STAMPA LA PAGINA http://www.printfriendly.com/button

Print Friendly and PDF

sabato 9 maggio 2015

Messaggi della Madonna ad Anguera


I messaggi vengono trasmessi 3 volte a settimana: ogni martedì e sabato, più un altro giorno variabile. Traduzioni dai testi originali pubblicati sul sito ufficiale

Sito traduzione messaggi in italiano: http://www.messaggidianguera.net/2015.html

Ultimo messaggio: http://www.messaggidianguera.net/

4.139 - 13.05.2015
Cari figli, inginocchiatevi in preghiera. Nelle mani il Santo Rosario e la Sacra Scrittura; nel cuore l’amore alla verità. Siate fedeli a Gesù e al vero Magistero della sua Chiesa. Verranno tempi difficili per i fedeli. Molte verità verranno messe da parte e false dottrine si diffonderanno nel mondo. Restate con la verità. Sono vostra Madre Addolorata e soffro per ciò che vi attende. Non state con le mani in mano. Il silenzio dei giusti rafforzerà i nemici di Dio. Non tiratevi indietro. Il mio Gesù è molto vicino a voi. Qualunque cosa accada, restate con Gesù. Coraggio. Avanti con gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace. 

4.138 - 12.05.2015

Cari figli, siete del Signore e Lui solo dovete seguire e servire. Non perdete la pace. Aprite i vostri cuori e restate saldi nella fede. Siete preziosi per il Signore. Date a lui la vostra esistenza. Egli è Padre Misericordioso e non vi abbandonerà mai. Anche in mezzo alle tribolazioni, non perdete la speranza. Il Signore si prenderà cura del suo popolo. La grande sofferenza per gli uomini verrà con la grande persecuzione ai fedeli. La croce sarà pesante per gli uomini e le donne di fede, ma i giusti avranno una protezione speciale. Datemi le vostre mani e io camminerò con voi. Pregate. Non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. Dopo tutto il dolore verrà la vittoria. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace. 

4.137 - 09.05.2015

Cari figli, confidate in mio Figlio Gesù. In lui è la vostra vittoria. Affidate a lui tutte le vostre preoccupazioni ed egli si prenderà cura di voi. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della fede. Non tiratevi indietro davanti alle vostre difficoltà. Quando sentite il peso della croce, non perdetevi d’animo. Sono vostra Madre e cammino con voi, anche se non mi vedete. Cercate forza nella preghiera, nell’ascolto e messa in pratica del Vangelo del mio Gesù e nell’Eucarestia. Verranno tempi difficili per l’umanità. La Grande Persecuzione si avvicina e il dolore sarà grande per gli uomini e le donne di fede. Voi siete del Signore e non dovete temere nulla. Dopo la grande tribolazione verrà per voi un nuovo tempo di pace. Rallegratevi, perché i vostri nomi sono già scritti in cielo. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace. 

4.136 - 07.05.2015

Cari figli, il mio Gesù conosce ciascuno di voi per nome e sa cosa c’è dentro di voi. Così come è andato incontro a Zaccheo e lo ha chiamato per nome, così egli chiama ciascuno di voi per offrirvi il suo amore. Non fuggite da lui, ma siate docili. Il mio Gesù vi chiama a vivere nella fede e ad assumere il vostro vero ruolo di cristiani. Aprite i vostri cuori e vedrete che le vostre anime, assetate di mio Figlio Gesù, troveranno la salvezza. Inginocchiatevi in preghiera. Il demonio seminerà discordia tra gli eletti a difesa della verità, ma la vittoria sarà del Signore. Ecco il tempo della grande battaglia spirituale. Restate con Gesù. In lui è la vostra vittoria. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

4.135 - 05.05.2015

Cari figli, confiai em Meu Filho Jesus. Ele é o Bom Pastor que vai em busca de suas ovelhas e quando as encontra se alegra com elas. Abri vossos corações e escutai Jesus. Ele quer falar-vos e, neste diálogo amoroso, Ele quer transformar vossas vidas. Não vos afasteis d'Ele. Caminhais para um tempo doloroso. Estai preparados. Aqueles que estão afastados da oração não suportarão o peso das provações que hão de vir. Eu sou a vossa Mãe e vim do Céu para ajudar-vos. Escutai-Me. Não desanimeis. Ficai com Jesus e o amanhã será melhor para vós. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

GOOGLE TRASLATE in attesa della traduzione dal sito apposito
4135-Messaggio della Madonna, trasmessa in 2015/05/05 Stampa

Cari figli, confidate nel mio Figlio Gesù. Egli è il buon pastore che va in cerca della pecorella e quando la ritrova si rallegra di essa. Aprite i vostri cuori e ascoltare Gesù. Vuole parlare con voi e in questo dialogo di amore, Egli vuole trasformare le vostre vite. Non allontanatevi da Lui. Camminate verso un tempo doloroso . Siate preparati. Coloro che sono lontani dalla preghiera non sosterranno il peso delle prove a venire . Io sono la vostra Madre e sono venuta dal cielo per aiutarvi. Ascoltami. Non perdetevi d'animo. State con Gesù e domani sarà meglio per voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto, a nome della Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Siate in pace.

4.134 - 02.05.2015
Cari figli, voi siete di mio figlio Gesù e solo lui dovete seguire e servire. Egli spera, oggi stesso, da ciascuno di voi, comportamenti santi e azioni concrete. Non state con le mani in mano. Voi state nel mondo, ma non siete del mondo. Vi chiedo di allontanarvi da tutto ciò che paralizza in voi il vero amore del Signore. Valorizzate la preghiera in famiglia. Nelle mani il Santo Rosario e la Sacra Scrittura. Così, nelle tribolazioni, sarete protetti e nessun male vi colpirà. Quando vi sentite deboli, cercate forza nell’Eucarestia. Datemi le vostre mani e io vi condurrò a colui che è il vostro unico e vero Salvatore. Avrete ancora lunghi anni di dure prove, ma quelli che resteranno fedeli fino alla fine saranno proclamati benedetti dal Padre. La vittoria di Dio verrà per i Giusti. Non tiratevi indietro. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace. 

4.133 - 01.05.2015

Cari figli, sono vostra Madre e vi amo. Vi chiedo di vivere rivolti a colui che è la vostra via, verità e vita. Mio figlio Gesù conosce i vostri cuori e, prima ancora che l’uomo manifesti il desiderio di conoscerlo, egli va incontro ai suoi. Vi invito ad offrire a Dio i vostri desideri spirituali e il vostro lavoro. Affidate tutto al Signore ed egli benedirà le vostre vite. Vivete in un tempo in cui l’uomo si è lasciato schiavizzare dalle cose materiali. I beni materiali non vi impediscono di camminare nella santità, ma l’attaccamento e l’amore verso i beni materiali vi allontanano dal Creatore. Prendetevi cura della vostra vita spirituale. In tutto, Dio al primo posto. Siate onesti nelle vostre azioni. Il Signore non negherà i suoi doni a coloro che agiscono con onestà. Quelli che occupano posti di responsabilità devono rendere conto al Signore di tutto quello che fanno. Il Giusto Giudice darà a ciascuno secondo le sue opere. Nella grande e finale tribolazione il Signore chiamerà i giusti per nome e questi sperimenteranno grande gioia. Avanti con coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace. 

4.132 - 28.04.2015

Cari figli, non perdete la vostra pace. Confidate in Gesù. Date a lui la vostra esistenza e sarete vittoriosi. Vivete nel tempo dei dolori. Inginocchiatevi in preghiera. Qualunque cosa accada, non perdete la vostra fede. Voi state nel mondo, ma siete unicamente del Signore. Arriverà il giorno in cui i giusti saranno separati dagli ingiusti. La ricompensa del Signore verrà per i suoi eletti. Coraggio. Quando tutto sembrerà perduto, il Fiat del Signore trasformerà la terra e tutti vivranno felici. Avanti con gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace. 


4.131 - 25.04.2015
Cari figli, sono vostra Madre Addolorata e soffro per le vostre sofferenze. Inginocchiatevi in preghiera, perché solo così potete sostenere il peso delle prove che verranno. Qualunque cosa accada, non allontanatevi da Gesù. Egli è il vostro tutto e senza di lui nulla siete e nulla potete fare. Sono venuta dal cielo per aiutarvi. Siate docili e ascoltatemi. Quando vi succede di cadere, cercate forza nelle parole del mio Gesù e nell’Eucarestia. Camminate verso un futuro doloroso. L’umanità berrà il calice amaro del dolore e i miei poveri figli piangeranno e si lamenteranno. Il peccato vi ha allontanati da Dio e camminate come ciechi alla guida di altri ciechi. Tornate in fretta. Il mio Signore vi ama e vi attende a braccia aperte. Non tiratevi indietro. La vostra vittoria è nel Signore. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

4.130 - 21.04.2015

Cari figli, sono venuta dal cielo per condurvi a colui che è il vostro unico e vero Salvatore. Fuggite dal peccato e servite il Signore con fedeltà. Non permettete che la fiamma della fede si spenga dentro di voi. Riempitevi di speranza. Il domani sarà migliore per gli uomini e le donne di fede. Vivete nel tempo peggiore di quello del diluvio ed è arrivato il momento del vostro ritorno. Non rimanete fermi. Datemi le vostre mani e io vi condurrò sul cammino sicuro. Conosco le vostre necessità e supplicherò il mio Gesù per voi. Non perdetevi d’animo. L’umanità troverà la pace con il trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato. Pregate. Solo con la forza della preghiera potete comprendere i miei appelli. Avanti. Dio ha tutto sotto controllo. Confidate in lui e sarete vittoriosi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

4.129 - 20.04.2015

Cari figli, vi amo come siete e sono venuta dal cielo per chiamarvi alla santità. Non vivete lontani da mio Figlio Gesù. Egli è il vostro grande amico e vi attende a braccia aperte. State attenti. Vivete nel tempo delle grandi confusioni spirituali. Non permettete che il demonio rubi la vostra pace. Vi chiedo di essere docili ai miei appelli. Non voglio forzarvi, ma siate miti e umili di cuore. Siete preziosi per il Signore. Date il meglio di voi nella missione che vi è stata affidata. Non perdetevi d’animo. Il Signore asciugherà le vostre lacrime. La vittoria del Signore verrà. Quando tutto sembrerà perduto, la mano potente del Signore agirà. Avanti. Non sentitevi soli. Io sarò sempre al vostro fianco. Inginocchiatevi in preghiera. Non permettete che niente vi allontani dalla verità. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

4.128 - 18.04.2015
Cari figli, vi chiedo di vivere rivolti al Paradiso, per il quale unicamente siete stati creati. Lasciatevi condurre da Gesù, perché lui è la vostra Via, Verità e Vita. Il mio Gesù conosce le vostre necessità. Confidate in lui ed egli si prenderà cura di voi. Non dimenticate: in tutto, Dio al primo posto. Ogni conquista senza Dio è soltanto conquista, ma la conquista con Dio è vittoria. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della fede. Non permettete che le cose del mondo vi allontanino dalla via del Signore. Appartenete al Signore e solo lui dovete seguire e servire. Siate forti nelle tentazioni. Cercate forza nella Confessione e nell’Eucarestia. Nel Vangelo, ascoltate mio Figlio Gesù. Egli vuole parlarvi. Coraggio. Il domani sarà migliore per gli uomini e le donne di fede. Il trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato porterà pace all’umanità e tutti vivranno felici. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

4.127 - 16.04.2015

Cari figli, coraggio. Non sentitevi soli. Mio Figlio Gesù è molto vicino a voi. Siate docili alla sua chiamata e testimoniate ovunque che appartenete al Signore. Siete importanti per la realizzazione dei miei piani. Aprite i vostri cuori e accettate la volontà del Signore per le vostre vite. Vivete nel tempo delle grandi confusioni spirituali. Cercate forza in Gesù. Non permettete che niente vi allontani dalla verità. Non voglio obbligarvi, ma quello che dico dev’essere preso sul serio. Non temete. Io supplicherò il mio Gesù per voi. Confidate in lui e sarete vittoriosi. Avanti sul cammino che vi ho indicato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

4.126 - 14.04.2015

Cari figli, coraggio. Non siete soli. Sono vostra Madre e sono al vostro fianco, anche se non mi vedete. Riponete la vostra fiducia e speranza in mio Figlio Gesù. Egli è il vostro bene assoluto e vi conosce per nome. Inginocchiatevi in preghiera. Vivete nel tempo delle grandi tribolazioni, ma non perdetevi d’animo. Dopo tutto il dolore verrà per voi un nuovo tempo di pace. Camminate verso un futuro di grandi confusioni spirituali. Non allontanatevi dalla verità. La vostra vittoria è nel Signore. Nelle mani il Santo Rosario e la Sacra Scrittura; nel cuore l’amore alla verità. Avanti. Io supplicherò il mio Gesù per voi. Non perdetevi d’animo. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


4.125 - 11.04.2015
Cari figli, il vostro valore davanti a Dio sta nell’essere e non nell’avere. Non vivete attaccati alle cose materiali. Non siate schiavi del mondo, perché siete del Signore ed egli vi ama. Cercate le cose di lassù, perché solo così potete sperimentare la gioia di un’eternità felice. I vostri nomi sono già scritti in cielo. Convertitevi. Il Signore trasformerà la terra e tutti sperimenteranno la sua azione potente. Nuovi cieli e nuova terra. Ecco cosa sta preparando il Signore per i suoi eletti. Pregate. Solo con la forza della preghiera potete comprendere i disegni di Dio per voi. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

4.124 - 07.04.2015

Cari figli, voi siete del Signore e lui solo dovete seguire e servire. Riponete la vostra fiducia e speranza nel Signore. Egli è il vostro tutto e solo in lui è la vostra vittoria. Conosco ciascuno di voi per nome e sono venuta dal cielo per chiamarvi ad essere, in tutto, simili a mio Figlio Gesù. Non perdetevi d’animo. Qualunque cosa accada, restate con Gesù. Non perdetevi d’animo davanti alle vostre difficoltà. Non c’è vittoria senza croce. Quando vi capita di cadere, chiamate Gesù. Egli è il vostro unico e grande amico. Aprite i vostri cuori a lui e tutto finirà bene per voi. Non allontanatevi dalla preghiera. Quando vi allontanate diventate bersaglio del nemico. Cercate forza nella preghiera e nell’Eucarestia. Verranno giorni di gioia per gli eletti del Signore. L’umanità troverà la pace e vedrete la mano potente di Dio agire. Avanti con gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

4.123 - 06.04.2015

Cari figli, testimoniate con i vostri esempi e parole che appartenete a mio Figlio Gesù. Non allontanatevi dalla verità. Siete importanti per la realizzazione dei miei piani. Date il meglio di voi nella missione che vi è stata affidata. Il mio Signore vi ricompenserà generosamente per tutto quello che fate. Aprite i vostri cuori e ascoltate la voce del Signore. Egli vuole parlarvi. Siate miti e umili di cuore. Vivete nel tempo delle grandi tribolazioni, ma non siete soli. Il mio Gesù cammina con voi. Quando tutto sembrerà perduto verrà per voi la grande vittoria di Dio. Prendetevi cura della vostra vita spirituale e scoprirete il grande tesoro che c’è dentro di voi. Sono vostra Madre e  sono venuta dal cielo per soccorrervi. Non tiratevi indietro. Supplicherò il mio Gesù per voi. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace. 

4.122 - 04.04.2015

Cari figli, credete in mio Figlio Gesù. Egli è resuscitato, vincendo la morte, e con la sua offerta ha aperto il cielo per voi. In Gesù è la vostra speranza. Chi crede in lui e segue il suo Vangelo sarà salvo. Cercate in lui la vostra forza. Voi state nel mondo, ma siete di mio Figlio Gesù. Non permettete che la fiamma della fede si spenga dentro di voi. Arriverà il giorno in cui molte verità della fede saranno negate e disprezzate. Credete fermamente nel Vangelo. Non permettete che nulla vi allontani dal cammino della verità. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace. 

4.121 - 03.04.2015 (Venerdì Santo)

Cari figli, sono vostra Madre Addolorata e soffro per ciò che vi attende. Tornate a Gesù. Egli si è consegnato per amore a voi ed è stato umiliato per darvi la vera liberazione. Aprite i vostri cuori e riempitevi del suo amore. Amate Gesù, perché egli vi ama. Non state con le mani in mano. Ecco il tempo opportuno per il vostro ritorno al Dio della salvezza e della pace. Non permettete che il demonio vi renda schiavi. Siete liberi. Siete del Signore. Date il meglio di voi a colui che ha dato la propria vita per salvarvi. Siate docili e accettate il messaggio di salvezza di mio Figlio Gesù. Cercate forza nelle sue parole e nell’Eucarestia. Avanti. Calmate i vostri cuori e sperate nel Signore con gioia. Arriverà il giorno in cui la vostra speranza diventerà una grande realtà. I vostri occhi contempleranno le meraviglie del Signore e vedrete la pace regnare sulla terra. Non tiratevi indietro. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace. 


lunedì 27 aprile 2015

NEPAL – KATMANDU – Terremoto del 25/04/05, previsto il 31/08/10, messaggio 3.366. Profezia della Madonna di Anguera avverata. Ecco i tempi dei dolori per l’umanità. GRIDA DI SOCCORSO SI UDRANNO A KATMANDU E GLI UOMINI PIANGERANNO E SI LAMENTERANNO. Abbiate coraggio. Non scoraggiatevi. Ciò che dovete fare non rimandatelo a domani. Il Signore vi ricompenserà generosamente per ciò che farete in favore dei miei piani.

·                     Z - NEPAL - 2 Profezie di Anguera di cui avverata.

Messaggio n. 3.366 del 31 agosto 2010.


Cari figli, tornate al mio Gesù e depositate in Lui tutta la vostra fiducia e speranza. Mio Figlio è con voi, anche se non Lo vedete. Cercatelo sempre nell’Eucarestia, perché solo così avrete forza per la GRANDE BATTAGLIA SPIRITUALE. Io sono vostra Madre e sono instancabile. Non restate con le mani in mano. Dio ha fretta e questa è l’ora del vostro ritorno. Siate docili. Amate l’amore e sarete curati spiritualmente. Inginocchiatevi in preghiera. Gli uomini fuggiranno spaventati da *Lima e molti troveranno la morte. Ecco i tempi dei dolori per l’umanità.  GRIDA DI SOCCORSO SI UDRANNO A KATMANDU E GLI UOMINI PIANGERANNO E SI LAMENTERANNO. Abbiate coraggio. Non scoraggiatevi. Ciò che dovete fare non rimandatelo a domani. Il Signore vi ricompenserà generosamente per ciò che farete in favore dei miei piani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
Katmandu –città del Nepal.

Geografia 

§  La Lima - comune del Dipartimento di Cortés
§  Lima - fiume dell'Appennino toscano settentrionale
§  La Lima - frazione del comune di Piteglio, in provincia di Pistoia
§  Lima - capitale
§  Lima - fiume del Minho
§  Lima - villaggio della Contea di Adams, Illinois
§  Lima - township della Contea di Washtenaw, Michigan
§  Lima - città della Contea di Beaverhead, Montana
§  Lima - città della Contea di Livingston, New York
§  Lima - capoluogo della Contea di Allen, Ohio
§  Lima - città della Contea di Seminole, Oklahoma
§  Lima - città della Contea di Grant, Wisconsin
§  Lima - città della Contea di Pepin, Wisconsin
§  Lima - città della Contea di Rock, Wisconsin
§  Lima - città della Contea di Sheboygan, Wisconsin


3.447 - 5 marzo 2011 


Cari figli, pentitevi e tornate a mio Figlio Gesù. Non tiratevi indietro. Dio vi ama e vi attende con immenso amore di Padre. Vi chiedo di fare il bene a tutti e di cercare di testimoniare ovunque che siete unicamente del Signore. L’umanità è malata e ha bisogno di essere curata. Inginocchiatevi in preghiera. Solo attraverso la preghiera l’umanità troverà la via della pace. Mio Figlio Gesù è la vostra Via, Verità e Vita. Cercate in Lui la forza per la vostra missione e sarete vittoriosi. Sono vostra Madre Addolorata e soffro per quello che vi attende. Katmandu (Nepal) berrà il calice amaro del dolore. Un avvenimento simile accadrà nel Ceará (stato brasiliano). Camminate verso un futuro di dolorose prove. Ascoltatemi. Non sono venuta dal cielo per gioco. Non rimandate a domani quello che dovete fare. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


Nepal terremoto Notizie in tempo reale con Google News



Sisma in Nepal, morte e distruzione. Paura per i dispersi

Il Secolo XIX - ‎2 ore fa‎
Kathmandu - È salito a 4mila morti, il bilancio delle vittime sinora accertate in seguito al terremoto in Nepal: lo ha reso noto la polizia; i feriti sono almeno 6500. Intanto è arrivata la notizia che si sperava di ricevere: il recchese Giovanni ...

Catastrofe Nepal: più di quattromila morti, 4 italiani. Farnesina: "40 ...

La Repubblica - ‎2 ore fa‎
KATHMANDU - Continua ad aggravarsi il bilancio delle vittime del terremoto che sabato scorso ha colpito il Nepal. I morti, secondo gli ultimi dati forniti dal ministero dell'Interno nepalese, sono 4.138, mentre i feriti sono circa 6.800. In alcuni ...

Nepal: oltre 4.000 morti, tra loro 4 italiani. Farnesina: 40 ...

Il Sole 24 Ore - ‎5 ore fa‎
... di soccorso e generi di prima necessità. Il trasporto si aggiunge al finanziamento di 300.000 euro disposto nelle ore immediatamente successive alterremoto, su indicazione del ministro degli Esteri Paolo Gentiloni, a favore della Croce Rossa nepalese.

Terremoto in Nepal: morti quattro italiani

La Repubblica - ‎5 ore fa‎
Terremoto in Nepal: morti quattro italiani Oskar Piazza Ora si sa che Oskar Piazza e Gigliola Mancinelli, due dei quattro speleologi scomparsi da sabato scorso, sono morti travolti dalla valanga che ha distrutto il Langtang Village alle pendici dell ...

Nepal, come aiutare la gente colpita dal sisma

La Repubblica - ‎3 ore fa‎
Nepal, come aiutare la gente colpita dal sisma ROMA - Si resta sconvolti di fronte agli effetti distruttivi del terremoto che ha fato tremare così tanto la terranepalese. Di fronte alle gravissime conseguenze che le immagini trasmesse dai media di ...

Il terremoto in Nepal ha seguito un ciclo storico

Focus - ‎7 ore fa‎
La terra ha tremato a 81 anni di distanza da un altro, disastroso sisma sulla stessa faglia: lo stesso intervallo di tempo trascorso tra due terremoti avvenuti 700 anni fa. L'effetto domino sarebbe dovuto all'accumulo di stress sismico lungo le ...

Terremoto Nepal, siti patrimonio dell'Unesco ridotti in macerie. Cosa ...

L'Huffington Post - ‎6 ore fa‎
È ancora impossibile quantificare i danni del terremoto che ha sconvolto il Nepal sabato 25 aprile, e poi ancora domenica con una serie di forti scosse di assestamento. La devastazione ha colpito anche moltissimi monumenti e siti storici patrimonio ...

Nepal, templi e centri storici danneggiati dal terremoto

La Repubblica - ‎10 ore fa‎
Al dramma delle vittime e delle devastazioni del terremoto che ha colpito il Nepal lo scorso 25 aprile, si aggiungono i danni ai centro storici delle cittadelle nella valle di Kathmandu, che contavano sette siti inseriti nella lista dell'Unesco, tra ...

Terremoto Nepal, i racconti dei turisti italiani: "Vivi per miracolo"

La Repubblica - ‎26 apr 2015‎
Hanno vissuto attimi di terrore, ma, per fortuna, sono stati risparmiati dalla furia del terremoto di magnitudo 7.9 che ieri ha devastato il Nepal. "Siamo vivi per miracolo. Abbiamo visto i templi e il palazzo reale di Durbar Square afflosciarsi ...

Nepal, oltre 4.100 morti. Nuova scossa da 5,1 gradi

La Gazzetta dello Sport - ‎7 ore fa‎
Si aggrava ulteriormente il bilancio delle vittime del terribile terremoto che sabato ha colpito il Nepal con una scossa di intensità 7.9 gradi sulla scala Richter: secondo il ministero dell'Interno nepalese i morti sono 4.138, la Caritas teme 6 mila ...

Antonietta Meta, l'animalista su Twitter: "Terremoto in Nepal giusta ...

L'Huffington Post - ‎10 ore fa‎
Il terremoto in Nepal, che ha causato oltre 3600 morti, è stata una tragedia. Ma a quanto pare non tutti la pensano così. A giudicare dalla timline di Twitter di Antonietta Meta, "libera professionista, amante degli animali e contro la vivisezione ...

Terremoto in Nepal: gli strumenti di Facebook e Google per ...

Wired.it - ‎10 ore fa‎
Facebook ha attivato il Safety Check per le persone colpite dal terremoto in Nepal, il cui bilancio si fa sempre più disastroso: oltre tremila vittime e seimila i feriti. Come spiega il post di Zuckerberg, chi risulta essere in una delle zone colpite ...

Terremoto in Nepal, la scossa e la fuga nei video amatoriali

La Repubblica - ‎10 ore fa‎
E' circa mezzogiorno quando il Nepal è stravolto dalla scossa di terremoto di magnitudo 7.9 che causa migliaia di vittime e distrugge le città. La capitale del Paese, Kathmandu, è affollata di turisti. E nei loro video amatoriali si rivive la tragedia.

Home » Cooperazione » Nepalterremoto, da Italia subito aiuti di ...

OnuItalia - ‎7 ore fa‎
ROMA – Il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni esprime la propria vicinanza al Nepal e segue costantemente lo sviluppo degli avvenimenti dopo il massiccio terremoto che ha provocato oltre 3,000 attorno alla capitale Katmandu. Con l'obiettivo di ...

Terremoto in Nepal, attiva la raccolta fondi

Wired.it - ‎5 ore fa‎
La notizia del terremoto di magnitudine 7.8 che ha colpito il Nepal, mettendolo in ginocchio, ha fatto il giro del mondo mentre altre scosse hanno continuato a interessare il Paese. Sono oltre 4mila le vittime e circa 7mila i feriti. Il bilancio non è ...

Terremoto in Nepal, da Apple a Facebook i big dell'hi-tech uniti per ...

Il Messaggero - ‎2 ore fa‎
Come per il terremoto di Haiti e Giappone e il tifone delle Filippine, i big dell'hi-tech si mobilitano in aiuto del Nepal colpito da un disastroso sisma, dando solidarietà economica o mettendo a disposizione mezzi tecnologici per agevolare la ricerca ...

Terremoto in Nepal, il drammatico video della valanga che travolge ...

Rai News - ‎11 ore fa‎
26 aprile 2015 "La terra sta tremando". Sono le parole dello scalatore tedesco Jost Kobusch poi una tempesta di neve travolge il campo base sull'Everest. Nel video girato e postato dallo stesso Kobusch il terrore e la paura degli alpinisti che cercano ...

Terremoto in Nepal, 3.617 le vittime Due italiani sono morti, 4 dispersi

TGCOM - ‎7 ore fa‎
Tra le oltre 3.600 vittime del terremoto che sabato ha sconvolto il Nepal ci sono anche tre italiani. Una frana nella Rolwaling Valley non ha lasciato scampo a Renzo Benedetti e Marco Pojer. I loro corpi sono già stati recuperati. Morto anche Oskar ...
Copertura live

VIDEO YouTube, Nepal: violenza terremoto fa uscire acqua dalla ...

Blitz quotidiano - ‎9 ore fa‎
ROMA – Un nuovo, impressionante, video dal Nepal che sabato 25 aprile è stato colpito da un terremoto di magnitudo 7,9 della scala Richter che ha devastato il paese. Le immagini sono state registrare da una telecamera installata a bordo di una piscina ...

VIDEO YouTube: Terremoto Nepal, la scossa filmata all'interno di ...

Blitz quotidiano - ‎2 ore fa‎
ROMA – Il Nepal è stato colpito da un terremoto di magnitudo 7.9 che ha provocato più di 4mila morti. Nel vidoe che segue, si vede il momento drammatico in cui il sisma colpisce il paese, dall'interno di una scuola. Una ragazza probabilmente ...
Terremoto del Nepal del 25 aprile 2015
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 27 apr 2015 alle 16:11.
Il terremoto del Nepal del 25 aprile 2015 è stato un violento evento sismico con epicentro a circa 34 km a est-sud-est di Lamjung, in Nepal.[1] Il terremoto ha causato danni in Nepal, India, Cina, Bangladesh e Pakistan. Si tratta dell'evento sismico più violento che abbia colpito quest'area dal 1934, quando un terremoto di magnitudo 8 provocò la morte di circa 10 600 persone.[1]
Alcuni edifici secolari, tra i quali la Torre Dharahara situata nella Piazza Durbar di Katmandu, e parte del patrimonio dell'umanità dell'UNESCO, sono andati distrutti.

Eventi

La prima scossa, di magnitudo 7,8 con ipocentro a circa 15 km di profondità, si è registrata alle ore 6:11 UTC (8:11 ora italiana).[1]
Una seconda scossa, di magnitudo 6,6 con ipocentro a circa 10 km di profondità, è stata registrata alle ore 6:45 UTC.[2]
Il China Earthquake Networks Center (CENC) ha riportato una magnitudo del terremoto di 8.1 M s. L'India Meteorological Department ha riferito che due forti terremoti sono stati registrati in Nepal alle ore 06:11 UTC e 06:45 UTC. La prima scossa misurava 7,9 punti della scala Richter e il suo epicentro è stato individuato ad una distanza di 80 km a nord-ovest della capitale Katmandu. Il secondo terremoto è stato di 6,6 punti della scala Richter. L'epicentro era ad una profondità di 10 km (6,2 km) sotto la superficie della terra. Bharatpur era la grande città più vicina al sisma, 53 km dall'epicentro; questo secondo terremoto è avvenuto a 81 km a nord ovest di Katmandu, la capitale del Nepal. Oltre trenta scosse di assestamento di magnitudo 4,5 o maggiori si sono verificate dopo il terremoto iniziale, tra cui una di magnitudo 6.6, avvenuta pochi minuti dopo il terremoto.
Una grande scossa di assestamento di magnitudo 6,7 è avvenuta il 26 aprile 2015 nella stessa regione alle 7:09 UTC, con epicentro a circa 17 km a sud di Kodari(Nepal).[3][4] La scossa di assestamento ha provocato ulteriori valanghe sul monte Everest ed è stato avvertito in molti luoghi nel nord dell'India.[5]

Intensità


Intensità del terremoto
Secondo le risposte al "Did You Feel It?" ("Dyfi") sul sito USGS, l'intensità del terremoto a Katmanduera IX (violenta)[frase senza significato].[1]
Sono state avvertite delle scosse in vari Stati indiani confinanti (Bihar, Uttar Pradesh, Assam, Bengala occidentale, Sikkim, Uttarakhand, Orissa, Andhra Pradesh eKarnataka[6]) e nella capitale indiana Nuova Delhi.[7] Piccole crepe nei muri delle case sono stati segnalati nella regione di Odisha e sono state registrate lievi vibrazioni fino aKochi, nel Kerala.[8] L'intensità a Patna, nel Bihar, era V (moderata),[8] mentre a Dacca, in Bangladesh, secondo le risposte al "Did You Feel It?" ("Dyfi") sul sito USGS era IV (lieve).[1]
Il sisma è stato avvertito anche in Cina, nella Regione Autonoma del Tibet e a Chengdu, città posta a circa 1900 km dall'epicentro.[9]
Delle scosse sono state avvertite anche in Pakistan[10] e in Bhutan.[1]

Vittime

Secondo il portavoce della polizia nepalese, Kamal Singh Bam, almeno 4 138 persone sono rimaste uccise e 5 000 ferite nel solo Nepal.[11]
Il terremoto ha innescato una valanga sull'Everest (a circa 220 km ad est dell'epicentro), che ha ucciso almeno 17 persone presso il South Base Camp.[12][13] Sembra che un corpo di alpinisti dell'esercito indiano abbia recuperato 18 corpi.[14] Si ritiene che sul monte fossero presenti da 700 a più di 1000 persone.[13][14][15][16]

Danni materiali

L'Aeroporto Internazionale Tribhuvan di Katmandu è stato chiuso immediatamente dopo il terremoto per poi essere riaperto nel corso della giornata per le operazioni di soccorso.
Gli edifici di Piazza Durbar a Katmandu, iscritti nel Patrimonio Mondiale UNESCO, sono andati distrutti; fra questi la torre Dharahara costruita nel 1832 e che nel crollo ha ucciso almeno 180 persone e il tempio di Manakamana situato nel distretto di Gorkha. Danneggiato anche il tempio induista Janaki Mandir a Janakpur.

Note

1.    ^ a b c d e f g h (EN) M7.8 - 34km ESE of Lamjung, Nepal suearthquake.usgs.gov, USGS. URL consultato il 25 aprile 2015.
2.    ^ (EN) M6.6 - 49km E of Lamjung, Nepal su earthquake.usgs.gov,USGS. URL consultato il 25 aprile 2015.
3.    ^ (EN) Kim Hjelmgaard, Nepal hit by major aftershock as search for quake survivors intensifies in USA Today, 26 aprile 2015. URL consultato il 26 aprile 2015.
4.    ^ (EN) Fresh Tremors in North India, Including Delhi, a Day After Nepal Earthquake in NDTV, 26 aprile 2015. URL consultato il 26 aprile 2015.
5.    ^ (EN) CNN (Katmandu, Nepal), 26 aprile 2015,http://edition.cnn.com/2015/04/26/asia/nepal-earthquake/ . URL consultato il 26 aprile 2015.
8.    ^ a b (EN) Massive 7.9 Earthquake jolts Bihar, North India and Nepal, news.biharprabha.com, 25 aprile 2015. URL consultato il 25 aprile 2015.
9.    ^ (ZH) 尼泊8.1级地震致中国西藏震感强烈有房屋倒塌, China News, 25 aprile 2015. URL consultato il 25 aprile 2015.
10. ^ (EN) Doug Stanglin, Hundreds dead as 7.8 magnitude quake rocks Nepal, USA Today. URL consultato il 25 aprile 2015.
11. ^ (EN) Paul Farrell, Nepal earthquake: death toll approaches 2,000 as rescue attempts continue – rolling report in The Guardian, 26 aprile 2015.
12. ^ (EN) Gopal Sharma, Seventeen bodies found at Everest base camp: Official in Reuters, 25 aprile 2015.
13. ^ a b (EN) Peter Beaumont, Deadly Everest avalanche triggered by Nepal earthquake in The Guardian, 25 aprile 2015. URL consultato il 25 aprile 2015.
14. ^ a b (EN) Gopal Sharma and Ross Adkin, Devastating Nepal earthquake kills over 1,300, some in Everest avalanche in Reuters, 25 aprile 2015. URL consultato il 25 aprile 2015.
15. ^ (EN) Peter Holley, Massive avalanche slams into Everest base camp following Nepal earthquake in Washington Post, 25 aprile 2015. URL consultato il 25 aprile 2015.

16. ^ (EN) Melanie Eversley and Tom Vanden Brook, At least 10 dead, others missing as Nepal quake rocks Mount Everest in USA Today, 25 aprile 2015. URL consultato il 25 aprile 2015.