli uomini. Gli uomini del terrore saranno i colpevoli. Non tiratevi indietro. Ascoltate i miei appelli. Non voglio forzarvi, ma ciò che dico dev’essere preso sul serio. Io sono con voi. Coraggio. Non permettete che niente e nessuno vi allontani dall’amore del Signore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.608 - 27.11.2005

Cari figli, Dio ha fretta e voi non potete vivere nel peccato. Tornate in fretta. Sappiate che domani potrà essere tardi. L’umanità conoscerà una croce pesante. L’Algeria vivrà momenti di grandi difficoltà. La morte passerà e i miei poveri figli vivranno momenti di angoscia. Io sono vostra Madre Addolorata e voglio dirvi che questo è il momento opportuno per convertirvi. Non restate stazionari. Se vivete i miei appelli sarete grandi nella fede. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.613 - 10.12.2005
Cari figli, la piccola Venezia* vivrà un’intensa afflizione e la terra della rosa** sarà scossa. In Brasile si verificherà un grande cataclisma e i miei poveri figli conosceranno una grande sofferenza. Sono vostra Madre Addolorata e soffro a causa delle vostre sofferenze. Inginocchiatevi in preghiera. Non restate con le mani in mano. Sforzatevi di essere fedeli alla vostra fede. State attenti. Non permettete che il demonio vi allontani dall’Amore di Dio. Io vi amo e intercederò presso il mio Gesù per voi. Non affliggetevi. Chi confida nel Signore vince. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

*potrebbe essere il
Venezuela: il nome è storicamente attribuito ad Amerigo Vespucci, che al vedere le palafitte degli indigeni battezzò tale regione “piccola Venezia” oppure in Italia
** nella versione portoghese attribuiscono “terra da rosa” alla città di Lima (Perù), suppongo per S. Rosa da Lima


2.614 - 13.12.2005

Cari figli, amate la Verità, perché solo per mezzo della Verità l’umanità troverà la vera pace. Vi invito a vivere nella Grazia e nell’Amore di Dio. L’umanità si è allontanata da Dio e si è contaminata con il peccato. Pentitevi in fretta. Dio vi attende con immenso amore di Padre. **Napoli vivrà l’angoscia di un condannato. Il Rio Doce* sarà contaminato e i miei poveri figli conosceranno una grande sofferenza. Pregate. Io sono vostra Madre e sono al vostro fianco. Non restate con le mani in mano. Avanti con coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

*fiume brasiliano; la traduzione letterale sarebbe “fiume dolce”, ma mi sembra più probabile la prima ipotesi
**Italia

2.616 - 17.12.2005
Cari figli, pregate. L’umanità ha bisogno di pace e voi potete contribuire affinché la pace regni nei cuori degli uomini. Israele non farà molti passi prima di incontrare una grande sofferenza. La Francia piangerà la morte dei suoi figli e Los Angeles sarà scossa. Ecco i tempi difficili per l’umanità. Convertitevi e tornate a Colui che è la vostra Via, Verità e Vita. Gli uomini del terrore stanno preparando qualcosa di doloroso per gli uomini. L’Inghilterra soffrirà. Anche la Georgia conoscerà una croce pesante. Restate saldi sul cammino che vi ho indicato. Un grande dolore arriverà per l’Alaska. Io sono vostra Madre e sono al vostro fianco. Un uccello veloce cadrà. Non restate con le mani in mano. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.622 - 31.12.2005


Cari figli, avanti. Io sono al vostro fianco. Restate saldi sul cammino che vi ho indicato e sarete salvi. Gli uomini saranno sorpresi da dolorosi avvenimenti. Due passi, esplosioni e morti. Il Giappone berrà il calice amaro della sofferenza. Roma perderà la sua gloria e la sua fama e la sofferenza sarà grande per i miei poveri figli. Il trono di Pietro cadrà. La morte arriverà agli ecclesiastici, che soffriranno dolori fisici. Pregate. Coloro che staranno con il Signore vinceranno. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace
Italia

2.624 - 03/01/2006

Cari figli, date il meglio di voi nella missione che vi è stata affidata. Se vivrete la vostra fede con fedeltà, il Signore vi ricompenserà generosamente. Aprite i vostri cuori alla mia chiamata. Non restate stazionari. Il domani appartiene al Signore. Ciò che dovete fare, fatelo oggi. L’umanità si è allontanata dal Creatore e cammina sulle strade della distruzione. Tornate in fretta. La famosa *Los Angeles piangerà la morte dei suoi figli. La Cina inciamperà e verrà un grande castigo. O uomini, dove volete andare? Cercate il Signore. Lui vi ama e vi attende a braccia aperte. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
·         Los Ángeles - città della provincia di Biobío (Cile)
·         Los Angeles - città della California (Stati Uniti d'America)
USA

2.626 - 10/01/2006
Cari figli, non temete. Dio è al vostro fianco. Voi che state ad ascoltarmi, restate saldi sul cammino che vi ho indicato. Ecco i tempi delle grandi tribolazioni. Un’epidemia si diffonderà in varie nazioni e i miei poveri figli conosceranno una croce pesante. Inginocchiatevi in preghiera. Io sono vostra Madre e cammino con voi. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.635 - 31/01/2006
Cari figli, alimentatevi della Parola di Dio e dell’Eucarestia. La vostra forza è nel Signore. Non tiratevi indietro. L’umanità cammina verso l’abisso della distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. La natura sarà trasformata e gli uomini saranno confusi. Molte regioni del Brasile soffriranno per venti forti e i miei poveri figli conosceranno una croce pesante. La città dell’oro vivrà momenti di grande afflizione. Ouro branco e pedra brilhante* chiederanno aiuto. Soffro a causa delle vostre sofferenze e voglio dirvi che sono al vostro fianco. Non spaventatevi. Restate saldi nella preghiera e sarete vittoriosi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

*Letteralmente: “oro bianco e pietra brillante”.
·         Ouro Branco (Alagoas), un comune brasiliano dello stato dell'Alagoas.
·         Ouro Branco (Rio Grande do Norte), un comune brasiliano del Rio Grande do Norte.
·         Ouro Branco (Minas Gerais), un comune brasiliano del Minas Gerais.


2.637 - 04/02/2006
Cari figli, ho fretta. Cercate il Signore, perché Lui sta a braccia aperte in vostra attesa. Abbiate cura della vostra vita spirituale e non preoccupatevi eccessivamente per le cose materiali. Pregate. Dedicate parte del vostro tempo alla preghiera. Três Corações* conoscerà grande sofferenza. Accadrà in Indonesia e si ripeterà ad Angra dos Reis**. Ecco il tempo del vostro ritorno. Non restate con le mani in mano. Io sono vostra Madre e sono al vostro fianco. Coraggio. Dio è con voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
Três Corações è una città di 70.000 abitanti del Brasile sud-orientale, nella parte meridionale del Minas Gerais.
Angra dos Reis è un comune di 168.664 abitanti (2009) dello stato di Rio de Janeiro, in Brasile.

*la località brasiliana nello stato di Minas Gerais? (letteralmente “tre cuori”)
**nello stato di Rio de Janeiro

2.640 - 11/02/2006
Cari figli, affrettate la vostra conversione. Non restate nel peccato. Ecco il tempo opportuno per la vostra conversione. Dio vuole salvarvi, ma voi dovete accettare la verità, perché solo tramite la verità potete trovare la vera liberazione. In Cina si verificherà un fatto doloroso e quando accadrà in Brasile lascerà una grande scia di distruzione. Siate uomini e donne di preghiera costante. Io sono con voi. Qualunque cosa accada, restate saldi nella vostra fede. Chi sta con il Signore vincerà. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.641 - 14/02/2006

Cari figli, una montagna gigante viaggerà nel Pacifico ad alta velocità, causando grande distruzione in molte regioni. Inginocchiatevi in preghiera. Solo per mezzo della preghiera troverete la forza per sopportare il peso delle prove che già si stanno preparando. Io voglio aiutarvi. Non restate con le mani in mano. Siate miti e umili di cuore e accogliete amorevolmente i miei appelli. Ciò che dico dev’essere preso sul serio. Madagascar e Búzios conosceranno una croce pesante. Sofferenze simili saranno sperimentate dagli abitanti di Nizza. La sua bellezza volgerà al termine. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
Madagascar, stato dell'Africa sud-orientale
Armação dos Búzios , comunemente conosciuta come "Búzios" è una città di 28.653 abitanti (2009) dello stato di Rio de Janeiro, in Brasile.
Nizza (in francese Nice, Niça o Nissa in nizzardo) è una città della repubblica francese affacciata sulla Costa Azzurra (Côte d'Azur) di cui è il maggior centro, vicino alla frontiera con l'Italia, nel dipartimento delle Alpi Marittime. La città e il suo entroterra sono interamente compresi nella regione fisica italiana. Francia

2.642 - 16/02/2006
Cari figli, Io vi amo e desidero la vostra conversione. Allontanatevi definitivamente dal peccato e tornate a Colui che vede nel segreto e vi conosce per nome. Conosco le vostre difficoltà e desidero aiutarvi. Confidate pienamente nel Potere di Dio e tutto finirà bene per voi. Pregate. L’umanità si trova nell’abisso del peccato ed è giunto il momento del grande ritorno. Porto de Galinhas e Bali vivranno momenti di grande afflizione. Fuggite da tutto ciò che paralizza il vero amore. Dio vuole salvarvi. Non restate con le mani in mano. La Foresta perderà i suoi alberi. Che il Signore vi dia forza per sopportare la vostra croce. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
Porto de Galinhas è una spiaggia che si trova nel territorio della municipalità di Ipojuca, Pernambuco, Brasile.

Toponimi

·         Bali (India)
·         Bali (Camerun)
·         Bali (Grecia)
·         Bali (Bhutan)
·         Bali (Taiwan), distretto di New Taipei a Taiwan
·         Mar di Bali
·         Stretto di Bali

2.643 - 18/02/2006
Cari figli, fuggite dal peccato e sforzatevi di vivere nella grazia del Signore. L’umanità cammina verso l’abisso della distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Soffro per le vostre sofferenze. Sappiate che vedrete ancora orrori sulla terra. Grida di disperazione si udranno nell’isola di Capri. Grandi sofferenze arriveranno per Palhoça e Entre Rios. Porto Seguro piangerà la morte dei suoi figli. Pentitevi. Dio vi ama e vi attende. Inginocchiatevi in preghiera e la MISERICORDIA del Signore si manifesterà in vostro favore. Questo è il tempo opportuno per convertirvi e assumere il vostro vero ruolo di cristiani. Non restate con le mani in mano. Dio ha fretta. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
Palhoça è un comune di 122.471 abitanti (2007) dello stato di Santa Catarina in Brasile.
Entre Rios si può riferire a:  Argentina
·         Provincia di Entre Ríos, una delle 23 province argentine
 Brasile
·         Entre Rios, municipio dello stato brasiliano di Bahia
·         Entre Rios, municipio dello stato brasiliano di Santa Catarina
·         Entre Rios de Minas, municipio dello stato brasiliano di Minas Gerais
Italia

2.644 - 19/02/2006
Cari figli, coraggio. Nulla è perduto. Confidate in Dio e Lui vi salverà. Dite il vostro sì al Signore. Non restate stazionari. Ecco il tempo della grazia. Io sono vostra Madre e voglio aiutarvi. Pregate. Solo pregando sarete capaci di sopportare il peso della croce. Passerà a Florianópolis e a Cabo Frio, causando grande distruzione. Soffro per ciò che vi attende. Ritornate. Non restate lontani da Dio. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
Florianópolis è una città di 406.564 abitanti (2006), capitale dello stato di Santa Catarina in Brasile. Si trova nella parte orientale dello Stato ed è bagnata dall'Oceano Atlantico.
Cabo Frio è una città di 186.004 abitanti (2009) dello stato di Rio de Janeiro, in Brasile.

2.645 - 21/02/2006

Cari figli, Dio mi ha inviata per chiamarvi alla conversione e per dirvi che questo è il tempo della grazia. Vi chiedo di intensificare le vostre preghiere, perché solo così potete trovare la pace. Non voglio forzarvi, ma ciò che dico dev’essere preso sul serio. Valparaiso, Costa d’Ouro (Ghana) e Guaporé vivranno momenti di grande afflizione. Da ogni parte si udranno pianto e lamenti. Sappiate che Dio ha fretta. PREGATE MOLTO DAVANTI ALLA CROCE e supplicate al Signore la sua MISERICORDIA per voi. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


Guaporé è un comune di 21.421 abitanti (2007) dello stato del Rio Grande do Sul in Brasile.
Valparaiso o Valparaíso può riferirsi a:
·         Valparaíso - comune dello stato di San Paolo
·         Valparaíso de Goiás - città dello stato di Goiás
·         Valparaíso - capitale della Provincia di Valparaíso, nella Regione di Valparaíso
·         Valparaíso - comune del Dipartimento di Antioquia
·         Valparaíso - comune del Dipartimento di Caquetá
·         Valparaiso - città della Contea di Okaloosa, Florida
·         Valparaiso - capoluogo della Contea di Porter, Indiana
·         Valparaiso - villaggio della Contea di Saunders, Nebraska

2.649 – 04/03/2006
Cari figli, vi amo come siete e desidero vedervi FELICI già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della fede. L’umanità si è allontanata da Dio e i miei poveri figli camminano come ciechi guidando altri ciechi. Da una famosa Cordigliera verrà il terrore e la morte passerà per Mosselbai. Grida di disperazione si udranno in Birmania e a Messina. La forza della preghiera vi condurrà alla pace. Non dimenticate: Dio vi ama e vi chiama. Non perdetevi d’animo. Coraggio. Io sarò sempre con voi. Verrà dall’Iran e gli uomini avranno paura. Il Giappone berrà il calice amaro del dolore. Soffro per i miei poveri figli. Pregate. Pregate. Pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
Messina, comune italiano e capoluogo di provincia della Regione Siciliana
La Birmania (Myanmar in lingua birmana, Pyidaunzu Thanmăda Myăma Nainngandaw, pronunciato [pjìdà̀uɴzṵ θà̀ɴməda̯ mjəmà nàiɴŋàɴdɔ̀]), è uno Stato dell'Asia sudorientale
Mossel Bay (af. Mosselbaai) è una città del del Sudafrica, nella provincia del Capo Occidentale. Centro portuale, si affaccia sull'oceano Indiano in una baia a est del capo di Buona Speranza e a ovest di Humansdorp.
Una catena montuosa o cordigliera è un gruppo di montagne facenti parte del medesimo sistema montuoso geologico, confinante con pianure o separato da altre catene montuose da passi o fiumi.
Alcune tra le principali catene montuose terrestri sono:
·         Alpi
·         Ande
·         Appalachi
·         Appennini
·         Atlante
·         Carpazi
·         Caucaso
·         Himalaya
·         Montagne Rocciose
·         Monti Scandinavi
·         Pirenei
·         Urali
·         Vosgi.


2.651 - 10/03/2006
Cari figli, riempitevi dell’Amore di Dio e sarete guariti da tutti i vostri mali. L’umanità è malata e ha bisogno della MISERICORDIA del Signore. Sappiate che questo è il tempo della grazia. Non restate con le mani in mano. Pregate. Solo attraverso la preghiera sarete capaci di aprirvi alla chiamata del Signore. Dio mi ha inviata per chiamarvi alla conversione. Aprite i vostri cuori. Lacrime di sofferenza e grida di disperazione: ecco ciò che gli uomini vedranno a Bahia. Sono venuta dal cielo per reclamare ciò che è di Dio, ma gli uomini non hanno accolto i miei appelli. Sappiate che potete ancora contribuire alla realizzazione dei miei progetti. Verrà dalla montagna dei dodici e i miei poveri figli conosceranno una croce pesante. Io sono vostra Madre e voglio aiutarvi. Ascoltatemi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
  Bahia, nome con cui viene comunemente chiamata la città di Salvador, (ufficialmente São Salvador da Bahia de Todos os Santos) nello stato di Bahia

Dublino, capitale della Repubblica d'Irlanda

2.655 - 18/03/2006
Cari figli, vi amo come siete e voglio aiutarvi. Fuggite dal peccato e non permettete che il demonio vi renda schiavi. Siete del Signore e solo Lui dovete servire e seguire. Dalla litosfera verrà grande dolore per l’umanità. La Terra sarà scossa e delle montagne cadranno. Il dolore sarà grande. Pregate. Ho bisogno delle vostre preghiere. Non restate con le mani in mano. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.656 - 21/03/2006

Cari figli, inginocchiatevi in preghiera. L’umanità berrà il calice amaro del dolore. La morte passerà per Osaka, Cachagua e Nantong. Gli uomini si sono allontanati dal Creatore e non rispettano più le Sue Leggi. Ecco i tempi dei dolori. Pentitevi sinceramente dei vostri peccati. Non restate con le mani in mano. La grande montagna passerà attraverso le acque e gli uomini vedranno grande distruzione. Acque sopra acqua. Chi starà con il Signore sarà vittorioso. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
La prefettura di Osaka (大阪府 Ōsaka-fu?) è una prefettura giapponese di 8.815.757 abitanti (ad ottobre 2000), con capoluogo a Osaka. Si trova nella regione di Kinki, sull'isola di Honshū.
Nantong (in cinese 南通; in pinyin Nántōng) è una città della Cina nella provincia del Jiangsu

2.659 - 26/03/2006
Cari figli, date il meglio di voi nella missione che il Signore vi ha affidato. Sappiate che il Signore vi ricompenserà generosamente per tutto ciò che farete in favore dei miei piani. Non perdete la vostra speranza. Dio ha tutto sotto controllo. Egli realizzerà grandi prodigi in favore dell’umanità. Coloro che saranno lontani torneranno alla Fede. Gli eretici si convertiranno. Tutti gli occhi vedranno il grande segno di Dio. Non perdetevi d’animo. Accettate la croce. Dio è al vostro fianco. Una città brasiliana con il nome di un arcangelo sarà scossa e i miei poveri figli conosceranno grande sofferenza. Confidate nel Signore. Io intercederò presso Gesù per voi. Allontanatevi dal peccato e tornate a Colui che è il vostro tutto. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
Italia

2.660 - 28/03/2006
Cari figli, l’umanità vive nelle tenebre del paganesimo e i miei poveri figli camminano verso un grande abisso. Atene inciamperà e perderà la sua fama. Il braccio forte di Dio agirà. Grande sofferenza conosceranno gli abitanti della Danimarca, del Belgio e della Germania. La morte passerà per il Ceará. Pentitevi. Aprite i vostri cuori al Signore e assumete il vostro vero ruolo di cristiani. Non voglio obbligarvi, ma ciò che dico dev’essere preso sul serio. Io voglio aiutarvi. Non restate con le mani in mano. Questo è il tempo della grazia. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
Atene può riferirsi a:
·         Atene - capitale della Grecia
·         Atene - prefettura della Grecia, abolita nel 2011
·         Atene Settentrionale - Unità periferica nella periferia dell'Attica
·         Atene Centrale - Unità periferica nella periferia dell'Attica
·         Atene Meridionale - Unità periferica nella periferia dell'Attica
·         Atene Occidentale - Unità periferica nella periferia dell'Attica
Per Cearà si può intendere:
·         Cearà, stato del Brasile
·         Ceará-Mirim, comune nello stato brasiliano del Rio Grande do Norte
·         Viçosa do Ceará, comune dello stato di Cearà

2.662 - 1 aprile 2006
Cari figli, non cercate le glorie di questo mondo, ma cercate la gloria del Signore. Non permettete che le cose del mondo vi allontanino dal Signore. Dite “no” al peccato. Dalla montagna di Malcesine verrà grande sofferenza per i suoi abitanti. La morte passerà per Tortola e i miei poveri figli sperimenteranno grande sofferenza. Chilliwack e il Cairo saranno in macerie. Non restate con le mani in mano. Questo è il tempo della grazia. Io sono vostra Madre e desidero la vostra conversione. Avanti. Dio è al vostro fianco. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
Malcesine (Malsésen in dialetto gardesano[4]) è un comune di oltre 3.700 abitanti della provincia di Verona, nell'alto Lago di Garda. Italia
Tortola è un'isola caraibica appartenente all'arcipelago delle Isole Vergini Britanniche (British Virgin Islands), colonia inglese. È l'isola più grande e la più popolata dell'arcipelago, su di essa è situata la capitale Road Town
Il distretto regionale di Fraser Valley (FVRD) è un distretto regionale della Columbia Britannica, Canada di 257.031 abitanti, che ha come capoluogo Chilliwack.

Toponimi

·         El Cairo - comune del Dipartimento di Valle del Cauca.
·         Cairo - distretto del cantone di Siquirres.
·         Il Cairo - capitale dell'Egitto.
·         Cairo Montenotte - comune della Liguria;
·         Pieve del Cairo - comune della Lombardia.
·         Cairo - capoluogo della Contea di Grady, Georgia (USA);
·         Cairo - capoluogo della Contea di Alexander, Illinois;
·         Cairo - villaggio della Contea di Randolph, Missouri;
·         Cairo - villaggio della Contea di Hall, Nebraska;
·         Cairo - città della Contea di Greene, New York;
·         Cairo - villaggio della Contea di Allen, Ohio;
·         Cairo - città della Contea di Ritchie, Virginia Occidentale;


2.670 - 20/04/2006
Cari figli, il Signore vi chiama. Rispondete gioiosamente alla sua chiamata di amore e sarete salvi. Sappiate che il Giardino non sarà più un posto sicuro, perché il pericolo verrà dai terreni del grande campo vicino alla rupe del fiume nero. Inginocchiatevi in preghiera. Confidate nel potere di Dio e allontanatevi da ogni male. Salta* sarà colpita e i miei poveri figli porteranno una croce pesante. Convertitevi. Dalla vostra conversione dipendono molte cose. L’idolatria dell’Egitto sarà sconfitta. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
*provincia del nordest argentino (nota del redattore brasiliano)
Salta è una città situata nel nord-ovest dell'Argentina ai piedi della cordigliera delle Ande, capitale dell'omonima provincia

Al di là del fiume Nero , a ovest, si trova l'altopiano di Tug Hill , e a nord il fiume San Lorenzo . Gli Adirondack rappresentano un ...

La Ufa (anche Karaidel', dal baschiro Ҡариҙел, fiume nero) è un fiume della Russia europea orientale (Oblast' di Čeljabinsk e .

Il fiume Nero è un corso d'acqua della provincia di Bergamo . Nasce dal monte Cima Soliva , nelle Alpi Orobie e confluisce dopo 6 km da ..

Al di là del fiume Nero , a ovest, si trova l'altopiano di Tug Hill , e a nord il fiume San Lorenzo . Gli Adirondack rappresentano un ...


2.678 - 09/05/2006
Cari figli, camminate incontro al Signore. Lui vi attende a braccia aperte. Non restate con le mani in mano. Dio ha fretta. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. La scure violenta taglierà il legno e distruggerà la sua corteccia. La foresta soffrirà una grande distruzione. Pregate. Solo con la forza della preghiera potete sopportare il peso delle prove. Ica e Arica: la morte verrà e grande sarà la distruzione. Io sono vostra Madre e soffro per ciò che vi attende. Conosco le vostre difficoltà e intercederò presso il mio Gesù per voi. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
·         Ica - città del Perù, capoluogo dell'omonima provincia e regione
·         Rio Ica - fiume del Perù
·          
·         Arica è un porto del nord del Cile, e sede vescovile, situato a soli 18 km a sud del confine con il Perù. È attualmente la capitale della Provincia di Arica nella Regione di Arica-Parinacota e la sua popolazione è di circa 200.000 abitanti. È conosciuta come la "città dell'eterna primavera".

2.682 - 17/05/2006

Cari figli, la capitale d’Oriente vivrà l’angoscia di un condannato. I miei poveri figli porteranno una croce pesante. Zama vivrà momenti di grande tribolazione e perderà la sua pace. Cercherà di fuggire da Toyota ma troverà la morte. L’umanità è diventata infedele a Dio e gli uomini camminano come ciechi guidando altri ciechi. Ritornate in fretta. Pregate e assumete il vostro vero ruolo di cristiani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
La Toyota Motor Corporation (in giapponese: トヨタ自動車株式会社; Toyota Jidōsha Kabushikigaisha) abbreviata TMC, è una multinazionale giapponese che produce autoveicoli. La sede si trova nell'omonima città di Toyota.
Costantinopoli (latino: Constantinopolis; greco: Κωνσταντινούπολις, Konstantinoupolis) o Nuova Roma (latino: Nova Roma, greco: Νέα Ῥώμη, Nea Rome) o la Città d'Oro è uno dei nomi dell'odierna città di Istanbul, sulle rive del Bosforo, maggior centro urbano della Turchia. Il nome Costantinopoli fu in particolare tenuto dalla città nel periodo intercorrente tra la rifondazione ad opera dell'imperatore romano Costantino I e la conquista da parte del sultano ottomano Maometto II.
Durante tale periodo la città fu una delle capitali dell'Impero romano (anni 330-395) e capitale dell'Impero romano d'Oriente o Impero bizantino (anni 395-1204 e 1261-1453) e dell'Impero Latino (anni 1204-1261). Il nome rimase comunque in uso anche durante l'Impero ottomano, quando era nota come Costantiniye in lingua ottomana e come Costantinopoli presso gli occidentali, sino al 1930, quando venne ufficializzato il nome di Istanbul.
Il termine Zama può riferirsi a:
·         Zama o Zama Regia o Zama Maggiore, città teatro della famosa Battaglia di Zama del 202 a.C.
·         Zama Minore, antica città della Numidia
·         Zama, città del Giappone.


2.683 - 20/05/2006

Sito traduzione messaggi in italiano: http://www.messaggidianguera.net/
Cari figli, soffriranno avendo la soia e nel totale (o a Soma?) non avranno buoni risultati. Inginocchiatevi in preghiera a favore degli uomini. L’umanità cammina verso l’autodistruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Pentitevi e tornate a Colui che la vostra unica Via, Verità e Vita. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
2.683 - 20/05/2006
Sito traduzione messaggio in italiano: http://www.escatologia.it/APPELLIURGENTI_2006.htm
2683-Messaggio di Nostra Signora Regina della Pace 20/05/2006-- Angüera/BA
Amati figli, soffriranno Tendo  Soia e in  Soma non avranno buoni risultati.  Piegate le vostre ginocchia in preghiera in favore degli uomini. L'umanità si sta dirigendo verso l' autodistruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Pentitevi e  ritornate a Colui che è il vostro unico Cammino, Verità e Vita. Questo è il messaggio  che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso riunirvi quì ancora una volta. Io vi benedico nel nome del Padre, del Figlio  e dello Spirito Santo. , Amen. Restate in pace. *
Tendō (天童市?) è una città giapponese della prefettura di Yamagata.

Geografia

·         Soma - è un villaggio del Gambia,
·         Sōma - città del Giappone, capoluogo dell'omonimo distretto della prefettura di Fukushima,
·         Sōma - villaggio del Giappone, nel distretto di Nakatsugaru nel sud della Prefettura di Aomori,
·         Soma - quartiere della città di San Francisco,
·         Soma - città della Turchia nella provincia di Manisa.
Il Sistema di osservazione e informazione delle Alpi (SOIA) è una rete scientifica che ha lo scopo di ottimizzare la comunicazione sulle priorità della ricerca nelle Alpi ed è coordinato dal Segretariato permanente della Convenzione delle Alpi.

2.683 - 20/05/2006
2.683-Mensagem de Nossa Senhora Rainha da Paz 20/05/2006-– Angüera/BA– Sábado.
  Queridos filhos, sofrerão Tendo Soja e na Soma não terão bons resultados.
Dobrai vossos joelhos em oração em favor dos homens. A humanidade trilha para a
autodestruição que os homens prepararam por suas próprias mãos. Arrependei-vos e
voltai-vos Àquele que é o vosso único Caminho, Verdade e Vida. Esta é a mensagem
que hoje vos transmito em nome da Santíssima Trindade. Obrigada por Me terdes
permitido reunir-vos aqui por mais uma vez. Eu vos abençôo em nome do Pai, do Filho
e do Espírito Santo. Amém. Ficai em paz.

2.691 - 07/06/2006
Cari figli, a Cirene* si udranno grida di disperazione e i miei poveri figli temeranno i grandi eventi. Dio vi chiama a vivere rivolti verso la sua grazia salvifica e misericordiosa. Non restate con le mani in mano. Siate coraggiosi e sappiate affrontare le difficoltà di ogni giorno. Voi non siete soli. L’umanità percorre le strade della distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Ecco il tempo del vostro ritorno. Fuggite dal peccato e servite il Signore con gioia. Desidero la vostra conversione. Pentitevi, perché il pentimento è il primo passo da fare sulla strada della santità. Avanti con coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
* Sono in dubbio su come vada tradotta la preposizione (“pela cirene”), ma potrebbe essere la città di Cirene (Libia)
·         Cirene - Antica città della Libia.
·         133 Cyrene - Asteroide scoperto nel 1873.
·         Cirene - Nome femminile italiano.
·         CIRENE - Acronimo di CISE REattore a NEbbia, un reattore nucleare originale italiano abbandonato a seguito del referendum antinucleare

2.696 - 20/06/2006
Cari figli, i poli permuteranno e la terra passerà per grandi trasformazioni. Tutti gli esseri viventi soffriranno. Vi chiedo di essere forti e di cercare di imitare in tutto mio Figlio Gesù. Voi non siete soli. Inginocchiatevi e cercate la vostra forza nel Signore. Io vi amo come siete e voglio vedervi FELICI già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. Il Signore è la vostra speranza. In Lui è la vostra vittoria. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
2.699 - 27/06/2006
Cari figli, l’umanità troverà la pace solo quando gli uomini rispetteranno le Leggi del Signore. La creatura si è messa al posto del Creatore e l’umanità cammina verso un grande abisso. Dalle profondità della terra si udrà un gemito. La terra è stata ferita dagli uomini ed ecco che le conseguenze future saranno catastrofiche. Inginocchiatevi in preghiera e supplicate la MISERICORDIA del Signore per voi. Io sono vostra Madre e soffro per ciò che vi attende. Pentitevi e ritornate. Dio vi attende a braccia aperte. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.




2.701 - 01/07/2006
Cari figli, la vostra vittoria è nel Signore. Avvicinatevi a mio Figlio Gesù per essere guariti dai vostri mali fisici e spirituali. Cercate la grazia di Dio nel sacramento della confessione e testimoniate ovunque che siete del Signore. L’umanità berrà il calice amaro della sofferenza. Le placche continentali saranno scosse da un grande terremoto, come non c’è mai stato dai tempi di Adamo. Pregate. Cambiate vita e Dio vi salverà. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.706 - 13/07/2006
Cari figli, il Signore è la certezza della vostra vittoria. Cercate in Lui la vostra forza e non conoscerete mai il peso della sconfitta. L’umanità si è allontanata da Dio e gli uomini camminano come ciechi che guidano altri ciechi. Pentitevi e testimoniate con la vostra stessa vita che siete del Signore. Ci sarà una grande ecatombe in Egitto e i miei poveri figli conosceranno una croce pesante. Io sono vostra Madre e voglio dirvi che questo è il tempo del grande ritorno. Non restate stazionari. Dio attende il vostro Sì. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.707 - 15/07/2006
Cari figli, aprite i vostri cuori all’Amore di Dio e siate buoni gli uni con gli altri. Vi chiedo di perseverare nella preghiera, perché solo così potete contribuire alla vittoria del Signore. Fuggite dal peccato e abbracciate la grazia di Dio. Sappiate che l’umanità vivrà momenti di grande tribolazione. Ci sarà una grande inclinazione nell’asse dell’eclittica, che si ripercuoterà sulla vita degli uomini e degli animali. Il dolore sarà grande. Io sono vostra Madre e voglio soccorrervi. Tornate in fretta. Domani potrà essere tardi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.713 - 29/07/2006
Cari figli, Io sono vostra Madre e conosco le vostre necessità. Aprite i vostri cuori e accogliete i miei appelli. Voglio portarvi a un ardente e continuo desiderio di Dio. Siate fedeli. Date il meglio di voi nella missione che il Signore vi ha affidato. L’umanità si è allontanata dal Creatore e cammina verso un grande abisso. Dall’acqua e dal fuoco verranno grandi sofferenze per i miei poveri figli. Nel campo magnetico della terra ci saranno dei buchi, che porteranno squilibrio alla vita degli uomini e degli animali. Inginocchiatevi in preghiera. Dio vuole salvarvi, ma voi non potete stare con le mani in mano. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.719 - 12/08/2006

Cari figli, inginocchiatevi in preghiera e supplicate al Padre Misericordioso la sua grazia per voi. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per chiamarvi alla conversione e alla santità. Non restate con le mani in mano. L’umanità cammina verso l’abisso della distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. L’umanità porterà una croce pesante. Verrà una malattia e sarà peggiore di tutte quelle finora esistite. Gli uomini saranno contaminati e milioni di cadaveri saranno sparsi per ogni dove. Soffro per ciò che vi attende. Pentitevi. Pentitevi. Pentitevi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.722 - 19/08/2006

APOCALISSE - FINE DEI GIORNI- Seconda venuta del Cristo - Preterismo - Profezie dispensaliste - L’ Europa dell’ anticristo, (da pacificatore mondiale a dittatore mondiale). Numero e marchio della bestia: 666 - La grande tribolazione di 3 anni e mezzo - Armageddon - Ratto post tribolazione. Previsto il 26/12/1996, messaggio n. 1.207 e messaggio 2.722 del 19/08/2006Profezie della Madonna di Anguera.


Cari figli, un grande esercito partirà dalla Mecca e dove passerà lascerà una scia di distruzione e morte. La malvagità degli uomini sarà così grande sulla terra che il Signore anticiperà il giorno del Giudizio Finale. Convertitevi e tornate a Colui che è il vostro Unico e Vero Salvatore. Pregate sempre. La forza della preghiera vi farà comprendere i disegni di Dio per le vostre vite. Avanti con coraggio. Il Signore vi attende. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
La Mecca[1] (arabo: مكة المكرّمة, Makka), ovvero Makka al-Mukarrama ("Makka l'Onoratissima"), in antico Mokaraba, è una città dell'Arabia Saudita occidentale, situata nella regione dell'Hegiaz. Capoluogo della provincia omonima, è per antonomasia la città santa (prima di Medina e Gerusalemme) per i musulmani. È la città in cui è nato il profeta Maometto, ricordato come rifondatore dell'Islam. Contiene la più grande moschea del mondo, la Masjid al-Haram.
Il distretto di Suehn Mecca, spesso semplicemente distretto di Mecca, è un distretto della Liberia facente parte della contea di Bomi.

2.740 - 30/09/2006
Cari figli, vi chiedo di continuare saldi nella preghiera. Non allontanatevi dal cammino del bene e della santità. Fuggite dal peccato e tornate a Colui che è il vostro unico e vero Salvatore. Ho bisogno della vostra sincera e coraggiosa testimonianza. Non spaventatevi davanti alle vostre difficoltà. Dio è con voi. Pregate. Pregate. Pregate. Desidero vedervi FELICI già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. L’Ungheria vivrà momenti di difficoltà. Il terrore arriverà e i miei poveri figli piangeranno e si lamenteranno. Inginocchiatevi in preghiera. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.742 - 06/10/2006

Cari figli, l’umanità porterà una croce pesante perché gli uomini si sono allontanati dal Creatore e hanno abbracciato false ideologie. Grandi progressi tecnologici contribuiranno alla morte spirituale di molti dei miei poveri figli. Le maggiori vittime saranno i giovani. Inginocchiatevi in preghiera. Lottate per conservare la vostra fede. Fate attenzione. Seguitemi lungo il cammino del bene e della santità. Chi starà con il Signore sarà vittorioso. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.744 - 10/10/2006

Cari figli, un grande mistero si vedrà. Dov’è la grande montagna? Gli uomini saranno confusi e non capiranno. Guardate i segni di Dio. Il Signore parla. Ascoltate con amore ciò che dice. L’umanità avanza verso un futuro di grandi sofferenze. Tornate al Signore. Lui vuole salvarvi. Pregate. Testimoniate ovunque, con la vostra vita, che siete del Signore. Avanti lungo il cammino che vi ho indicato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.751 - 25/10/2006
Cari figli, un improvviso spostamento dei poli porterà sofferenza alla terra del sole e nei suoi dintorni. Vi chiedo di fare la volontà di Dio e di allontanarvi dal peccato. Non permettete che le cose del mondo vi allontanino dalla verità. Accogliete i miei appelli. Ciò che vi dico dev’essere preso sul serio. Non spaventatevi. Il Signore vi ama e vi conosce per nome. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Coraggio. Nulla e nessuno è perduto. Pregate. Pregate. Pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
Terra del Sole (Tèra de Sòl in dialetto romagnolo) è una località del comune di Castrocaro Terme e Terra del Sole, nella provincia di Forlì-Cesena, situata a meno di 10 km dal capoluogo, Forlì. Il comune è composto dai paesi di Castrocaro, Terra del Sole e Pieve Salutare.  Italia


2.757 - 09/11/2006

Cari figli, l’umanità conoscerà il peso delle grandi difficoltà provocate dalle mani stesse degli uomini. Gli uomini preparano i mezzi più sofisticati di morte, ma essi stessi berranno il proprio veleno. Oh uomini, tornate al Signore. Non vivete nell’ignoranza. Aprite i vostri cuori al Signore. PREGATE MOLTO DAVANTI ALLA CROCE. Non restate stazionari nel peccato. Il terrore arriverà a Cham e alla città della grande torre. Soffro per ciò che vi attende. Convertitevi in fretta. Dio vi chiama. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
  Cham, una città della Germania
·         Cham, circondario
  Cham, una città della Svizzera

Galata (o Galatae) è un quartiere di Istanbul, la città più grande della Turchia.
Molto più tardi, al tempo dell'impero bizantino, Galata divenne significativa come il luogo della grande torre da cui si poteva bloccare con uno sbarramento di fuoco l'accesso al Corno d'Oro in tempo di guerra. Tale torre fu distrutta durante la quarta crociata ma poi, ricostruita dai genovesi come la Torre di Cristo, è sopravvissuta fino ai nostri giorni.

2.761 - 18/11/2006
Cari figli, il Signore vi chiama a vivere nella sua grazia. Non restate stazionari nel peccato. Dio ha fretta. Pregate. Pregate. Pregate. L’umanità avanza verso l’abisso della distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Soffro a causa delle vostre sofferenze. Grida e lamenti si udranno a Perth (Australia). I miei poveri figli conosceranno una croce pesante. Convertitevi e assumete il vostro vero ruolo di cristiani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

Città

·         Perth - capitale dell'Australia Occidentale (Australia)
·         Perth - città della Tasmania (Australia)
·         Perth - città dell'Ontario (Canada)
·         Perth - città della Scozia (Regno Unito)
·         Perth - città del Dakota del Nord (Stati Uniti d'America)
·         Perth - città del New Jersey (Stati Uniti d'America)
·         Perth - città dello stato di New York (Stati Uniti d'America)



2.763 - 24/11/2006
Cari figli, la costa bella* perderà la sua bellezza a causa del fuoco distruttore che arriverà su di essa. L’umanità vivrà l’angoscia di un condannato e molti dei miei poveri figli porteranno una croce pesante. Inginocchiatevi in preghiera. State attenti per non essere ingannati. Ascoltate i miei appelli e date ovunque testimonianza della mia presenza in mezzo a voi. Siate miti e umili di cuore, perché solo così potete contribuire alla realizzazione dei miei piani. Avanti sul cammino che vi ho indicato. Siate del Signore accogliendo la sua parola e testimoniando il suo Amore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
*nota del redattore brasiliano: potrebbe essere Haifa (città israeliana), il cui nome significa appunto “costa bella”
 Israele


2.766 - 28/11/2006
Cari figli, date il meglio di voi nella missione che il Signore vi ha affidato. Abbiate fiducia, fede e speranza. Aprite i vostri cuori alla chiamata del Signore e siate uomini e donne di preghiera. Non perdetevi d’animo. Il Signore conosce le vostre necessità e sa ciò di cui avete bisogno. Confidate in Lui che vede nel segreto e vi conosce per nome. Non dimenticate: siete il popolo eletto del Signore e Lui vi ama. Coraggio. Un grande segno di Dio si vedrà a Smirne (Turchia) e gli uomini resteranno meravigliati. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.779 - 30/12/2006
Cari figli, abbiate fiducia, fede e speranza. Confidate pienamente nel potere di Dio e lasciate che la sua grazia trasformi le vostre vite. Il Signore manifesterà il suo potere in favore degli uomini. Il Signore vi ama e vi chiama. Non restate stazionari. Dio invierà un grande segno agli uomini e tutti gli occhi vedranno. L’oro sarà in alto; le fiamme attraverseranno i cieli. Quando Dio chiama vuole essere ascoltato. Inginocchiatevi in preghiera e comprenderete i segni del Signore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.786 - 16.01.2007

Cari figli, Io vi amo come siete. Vi chiedo di avere fiducia, fede e speranza. Dio ha tutto sotto controllo. Confidate in Lui e vedrete la pace regnare nel mondo. Date il meglio di voi nella missione che il Signore vi ha affidato. Dio farà sorgere grandi segni e saranno realizzati grandi prodigi senza che gli uomini possano trovarvi una spiegazione. State attenti. Accogliete i miei Appelli e sarete trasformati in uomini e donne di preghiera. Avverrà una scoperta e molti si rallegreranno. La cura verrà. Dio è Padre Misericordioso e non abbandona i suoi figli. Siate miti e umili di cuori. La vostra bontà attirerà santità. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.787 - 18.01.2007
Cari figli, state attenti ai segni di Dio. Arriverà il giorno in cui la Terra perderà il suo movimento naturale; il sole si trasformerà in tenebre e nulla sarà come prima. Ascoltate la voce del Signore. Fuggite il peccato e desiderate la santità con immenso amore. Abbiate coraggio. Io sono con voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.789 - 23.01.2007
Cari figli, io sono vostra Madre. Conosco le vostre necessità e intercederò presso il mio Gesù per voi. Non scoraggiatevi. Abbiate fiducia, fede e speranza. Dio è con voi. Sappiate che il Signore farà grandi cose in vostro favore. Inginocchiatevi in preghiera e sarete vittoriosi. Colmatevi dell’Amore di Dio. Amate sempre e perdonate. L’amore è più forte della morte e più potente del peccato. L’umanità vive lontana dal Creatore e ha bisogno di essere curata. Aprite i vostri cuori alla mia chiamata. Per ciò che farete in favore dei miei piani, il Signore vi ricompenserà generosamente. Accadrà a Istanbul e si ripeterà a Rio de Janeiro. Pregate. Soffro per ciò che vi attende. Assumete il vostro vero ruolo di cristiani e allontanatevi definitivamente dal peccato. Siete interamente del Signore e le cose del mondo non sono per voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
Istanbul (in turco İstanbul, pronuncia [isˈtanbuɫ], nota fino alla metà del XX secolo in italiano come Costantinopoli, nome ufficiale fino al 1923 قسطنطينيه, Kostantiniyye; in greco Κωνσταντινούπολη), è la città capoluogo della provincia omonima ed il principale centro industriale, finanziario e culturale della Turchia.
Rio de Janeiro (in portoghese: Estado do Rio de Janeiro) è uno stato federato del Brasile.

2.790 - 26.01.2007

Cari figli, l’umanità porterà una croce pesante. Lo spostamento dei poli cambierà la vita sulla Terra e i miei poveri figli vivranno momenti di angoscia. Arriverà il giorno in cui i sofisticati mezzi di comunicazione crolleranno. Gli uomini saranno sordi e ciechi. Pregate. Supplicate la MISERICORDIA del Signore per voi. Io vi amo e sono venuta dal Cielo per soccorrervi. Ascoltatemi. Non permettete che il demonio vi allontani dalla verità. Aprite i vostri cuori al Signore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.791 - 27.01.2007

Cari figli, avanti senza timore. Voi siete del Signore e non dovete temere nulla. Confidate interamente nella bontà di Dio e sarete grandi nella fede. L’umanità cammina lontana dal Creatore e ha bisogno di essere curata. Aprite i vostri cuori al Dio della salvezza. Conosco le vostre difficoltà e intercederò presso il mio Gesù per voi. Non intimoritevi. Pregate. Nella preghiera scoprirete il tesoro che si trova dentro di voi. Abbiate cura della vostra vita spirituale e accogliete amorevolmente i miei messaggi. Dio lo permetterà e gli uomini sapienti scopriranno la barriera impenetrabile dell’universo. Arriverà il giorno in cui la sapienza umana si perderà. Il mistero non sarà svelato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.792- 30.01.2007
Cari figli, ecco il tempo del vostro ritorno. Non rimanete nel peccato. Dio vi ama e vuole salvarvi, ma voi dovete cambiare vita. Siate del Signore. Lasciate che la sua Grazia trasformi le vostre vite, perché solo così potrete testimoniare la vostra fede. Io sono vostra Madre e sono venuta dal Cielo per condurvi a Colui che vede nel segreto e vi conosce per nome. Sorgerà una luce mai vista dagli uomini. Sarà visibile agli occhi umani e contribuirà a grandi cambiamenti sulla Terra. Oh uomini, tornate in fretta! Il Signore ancora vi attende. Non restate con le mani in mano. Pentitevi, perché il pentimento è il primo passo da fare sul cammino della santità. Avanti sul cammino che vi ho indicato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.793 - 31.01.2007
Cari figli, la Terra sarà ricoperta dalle tenebre. L’oscurità uscirà dall’immensa luce. Un mistero esistente nella grande luce brillante sarà rivelato. Ecco i tempi più difficili per l’umanità. Date il meglio di voi nella missione che il Signore vi ha affidato. Non rimanete arenati. L’umanità cammina verso la distruzione preparata dagli uomini con le proprie mani. Sappiate, tutti voi, che la vostra croce sarà pesante, ma Dio vincerà e con Lui tutti i giusti. Inginocchiatevi in preghiera e rimanete saldi sul cammino che vi ho indicato nel corso di questi anni. Avanti. Nella gioia o nel dolore, confidate nel Signore e raggiungerete la vittoria. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.806 - 03.03.2007


Cari figli, accogliete la Verità e ovunque cercate di imitare mio Figlio Gesù. Non scoraggiatevi davanti alle vostre difficoltà. Confidate nel Signore. La vostra vittoria è in Dio. La morte passerà per la *città santa. Il terrore sarà immenso. Non vi fu in tutta la sua storia un avvenimento simile. Pregate. Soffro per ciò che vi attende. Io sono vostra Madre e vi amo. Aprite i vostri cuori. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
Gerusalemme - Israele ? Roma – Italia ?
Città Santa una città luogo di particolare devozione per i fedeli delle diverse confessioni religiose
·         Gerusalemme
·         Roma
·         Santiago de Compostela
·         Colonia
·         Mecca
·         Medina
·         Najaf
·         Qom
·         Varanasi (già Benares)
·         Lhasa


2.809 - 10.03.2007

Cari figli, Dio lo permetterà e gli uomini sapienti daranno la notizia.* È esistito, non esiste ed esisterà. La risposta verrà. Sappiate che grandi sono i Misteri del Signore. Inginocchiatevi in preghiera. Non allontanatevi dalla sua grazia. Io sono vostra Madre e vengo dal Cielo per chiamarvi alla santità. Siate buoni. Amatevi e servite il Signore con gioia. Lui è il vostro tutto e senza di Lui non potete fare nulla. Avanti senza timore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
Ipotesi del webmaster di nostrasignoradianguera.plogspot.com: *Pianeta X mancante del nostro sistema solare, previsto da alcune teorie scientifiche accreditate. Pianeta esistito  in un tempo remoto  milioni di anni fà , probabilmente disgregato in uno scontro con un altro corpo celeste di pari dimensioni, attualmente esistente sotto forma di frammenti sparsi nel cosmo ( nostro sistema solare e/o extrasolare). In un futuro prossimo, i frammenti residui del pianeta X potrebbero essere avvolti, catturati,   dalla forza di gravità di   un corpo celeste incandescente  di passaggio che entrerà nel nostro sistema solare (ad esempio un grosso meteorite), e riformare così un giovane pianeta, con un nucleo centrale fuso incandescente che si ingrandisce fondendosi con altri corpi celesti minori che incontra al suo passaggio, con traiettoria vicina al pianeta terra. Al passaggio del giovane pianeta X  in formazione vicino al nostro pianeta terra, potrebbe, per effetto dell’ influsso gravitazionale reciproco, perdere alcuni “pezzi non ancora fusi con il nucleo centrale e “cadere” sul pianeta terra.
Messaggio . 3.201 - 15 agosto 2009
L’umanità sarà purificata nella sofferenza. Arriverà il giorno in cui gli uomini grideranno chiedendo aiuto e desidereranno la morte. Un fuoco veloce e distruttore raggiungerà la terra. Sta venendo da molto lontano e gli uomini non potranno impedire la sua azione distruttrice. Soffro per ciò che vi attende. Continenti cesseranno di esistere e la terra non sarà più la stessa. Tutto sarà diverso. Ciò che oggi contemplate cesserà di esistere. Dopo tutto questo, Dio farà sorgere una nuova terra per i suoi eletti.


2.815 - 24.03.2007
Cari figli, io sono vostra Madre e desidero vedervi FELICI già qui sulla Terra e più tardi con me in Cielo. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della fede. Non permettete che le tenebre del peccato vi allontanino dal cammino della grazia. Vivete nel tempo peggiore di quello del diluvio. La creatura è più considerata del Creatore e l’umanità viene condotta lungo i sentieri dell’autodistruzione. Sforzatevi di essere uomini e donne di preghiera. Non scoraggiatevi. Dio è al vostro fianco. Quando tutto sembrerà perduto, il Signore verrà a voi con grande vittoria. Il Signore farà sorgere un grande segno nel cielo del Brasile. Sarà la grande possibilità per il grande ritorno. Ci saranno tribolazioni e molti dei miei poveri figli piangeranno e si lamenteranno. Accadrà un fatto grandioso, che richiamerà l’attenzione del mondo. Gli uomini saranno confusi e non avranno spiegazioni. Pregate. Pregate. Pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
Cari figli, l’umanità ha bisogno di pace e solo in Gesù è possibile trovare la pace. Mio Figlio Gesù vi ama. Egli vuole salvarvi, ma voi non potete vivere nel peccato. Aprite i vostri cuori alla grazia di mio Figlio e sarete trasformati. La croce sarà pesante per molti dei miei poveri figli. Gli uomini del terrore spargeranno il veleno e la morte passerà. Soffro per ciò che vi attende. Inginocchiatevi in preghiera. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. Tornate in fretta. Il vostro tempo è breve. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.849 - 12/06/2007

Cari figli, la sofferenza arriverà agli abitanti della grande città che ha il nome di apostolo. Accadrà un venerdì e molti dei miei poveri figli conosceranno una croce pesante. Inginocchiatevi in preghiera. Dio vuole salvarvi. Non allontanatevi dalla verità. Cercate il Signore. Egli vi attende a braccia aperte. Credete fermamente in mio Figlio Gesù. Confidate in Lui e tutto finirà bene per voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

Gli apostoli negli Atti degli Apostoli

L'inizio degli Atti degli Apostoli parla di undici apostoli. Manca, rispetto al Vangelo di Luca, Giuda Iscariota che è morto dopo aver tradito Gesù; dopo l'Ascensione di Gesù un dodicesimo apostolo, Mattia, viene integrato per sorteggio:
1.     Pietro (sepolto a Roma nella basilica di San Pietro)
2.     Giovanni (sepolto ad Efeso)
3.     Giacomo (sepolto a Santiago de Compostela)
4.     Andrea (sepolto in parte a Patrasso, reliquie ad Amalfi e a Pienza)
5.     Filippo (sepolto a Roma insieme a Giacomo di Alfeo nella basilica dei XII Apostoli)
6.     Tommaso (sepolto a Ortona)
7.     Bartolomeo (sepolto a Roma, chiesa di San Bartolomeo)
8.     Matteo (sepolto a Salerno, nella cattedrale)
9.     Giacomo di Alfeo (sepolto a Roma insieme a Filippo nella basilica dei XII Apostoli)
10.                       Simone lo Zelota (sepolto a Roma insieme a Giuda Taddeo nella basilica di San Pietro)
11.                       Giuda di Giacomo detto Giuda Taddeo (sepolto a Roma insieme a Simone lo Zelota nella basilica di San Pietro)
12.                       Mattia, (sepolto a Padova, nella basilica di Santa Giustina, vicino all'evangelista Luca)

Gli apostoli nel Vangelo di Giovanni

Il Vangelo di Giovanni non riporta l'elenco degli apostoli, e ne cita esplicitamente sette, più altri due la cui identificazione non è univoca:
·         Simone, da Gesù soprannominato Pietro in 1,42, è citato come Pietro in 1,44;6,68;13,6-9;13,24;13,36-37 oltre che in un intero episodio a lui riferito 18,10-27, nel racconto della visita alla tomba di Gesù 20,1-10, nell'ultimo capitolo del vangelo 21, e anche in 1,40;6,8 dove Andrea viene detto "fratello di Pietro" (mostra tutti)
·         Giacomo
·         Andrea, citato in 1,40;6,8 come fratello di Pietro
·         Filippo, citato in 1,43-49;6,5-7;12,21-22;14,8-9
·         Tommaso, viene dichiarato più volte che egli era detto "dìdimo" (11,16;20,24;21,2), parola che significa gemello
·         Giuda Iscariota, citato in 6,70-71;12,4;13,2;13,26
·         Natanaele di Cana (1,45-49;21,2), tradizionalmente identificato con Bartolomeo
·         un discepolo prediletto, che viene tradizionalmente identificato con Giovanni, al quale Gesù, dalla croce, affidò sua madre, (13,23-25;21,20-22),
·         viene citato anche "Giuda, non l'Iscariota" in 14,22.
Non è presente esplicitamente il numero degli apostoli, ma si dice che Giuda Iscariota era "uno dei Dodici"

2.857 - 30/06/2007
Cari figli, tornate a mio Figlio Gesù. Non restate stazionari nel peccato. Ecco il tempo opportuno per convertirvi. Il mio Gesù si aspetta molto da voi. RALLEGRATEVI, perché i vostri nomi sono già scritti in cielo. Sappiate, voi tutti, che il Signore manifesterà la sua MISERICORDIA agli uomini. Egli vuole salvarvi. Il Signore mostrerà agli uomini il suo grande segno. La grande croce sarà vista in tutta la terra. Gli uomini potranno contemplarla e il Signore benedirà le loro vite. Sarà la grande opportunità per la conversione dell’umanità. Non allontanatevi dalla preghiera. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.861 - 10/07/2007
Cari figli, quando arriverà il grande giorno, in cui il Signore darà agli uomini la possibilità di ritornare al suo amore, l’angelo del Signore toccherà il cielo e questo cambierà colore. Le montagne scenderanno e gli uomini contempleranno una bellezza infinita. Il Signore sarà presente nei cuori di coloro che si apriranno alla sua chiamata. Sarà il giorno del grande segno. La terra sarà in pace. Il Signore asciugherà le vostre lacrime e vedrete la mano potente di Dio agire. Pregate. Siate fedeli al Vangelo del mio Gesù. Aprite i vostri cuori alla mia chiamata. Non state con le mani in mano. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.868 - 27/07/2007

Cari figli, non allontanatevi dalla preghiera. Come le piante hanno bisogno della pioggia per crescere, così voi avete bisogno della preghiera per essere grandi nella fede. Siate solamente del Signore. Lasciate che la vostra vita parli del Signore più che le vostre parole. L’umanità è malata e ha bisogno di essere curata. Tornate in fretta. Una grande rivolta accadrà in Italia. Gli uomini marceranno in direzione del Vaticano e causeranno dolore e distruzione. Pregate. Solo pregando potete raggiungere la pace. Gli uomini pianificano il male, ma la vittoria sarà del Signore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
Roma - Italia

2.877 - 17/08/2007
Cari figli, confidate nella bontà infinita del Signore e sperate in lui con gioia. Il Signore non vi abbandonerà. Tornate a lui che vede nel segreto e vi conosce per nome. Allontanatevi da ogni malvagità e siate solamente del Signore. Pregate. Non allontanatevi dalla preghiera. Io sono vostra Madre e soffro a causa delle vostre sofferenze. L’umanità vive forti tensioni e cammina verso l’abisso della distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Il Signore lo permetterà e gli uomini vedranno la meraviglia nascosta nell’universo: ecco il nome di colui che vive e regna per sempre. RALLEGRATEVI, perché i vostri nomi sono già scritti in cielo. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.880 - 23/08/2007
Cari figli, ritornate alle cose di lassù. Voi state nel mondo, ma non siete del mondo. Siete del Signore e solo lui dovete servire. Aprite i vostri cuori e accogliete con coraggio il Vangelo del mio Gesù. Dite a tutti che questo è il tempo opportuno per il vostro ritorno. Pregate. Senza preghiera non potete sopportare il peso delle prove. Un uccello gigante e le acque profonde. Ecco una grande sofferenza. Camminate incontro a colui che è il vostro unico e vero salvatore. Non state con le mani in mano. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.882 a- 27/08/2007
Cari figli, gli abitanti di São José conosceranno grandi sofferenze e la terra della Madre sarà scossa. Pregate. Desidero la vostra conversione il più velocemente possibile. Non lasciate per domani ciò che potete fare oggi. Dio ha fretta. Ritornate e testimoniate che siete interamente del Signore. Cercate forza nell’Eucarestia e nella Parola di Dio. Se vi convertite, il domani sarà migliore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
Diverse città del Brasile e del Portogallo

2.882 b- 28/08/2007

Cari figli, vivete rivolti verso il PARADISO, per il quale unicamente siete stati creati. Voi siete importanti per il Signore. Siete stati creati a sua immagine e somiglianza e non potete permettere che il peccato vi allontani dal vostro unico e vero Signore. Il Signore vi ha scelti per essere strumenti del suo messaggio di amore e pace. Non tiratevi indietro. L’umanità è malata e voi potete contribuire alla sua guarigione spirituale. Pregate. Senza preghiera non potete comprendere i disegni di Dio per voi. La terra del gelo scomparirà e gli uomini porteranno una croce pesante. Molti luoghi che oggi potete contemplare cesseranno di esistere. Soffro per ciò che vi attende. Pentitevi e servite il Signore con gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

La Frislandia, ? nota anche come Frisland, Frischlant, Friesland, Freezeland, o Frixland è un'isola fantasma che appare su pressoché tutte le mappe dell'Atlantico settentrionale dal 1560 fino al 1660.
In origine il nome era forse un riferimento all'Islanda ("Freezeland", terra del gelo in inglese), ma la Mappa del navigatore veneziano Nicolò Zeno e di suo fratello Antonio del 1558[1] la riportò come un'isola completamente separata a sud dell'Islanda, ed in questo modo apparve sulle mappe per i successivi 100 anni. I fratelli Zeno avevano raccolto le esperienze del loro viaggio in un volume chiamato "De I Commentarii del Viaggio", in cui descrivevano le terre di Frislandia, Icaria, Estotilandia e Drogio (queste ultime due sono spesso associate al continente americano)[1].


2.883 manca il messaggio

2.889 - 14/09/2007
Cari figli, l’umanità si è contaminata con il peccato e gli uomini camminano come ciechi che guidano altri ciechi. Ecco che sono giunti i tempi da me predetti. Avvicinatevi al Signore. Egli vi attende a braccia aperte. Pregate e amate. Senza preghiera e senza amore non potete crescere nella vita spirituale. Io sono vostra Madre e attendo il vostro sì sincero alla mia chiamata di conversione. Non tiratevi indietro. Un attentato contro la casa del Signore attirerà l’attenzione del mondo. Colui che si oppone a Cristo agirà con grande furia. Pregate. Pregate. Pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.894 - 25/09/2007
Cari figli, accogliete le meraviglie del Signore. Aprite i vostri cuori ai miei appelli, perché solo così potete contribuire al TRIONFO DEL MIO CUORE IMMACOLATO. Dio invierà e gli uomini contempleranno. Il sole perderà la sua luminosità e si muoverà davanti ai vostri occhi. Coraggio. Dio vuole salvarvi. Non tiratevi indietro. Siate docili e siate in tutto come Gesù. Non voglio obbligarvi, ma ascoltate con attenzione ciò che vi dico. Pregate. La preghiera contribuirà alla vostra crescita spirituale. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.895 - 27 settembre 2007
Cari figli, sforzatevi affinché i doni ricevuti possano produrre grandi frutti per il bene dell’umanità. Voi siete importanti per il Signore. È stato proprio per voi che mio Figlio Gesù è morto sulla croce. Lui si è caricato di tutto il peso causato dai peccati degli uomini. Si è donato per amore, perché possiate conoscere la verità e giungere alla salvezza. Non potete immaginare quanto siete amati dal mio Gesù. Se arrivaste a comprenderlo, piangereste di gioia. Vi chiedo di vivere nella grazia del mio Signore. Non permettete che le cose del mondo vi allontanino da Colui che è il vostro unico e vero Salvatore. Pregate. Ho ancora nobili cose da realizzare in favore dei miei poveri figli. Coraggio. Non temete. Chi sta con il Signore non sentirà mai il peso della sconfitta. Ciò che è stato annunciato verrà. Gli uomini saranno sorpresi. Non spereranno, ma saranno graziati e, al contemplarlo, cambieranno vita. Avanti con gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.901 - 12/10/2007
Cari figli, vi amo come siete. Voglio dirvi che è giunto il momento del vostro ritorno al Signore. Aprite i vostri cuori a colui che ha parole di vita eterna. Non tiratevi indietro. Il Signore vi ha scelti per essere strumenti della sua pace. Siate docili. Dite a tutti che Dio ha fretta e che non c’è più tempo da perdere. L’umanità si è allontanata dal Creatore e cammina verso l’abisso dell’autodistruzione. Inginocchiatevi in preghiera e ascoltate la voce di Dio. Sono venuta dal cielo per soccorrervi e rendervi grandi nella fede. Ritornate. Riconciliatevi con Dio e siate in tutto come Gesù. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Coraggio. Non restate stazionari nel peccato. Ecco il tempo opportuno per incontrare il Signore. Io attendo il vostro sì sincero e coraggioso. Non temete. Io sarò con voi. Pregate. Pregate. Pregate. La croce sarà pesante per gli abitanti del Cile. Verrà dal nord e gli uomini piangeranno e si lamenteranno. Soffro a causa delle vostre sofferenze. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.907 - 24/10/2007

Cari figli, confidate pienamente nel potere di Dio. Sappiate, voi tutti, che il Signore vuole salvarvi. L’umanità si è allontanata dal cammino della grazia e ha abbracciato il peccato. Tornate in fretta. C’è ancora tempo per il vostro ritorno. Il Signore vi attende con immenso amore di Padre. Non tiratevi indietro. Siate docili e accogliete amorevolmente i miei appelli. Non voglio obbligarvi, ma ciò che dico dev’essere preso sul serio. Cercate forza nell’Eucarestia e nelle parole del mio Gesù. Ho ancora nobili cose da realizzare in favore dei miei poveri figli. Aprite i vostri cuori. Quando vi allontanate da Dio, il demonio vince. Siate solamente del Signore. Egli vi ama. Egli vi vuole. Egli farà grandi cose per salvare l’umanità. Il grande segno sarà visto da tutti. La grande croce illuminerà il cielo e tutti gli occhi vedranno. Sarà la grande possibilità per tutti di pentirsi e tornare al Dio della salvezza e della pace. Inginocchiatevi in preghiera e vedrete la mano potente di Dio agire. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


Nessun commento:

Posta un commento

CRITERI DI MODERAZIONE UTILIZZATI PER I COMMENTI PUBBLICATI SUL BLOG NOSTRA SIGNORA DI ANGUERA. https://nostrasignoradianguera.blogspot.it/2016/09/moderazione-commenti-sul-blog-nostra.html

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.