SULLA DIFFUSIONE DI TESTI DI PRESUNTE RIVELAZIONI PRIVATE. Comunicato Stampa della Congregazione per la Dottrina della Fede del 29 novembre 1996.

Link: https://nostrasignoradianguera.blogspot.it/2018/04/sulla-diffusione-di-testi-di-presunte.html


b

Questo post presente sul blog: https://nostrasignoradianguera.blogspot.it/
pagina Facebok: https://www.facebook.com/Nostra-Signora-di-Anguera-192592854160608/
e Twitter: https://twitter.com/angueramessaggi è un interpretazione personale e non corrisponde necessariamente al vero significato dei messaggi, degli avvertimenti della Madonna al mondo e delle profezie annunciate da Nostra Signora ad Anguera.
Si consiglia di visitare il sito web ufficiale brasiliano del veggente Pedro Regis:
http://www.apelosurgentes.com.br/pt-br/ e la pagina dedicata al commento delle profezie: http://www.apelosurgentes.com.br/pt-br/cms/list/not%C3%ADcias
(Gestore sito web: ANSA - Associacao Nossa Senhora de Anguera).

lunedì 19 settembre 2016

GRANDI AVVENIMENTI SVELATI NELLE APPARIZIONI MARIANE: QUANDO SI REALIZZERANNO I GRANDI AVVENIMENTI SARA’ TARDI PER PENTIRSI. CONVERTITI OGGI. Messaggi profetici della Madonna di Anguera 86 del 27 settembre 1988 - 526 -23 giugno 1992

POST DEL 19/09/2016 AGGIORNATO AL 13/08/2017

Mc 1:15 «Il tempo è compiuto e il regno di Dio è vicino; convertitevi e credete al vangelo».

Ap 8:1 Quando l'Agnello aprì il settimo sigillo, si fece silenzio in cielo per circa mezz'ora. 2 Vidi che ai sette angeli ritti davanti a Dio furono date sette trombe.


ESTRATTO COLLOQUIO CON PEDRO REGIS 30 agosto 2014 - LA MADONNA DI ANGUERA E I CINQUE MESSAGGI SEGRETI
COLLOQUIO CON PEDRO REGIS, ANGUERA 30 AGOSTO 2014
Questo è un consistente estratto del colloquio avuto con Pedro Regis ad Anguera il 30 Agosto 2014.


S

I SEGRETI SVELATI NELLE APPARIZIONI MARIANE: QUANDO SI REALIZZERANNO I GRANDI AVVENIMENTI SARA’ TARDI PER PENTIRSI. CONVERTITI OGGI. Messaggi profetici della Madonna di Anguera 86 del 27 settembre 1988 - 526 -23 giugno 1992 

 

526 – 23 giugno 1992 (Parigi)

Cari figli, vi chiamo da secoli, ma voi siete ancora molto lontani. Questo è il momento in cui desidero dirvi: tornate, tornate, tornate. Presto molti dovranno pentirsi per una vita vissuta lontana da Dio, ma sarà tardi. SE GLI UOMINI NON SI CONVERTONO, DAL CIELO CADRA’ IL FUOCO E UNA GRAN PARTE DELL’ UMANITA’ SARA’ DISTRUTTASOLO COLORO CHE SONO UNITI A ME TRAMITE LA PREGHIERA VERRANNO SALVATI. Questa è l’ora nella quale dovreste vivere con il cuore rivolto al cielo. SONO LA VOSTRA BUONA MADRE E VOGLIO VEDERVI FELICI. Pregate, pregate, pregate. Questo è il messaggio che vi trasmetto oggi nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
86 – 27 settembre 1988 Madonna di Anguera
CARI FIGLI, È VICINA L’ORA NELLA QUALE UN FRATELLO UCCIDERÀ L’ALTRO, E UN PADRE UCCIDERÀ IL SUO STESSO FIGLIO. MOLTI SI PENTIRANNO DI UNA VITA VISSUTA SENZA DIO, MA SARÀ TROPPO TARDI. SIATE PRONTI, POICHÉ STA ARRIVANDO L’ORA DEI GRANDI EVENTI, L’ORA NELLA QUALE SI REALIZZERANNO GRANDI SEGRETI DA ME RIVELATI IN VARIE APPARIZIONI NEL MONDO. PREGATE, MIEI AMATI: LA CARNE MORIRÀ, MA LO SPIRITO VIVRÀ PER SEMPRE. FATE ATTENZIONE, APRITE I VOSTRI CUORI A DIO QUANTO PRIMA POSSIBILE. I GRANDI AVVENIMENTI NON AVRANNO UN ORARIO. CONTINUATE A PREGARE PER I SACERDOTI. PREGATE PER LE VOCAZIONI SACERDOTALI. PREGATE CHE I MIEI PIANI SI REALIZZINO. VI BENEDICO NEL NOME DEL PADRE, DEL FIGLIO E DELLO SPIRITO SANTO. AMEN. RIMANETE NELLA PACE.



LA FIRMA DI MARIA SULL' EUROPA: studio crono-geografico dove si uniscono i punti delle epifanie mariane nell’ ordine delle loro manifestazione e si ricava la M in corsivo, e non una M qualunque, ma proprio quella della più classica grafia con cui si scrive il nome della Santa Vergine. 1830 Parigi (in Rue du Bac) 1846 – La Salette (Francia) 1858 – Lourdes (Francia) - 1871 Pontmain (Francia) - 1876 - Pellevoisin (Francia) - 1917 – Fatima (Portogallo) - 1932 – Beauraing (Belgio) - 1933 – Banneux (Belgio) - 1947 – Roma (alla grotta delle Tre Fontane) - 1953 – La lacrimazione a Siracusa (Italia) - 1981 – Medjugorje (Bosnia-Erzegovina) Profezie di Anguera n.90 – 4 ottobre 1988 – “Miei amati, non ho mai affermato in nessun luogo dove sono apparsa che vengo per salvare, poiché io posso solamente intercedere. Chiunque desidera essere salvato deve volgersi a Gesù Cristo. Molte persone criticano i miei messaggi. Non criticateli. Essi vengono da Dio e non dal diavolo, come dicono molti. Sono la Vergine Maria, miei piccoli figli, e sono qui per aiutarvi” – n. 422 – 2 luglio 1991 “Quindi recitate il rosario. Sono apparsa molte volte in diverse parti del mondo, invitando i miei poveri figli alla conversione e al pentimento. Sappiate, voi tutti, che il mondo oggi vive ancora grazie alla mia presenza” 1.758 - 29 giugno 2000 “L’umanità è alla vigilia di un grande castigo. Pregate. La preghiera sincera salverà l’umanità. Affrettatevi. Il tempo è breve. Quello che dovete fare, non rimandatelo a domani. Siate fedeli ai miei appelli e tutto finirà bene per voi” n. 884 - 6 dicembre 1994 . “Tutto deve compiersi così come è scritto nelle Sacre Scritture, ma non siate tristi. Alla fine il mio Cuore Immacolato trionferà.” 3.328 - 5 giugno 2010. “CIÒ CHE VI HO RIVELATO QUI NON L’HO MAI RIVELATO PRIMA IN NESSUNA DELLE MIE apparizioni NEL MONDO. SOLO IN QUESTA TERRA DIO MI HA PERMESSO DI PARLARVI DEGLI AVVENIMENTI FUTURI. QUELLO CHE VI TRASMETTO QUI NON SARÀ MAI RIVELATO IN NESSUN ALTRO LUOGO DEL MONDO.”


APPARIZIONI MARIANE NEI CINQUE CONTINENTI - Profezie della Madonna di Anguera: concordanze con altri messaggi e profezie della Madonna nel mondo. Messaggio di Anguera n. 108 – 26 novembre 1988 "Amati figli, le mie apparizioni in molte regioni del mondo sono l’ultima possibilità che Dio dona al genere umano per convertirsi. Se non ascoltate i miei appelli, vi pentirete e potrebbe essere troppo tardi. Ritornate a Dio il prima possibile. L’umanità è alla vigilia dei più terribili flagelli e punizioni."109 – 29 novembre 1988 "Presto ogni stato in Brasile riceverà lo stesso dono che ha ricevuto Bahia: la presenza della Madre Celeste in ogni stato del Brasile." Messaggio di Anguera n. 86 del 27 settembre 1988 “Cari figli, è vicina l’ora nella quale un fratello ucciderà l’altro, e un padre ucciderà il suo stesso figlio. Molti si pentiranno di una vita vissuta senza Dio, ma sarà troppo tardi. Siate pronti, poiché sta arrivando l’ora dei grandi eventi, l’ora nella quale si realizzeranno grandi segreti da me rivelati in varie apparizioni nel mondo. Pregate, miei amati: la carne morirà, ma lo spirito vivrà per sempre. Fate attenzione, aprite i vostri cuori a Dio quanto prima possibile. I grandi avvenimenti non avranno un orario. Continuate a pregare per i sacerdoti. Pregate per le vocazioni sacerdotali. Pregate che i miei piani si realizzino. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.” 1.511 - 5 dicembre 1998 “Cari figli, sono felice che siate qui. Dio vi benedica e vi ricolmi di molte grazie. Sono venuta dal cielo sulla terra per chiamarvi alla conversione sincera e per dirvi che vivete il tempo delle grandi tribolazioni. Non perdetevi d’animo davanti alle difficoltà. La lotta sarà dolorosa per molti, ma la vittoria sarà del Signore e di coloro che appartengono a Lui. È necessario che tutte le profezie si compiano, ma alla fine il mio Cuore Immacolato trionferà. Rallegratevi. Siate saldi nella vostra fede. Non permettete che niente e nessuno vi allontani dalla mia grazia. Sono vostra Madre. Pregate. Siate coraggiosi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.” Messaggio di Anguera n. 2.544 - 03.07.2005. Non voglio obbligarvi, ma ascoltatemi con attenzione. Coraggio. Non perdetevi d’animo. Io intercederò presso il mio Gesù per voi" Messaggio di Anguera n. 3.328 - 5 giugno 2010 "Ciò che vi ho rivelato qui non l’ho mai rivelato prima in nessuna delle mie apparizioni nel mondo. Solo in questa terra Dio Mi ha permesso di parlarvi degli avvenimenti futuri. Quello che vi trasmetto qui non sarà mai rivelato in nessun altro luogo del mondo."



3.328 - 5 giugno 2010


LA FIRMA DI MARIA SULL' EUROPA: studio crono-geografico dove si uniscono i punti delle epifanie mariane nell’ ordine delle loro manifestazione e si ricava la M in corsivo, e non una M qualunque, ma proprio quella della più classica grafia con cui si scrive il nome della Santa Vergine. 1830 Parigi (in Rue du Bac) 1846 – La Salette (Francia) 1858 – Lourdes (Francia) - 1871 Pontmain (Francia) - 1876 - Pellevoisin (Francia) - 1917 – Fatima (Portogallo) - 1932 – Beauraing (Belgio) - 1933 – Banneux (Belgio) - 1947 – Roma (alla grotta delle Tre Fontane) - 1953 – La lacrimazione a Siracusa (Italia) - 1981 – Medjugorje (Bosnia-Erzegovina) Profezie di Anguera n.90 – 4 ottobre 1988 – “Miei amati, non ho mai affermato in nessun luogo dove sono apparsa che vengo per salvare, poiché io posso solamente intercedere. Chiunque desidera essere salvato deve volgersi a Gesù Cristo. Molte persone criticano i miei messaggi. Non criticateli. Essi vengono da Dio e non dal diavolo, come dicono molti. Sono la Vergine Maria, miei piccoli figli, e sono qui per aiutarvi” – n. 422 – 2 luglio 1991 “Quindi recitate il rosario. Sono apparsa molte volte in diverse parti del mondo, invitando i miei poveri figli alla conversione e al pentimento. Sappiate, voi tutti, che il mondo oggi vive ancora grazie alla mia presenza” 1.758 - 29 giugno 2000 “L’umanità è alla vigilia di un grande castigo. Pregate. La preghiera sincera salverà l’umanità. Affrettatevi. Il tempo è breve. Quello che dovete fare, non rimandatelo a domani. Siate fedeli ai miei appelli e tutto finirà bene per voi” n. 884 - 6 dicembre 1994 . “Tutto deve compiersi così come è scritto nelle Sacre Scritture, ma non siate tristi. Alla fine il mio Cuore Immacolato trionferà.” 3.328 - 5 giugno 2010. “CIÒ CHE VI HO RIVELATO QUI NON L’HO MAI RIVELATO PRIMA IN NESSUNA DELLE MIE apparizioni NEL MONDO. SOLO IN QUESTA TERRA DIO MI HA PERMESSO DI PARLARVI DEGLI AVVENIMENTI FUTURI. QUELLO CHE VI TRASMETTO QUI NON SARÀ MAI RIVELATO IN NESSUN ALTRO LUOGO DEL MONDO.”



GRANDE AVVERTIMENTO (10 SEGNI) - Messaggi profetici della Madonna di Anguera. Messaggio n. 3.328 - 5 giugno 2010 "Non ci sarà condanna eterna per coloro che accolgono i miei appelli. Annunciate a tutti che Dio ha fretta e che questo è il tempo della grazia. CIÒ CHE VI HO RIVELATO QUI NON L’HO MAI RIVELATO PRIMA IN NESSUNA DELLE MIE APPARIZIONI NEL MONDO. SOLO IN QUESTA TERRA DIO MI HA PERMESSO DI PARLARVI DEGLI AVVENIMENTI FUTURI. QUELLO CHE VI TRASMETTO QUI NON SARÀ MAI RIVELATO IN NESSUN ALTRO LUOGO DEL MONDO." Messaggio di Anguera n. 1.511 del 5 dicembre 1998 "E' necessario che tutte le profezie si compiano, ma alla fine il mio cuore immacolato trionferà." Messaggio n. 884 - 6 dicembre 1994 "Abbiate coraggio, fede e speranza. Tutto deve compiersi così come è scritto nelle Sacre Scritture, ma NON SIATE TRISTI. ALLA FINE IL MIO CUORE IMMACOLATO TRIONFERÀ. Pregate!" 165 – 29 aprile 1989 Vi chiedo di pregare il ROSARIO con fervore e gioia. Chiunque preghi il ROSARIO mi dona grande gioia, dunque pregate. Ascoltate ciò che la vostra Madre celeste sta dicendo, quando ella dolcemente vi ricorda come dovete prepararvi ai gravi avvenimenti che stanno per colpire il mondo. Lasciate che io vi guidi. Molti di voi sono vittime di tentazioni, dubbi e critiche riguardo alle mie apparizioni. Non amareggiate il mio Cuore con le vostre critiche e la vostra mancanza di fede. 2.530 - 01.06.2005 "L’umanità vivrà momenti dolorosi. CONTINENTI SI MUOVERANNO E LA TERRA SI DIVIDERÀ IN VARI PEZZI. Chi sarà fedele fino alla fine vivrà per testimoniare l’amore di Dio. NON VOGLIO SPAVENTARVI, MA E’ NECESSARIO CHE VOI CONOSCIATE TUTTO QUESTO. VI CHIEDO DI FARE IN TUTTO LA VOLONTA’ DI DIO. " 2.578 - 22.09.2005 "SE PREGATE COMPRENDERETE CHE I MIEI APPELLI NON SONO DI PAURA, MA DI AVVISO CHE VI CONDUCE ALLA SPERANZA. CONTINUATE SALDI. COLORO CHE PROGETTANO CONTRO I MIEI PIANI NON OTTERRANNO NULLA. COLORO CHE MI APPARTENGONO SANNO COMPRENDERE LA MIA CHIAMATA."


3.328 - 5 giugno 2010
Cari figli, Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per annunciare che questi sono i tempi più dolorosi per l’umanità. Dio ha scelto questa terra e Mi ha inviata per chiamarvi alla conversione sincera. Non scoraggiatevi. Non tiratevi indietro. Dio ha bisogno di voi. Ciò che dovete fare, fatelo per la gloria di Dio, perché solo Lui vi ricompenserà per tutto ciò che avrete fatto in favore dei miei piani. Non ci sarà condanna eterna per coloro che accolgono i miei appelli. Annunciate a tutti che Dio ha fretta e che questo è il tempo della grazia. Ciò che vi ho rivelato qui non l’ho mai rivelato prima in nessuna delle mie apparizioni nel mondo. Solo in questa terra Dio Mi ha permesso di parlarvi degli avvenimenti futuri. Quello che vi trasmetto qui non sarà mai rivelato in nessun altro luogo del mondo. Dio ha scelto la Terra della Santa Croce (Brasile) per annunciare al mondo ciò che accadrà. Ho ancora nobili cose da rivelarvi. State attenti. Un FATTO SPAVENTOSO accadrà nella penisola iberica e la morte verrà per i miei poveri figli. Pregate. Pregate. Pregate. Soffro per ciò che vi attende. Non voglio obbligarvi, ma ascoltatemi con amore. Desidero portarvi a Colui che è il vostro unico e vero Salvatore. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


Spagna




526 – 23 giugno 1992 (Parigi)


Cari figli, vi chiamo da secoli, ma voi siete ancora molto lontani. Questo è il momento in cui desidero dirvi: tornate, tornate, tornate. Presto molti dovranno pentirsi per una vita vissuta lontana da Dio, ma sarà tardi. SE GLI UOMINI NON SI CONVERTONO, DAL CIELO CADRA’ IL FUOCO E UNA GRAN PARTE DELL’ UMANITA’ SARA’ DISTRUTTA. SOLO COLORO CHE SONO UNITI A ME TRAMITE LA PREGHIERA VERRANNO SALVATI. Questa è l’ora nella quale dovreste vivere con il cuore rivolto al cielo. SONO LA VOSTRA BUONA MADRE E VOGLIO VEDERVI FELICI. Pregate, pregate, pregate. Questo è il messaggio che vi trasmetto oggi nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
86 – 27 settembre 1988 Madonna di Anguera
Cari figli, è vicina l’ora nella quale un fratello ucciderà l’altro, e un padre ucciderà il suo stesso figlio. Molti si pentiranno di una vita vissuta senza Dio, ma sarà troppo tardi. Siate pronti, poiché sta arrivando l’ora dei grandi eventi, l’ora nella quale si realizzeranno grandi segreti da me rivelati in varie apparizioni nel mondo. Pregate, miei amati: la carne morirà, ma lo spirito vivrà per sempre. Fate attenzione, aprite i vostri cuori a Dio quanto prima possibile. I grandi avvenimenti non avranno un orario. Continuate a pregare per i sacerdoti. Pregate per le vocazioni sacerdotali. Pregate che i miei piani si realizzino. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


Messaggi di Medjugorje contenenti 'segreti'
Totale trovati: 14

Messaggio del 14 aprile 1982 - Medjugorje


Dovete sapere che Satana esiste. Egli un giorno si é presentato davanti al trono di Dio e ha chiesto il permesso di tentare la Chiesa per un certo periodo con l'intenzione di distruggerla. Dio ha permesso a Satana di mettere la Chiesa alla prova per un secolo ma ha aggiunto: Non la distruggerai! Questo secolo in cui vivete é sotto il potere di Satana ma, quando saranno realizzati i segreti che vi sono stati affidati, il suo potere verrà distrutto. Gia ora egli comincia a perdere il suo potere e perciò é diventato ancora più aggressivo: distrugge i matrimoni, solleva discordie anche tra le anime consacrate, causa ossessioni, provoca omicidi. Proteggetevi dunque con il digiuno e la preghiera, soprattutto con la preghiera comunitaria. Portate addosso oggetti benedetti e poneteli anche nelle vostre case. E riprendete l'uso dell'acqua benedetta!

Inizio modulo

Messaggio di Medjugorje, 7 maggio 1985 [O] - L'apparizione annuale a Ivanka
Ivanka Ivankovic-Elez ha avuto apparizioni quotidiane dal 24 giugno 1981. al 7 maggio 1985. Quel giorno, la Vergine le disse:
"Cara figlia mia, oggi è il nostro ultimo incontro! Non essere triste, perchè io verrò a farti visita in occasione di tutti gli anniversari tranne il prossimo. Figlia mia, non pensare di aver commesso qualche errore e che per questo motivo non verrò più a farti visita. Non hai fatto nulla! Tu hai accolto con tutto il cuore e realizzato i piani che mio Figlio ed io avevamo. Sii felice, perchè io sono tua Madre che ti ama con tutto il cuore. Ivanka, grazie per aver risposto alla chiamata dal mio Figlio e per essere stata così perseverante come Lui si aspettava. Figlia, di ai tuoi amici che mio Figlio ed io saremo sempre con loro quando ci cercheranno ed invocheranno. Quello che ti ho detto in questi anni a proposito dei SEGRETI non riverlarlo a nessuno, fino a quando io non te lo dirò. Ivanka, la grazia che tu ed i tuoi fratelli avete ricevuto non l'ha ricevuta nessuno fino ad ora in terra! "
Affidandole il decimo segreto, la Vergine le disse che per tutta la sua vita avrebbe avuto un'apparizione all'anno in occasione dell'anniversario delle apparizioni, il 25 giugno.
Messaggio di Medjugorje, 28 gennaio 1987 [O] - Messaggio della Madonna affidato alla veggente Mirjana Dragićević, nell'apparizione straordinaria
"Miei cari figli, sono venuta da voi per condurvi alla purezza dell'anima e dunque verso Dio. Come mi avete accolto? All'inizio senza credere, con paura e sfiducia verso i ragazzi che ho scelto. Poi una maggioranza mi ha accolto nel suo cuore e ha incominciato a mettere in pratica le mie richieste materne. Ma purtroppo questo non è durato a lungo. In qualunque luogo io vada, ed è con me pure mio Figlio, là mi raggiunge anche satana. Voi avete permesso, senza accorgervene, che prendesse il sopravvento in voi, che vi dominasse. Alcune volte capite che qualche vostro gesto non è permesso da Dio, ma rapidamente soffocate questo sentimento. Non cedete, figli miei! Asciugate dal mio volto le lacrime che verso osservando quello che fate. Guardatevi intorno! Trovate il tempo per accostarvi a Dio in Chiesa. Venite nella casa del Padre vostro. Trovate il tempo per riunirvi in famiglia e supplicare la grazia da Dio. Ricordatevi dei vostri morti, date loro gioia con la celebrazione della Messa. Non guardate con disprezzo il povero che vi supplica per una crosta di pane. Non cacciatelo dalla vostra mensa piena. Aiutatelo! E anche Dio aiuterà voi. Forse la benedizione che vi dà invece del ringraziamento, si realizza: forse Dio lo ascolta. Voi, figli miei, avete dimenticato tutto questo. In ciò ha contribuito anche satana. Non cedete! Pregate con me! Non ingannatevi pensando: 'lo sono buono, ma il mio fratello che mi sta accanto non vale nulla', non sareste nel giusto. Io, come vostra madre, vi amo e perciò vi ammonisco. Qui ci sono dei segreti, figli miei! Non si sa di che si tratta; ma quando lo si verrà a sapere, sarà tardi! Ritornate alla preghiera! Nulla è più importante di essa. Vorrei che il Signore mi permettesse di chiarirvi almeno in parte i segreti; ma sono già troppe le grazie che vi offre. Pensate a quanto voi offrite a Lui. Quando avete rinunciato, l'ultima volta, a qualche cosa per il Signore? Non voglio rimproverarvi ulteriormente; voglio invece invitarvi ancora una volta alla preghiera, al digiuno, alla penitenza. Se col digiuno desiderate ottenere grazia presso Dio, che nessuno sappia che digiunate. Se, con un dono ad un povero, desiderate ottenere grazia presso Dio, che nessuno lo sappia all'infuori di voi e del Signore. Ascoltatemi, figli miei... riflettete in preghiera su questi miei messaggi! "
Messaggio di Medjugorje, 25 agosto 1991 [O]
"Cari figli, anche oggi vi invito alla preghiera, adesso come mai prima, quando il mio piano ha cominciato a realizzarsi. Satana è forte e desidera bloccare i progetti della pace e della gioia e farvi pensare che mio Figlio non sia forte nelle sue decisioni. Perciò vi invito, cari figli, a pregare e digiunare ancora più fortemente. Vi invito alla rinuncia durante nove giorni, affinché con il vostro aiuto sia realizzato tutto quello che voglio realizzare attraverso i segreti che ho iniziato a Fatima. Vi invito, cari figli, a comprendere l'importanza della mia venuta e la serietà della situazione. Desidero salvare tutte le anime e presentarle a Dio. Perciò preghiamo affinché tutto quello che ho cominciato sia realizzato completamente. Grazie per aver risposto alla mia chiamata! "
Messaggio di Medjugorje, 18 marzo 1995 [O] - L'apparizione annuale a Mirjana
L'apparizione è durata dieci minuti e dopo Mirjana si è ritirata piangendo nella sua camera. Ecco cosa ha detto del suo incontro con la Madonna:
"Ho pregato con la Madonna tre Padre Nostro e tre Gloria al Padre; il primo per i non credenti, cioè per coloro che non hanno conosciuto l'amore di Dio; il secondo per le anime del Purgatorio ed il terzo per le intenzioni di coloro che erano presenti all'apparizione. La Madonna ha benedetto tutti i presenti ed anche gli oggetti sacri. Durante l'apparizione la Madonna non era allegra come nelle altre apparizioni per il mio compleanno.
Mi ha parlato dei segreti ma non posso dire nulla a proposito."
Alla domanda perché la veggente ha pianto e se la Madonna ha dato qualche messaggio, Mirjana ha risposto:
"E' così difficcile quando la Madonna se ne va.
L'incontro con Lei significa essere riempiti di tutto ed io mi sento completa. Ma quando se ne va, capisco che sono qui sulla terra, che devo continuare senza di Lei come se fossi sola, anche se sono ben cosciente di non esserlo. E' verramente difficile, difficile...
Nel messaggio la Madonna ha parlato dell' amore di cui abbiamo bisogno. Il Suo desiderio è che gli uomini si amino perché Dio è amore e se Lo amiamo, ci ameremo reciprocamente. Ho compreso questo è un messaggio di consolazione e che se abbiamo l'amore non dobbiamo temere nulla."
Ecco il messaggio della Madonna:
"Cari figli! Da tanti anni come Madre vi insegno la fede e l'amore di Dio. Non avete dimostrato gratitudine e non avete dato gloria al Padre caro. Siete diventati vuoti ed il vostro cuore è diventato duro e senza amore per le sofferenze del vostro prossimo. Io vi insegno l'amore e vi mostro che il Padre caro ha amato voi, e non voi Lui. Ha sacrificato il proprio Figlio per la vostra salvezza, figli miei. Finché non amate, non conoscerete l'amore del Padre vostro. Non Lo conoscerete, perché Dio è amore. Amate e non abbiate paura, perché, figli miei, nell'amore non c'è paura. Se i vostri cuori sono aperti al Padre e sono pieni d'amore per Lui, perché allora avere paura di ciò che arriva? Hanno paura coloro che non amano perché aspettano le punizioni e perché sanno quanto sono vuoti e duri. Figli, io vi guido verso l'amore, verso il Padre caro. Vi guido verso la vita eterna. La vita eterna è mio Figlio. Ricevetelo ed avete ricevuto l'amore. "
Messaggio di Medjugorje, 25 giugno 1995 [O] - L'apparizione annuale a Ivanka
Ivanka ha avuto l'apparizione, durata sei minuti, nella sua casa, dopodiche ha trasmesso il messaggio della Madonna ai presenti.
"La Madonna ha benedetto tutti i presenti all'apparizione.
Mi ha parlato dei segreti. Mi ha invitato a pregare per le famiglie perché satana le vuole distruggere e ha invitato tutti gli uomini ad essere portavoce del pace."
Alla fine Ivanka ha aggiunto: "Ora dovrò aspettare un'altro anno fino al prossimo incontro".
Messaggio di Medjugorje, 18 marzo 1997 [O] - L'apparizione annuale a Mirjana
L'apparizione è avvenuta alle 13,50 ed è durata sei minuti. La Vergine non ha parlato di segreti ed ha consegnato il seguente messaggio:
"Cari figli! In quanto madre vi prego: non seguite la strada che avete intrapreso. E' una strada senza amore verso il prossimo, verso il mio Figlio. Lungo questa strada troverete solo la durezza ed il vuoto del cuore e non la pace che tutti desiderate. Avrà la pace vera solo chi, nel suo prossimo, vede ed ama il mio Figlio. Solo se in questo cuore domina il mio Figlio, esso conosce la pace e la tranquillità. Grazie per aver risposto alla mia chiamata. "
Messaggio di Medjugorje, 18 marzo 1998 [O] - L'apparizione annuale a Mirjana
L'apparizione è durata 4-5 minuti. La Vergine le ha parlato dei segreti, ha benedetto tutti i presenti ed ha dato il seguente messaggio:
"Cari figli! Vi invito ad essere la mia luce, a rischiarare tutti coloro che vivono ancora nelle tenebre ed a colmare i loro cuori con la Pace, con il mio Figlio. Grazie per aver risposto alla mia chiamata! "
Messaggio di Medjugorje, 25 giugno 1998 [O] - L'apparizione annuale a Ivanka
Ivanka ha avuto la sua apparizione, durata sei minuti, nella sua casa. Dopo l'apparizione Ivanka ha detto:
"La Vergine era felice. Le ho raccomandato tutti gli uomini e Lei ha impartito a tutti la sua benedizione.
La Vergine mi ha parlato di tutti i segreti. Ci ha invitato a pregare in questo momento per la famiglia, ed in modo particolare per quelle famiglie che hanno dei malati. La Vergine ci ha invitati ad aprire il nostro cuore ed a ringraziare il Suo Figlio che ci ha donato una tale grazia. Alla fine la Madonna ci ha ringraziati per le preghiere e per l'amore."
Messaggio di Medjugorje, 25 dicembre 1998 [O] - L'apparizione annuale a Jakov
Dopo l'apparizione, che è iniziata alle 11.50 ed è durata 12 minuti, Jakov ha scritto: "La Madonna è venuta gioiosa. Mi ha salutato come sempre con il saluto: 'Sia lodato Gesù Cristo'. Mi ha parlato dei segreti e dopo ciò mi ha dato questo messaggio:"
"Cari figli! Oggi, nel giorno della nascita di mio Figlio, il mio cuore è pieno di infinita gioia, amore e pace. E come vostra madre desidero che ognuno di voi senta nel cuore questa stessa gioia, pace e amore. Per questo, non abbiate paura di aprire il vostro cuore e donarvi completamente a Gesù, perché solo così Lui può entrare nel vostro cuore e riempirlo di amore, pace e gioia. Io vi benedico con la mia benedizione materna. "
Jakov ha pregato con la sua famiglia. Per l'apparizione si è preparato con la S. confessione e la S. messa. Dopo l'apparizione ho pianto un certo tempo.
Messaggio di Medjugorje, 18 marzo 1999 [O] - L'apparizione annuale a Mirjana
L'apparizione è durata 6 minuti dalle 10:14 alle 10:20 am. La Madonna ha parlato dei segreti. Ha benedetto tutti.
"Cari figli! Io desidero che voi affidiate a me i vostri cuori, così che possa condurvi nella strada che porta alla luce e alla vita eterna. Non voglio che i vostri cuori errino nelle tenebre di oggi. Io vi aiuterò. Io sarò con voi in questa strada in cui si scopre l'amore e la misericordia di Dio. Come madre, vi chiedo di permettermi di farlo. Grazie per avere risposto alla mia chiamata. "
Messaggio di Medjugorje, 25 dicembre 1999 [O] - L'apparizione annuale a Jakov
L'apparizione è incominciata alle 15 ed è durata 10 min. La Vergine è venuta gioiosa e con un vestito dorato, con il bambino Gesù fra le braccia. Ha parlato dei segreti e ha benedetto tutti. Ha dato un messaggio:
"Cari figli, oggi nel giorno della nascita di mio Figlio, nel quale il mio Cuore è pieno di un'incommensurabile gioia e amore, vi invito ad un'apertura completa e un abbandono completo a Dio. Gettate fuori dal vostro cuore tutte le tenebre e permettete alla luce di Dio e all'amore di Dio di entrare nel vostro cuore e di dimorarvi per sempre. Siate portatori della luce e dell'amore di Dio a tutti gli uomini così che tutti possano sentire e sperimentare in voi e attraverso voi la vera luce e l'amore che solo Dio vi può dare. Vi benedico con la mia benedizione materna. "
Messaggio di Medjugorje, 18 marzo 2000 [O] - L'apparizione annuale a Mirjana
L'apparizione è durata circa 5 minuti è iniziata alle 9.55. La Madonna ha pregato su tutti e ha benedetto tutti. Mirjana ha raccomandato specialmente i malati. Questa volta la Madonna non ha parlato dei segreti.
"Cari figli! Non cercate la pace e il benessere invano nei luoghi sbagliati e nelle cose sbagliate. Non permettete ai vostri cuori di diventare duri amando la vanità. Invocate il nome di mio Figlio. Ricevete Lo nel vostro cuore. Solo nel nome di mio Figlio sperimenterete il vero benessere e la vera pace nel vostro cuore. Solo così conoscerete l'amore di Dio e lo diffonderete. Vi invito a diventare i miei apostoli. "
Messaggio di Medjugorje, 25 dicembre 2010 [O] - Apparizione annuale a Jakov Colo
^
Nell'ultima apparizione quotidiana del 12 Settembre 1998 la Madonna ha detto a Jakov Colo che avrebbe avuto l'apparizione una volta all'anno, il 25 Dicembre, a Natale. Così è avvenuto anche quest'anno. La Madonna e venuta con il Bambino Gesu tra le braccia. L'apparizione è iniziata alle 14 e 25 ed è durata 7 minuti.
Jakov ha detto: “La Madonna mi ha parlato dei segreti e alla fine ha detto: pregate, pregate, pregate.”

Messaggio di Medjugorje, 25 gennaio 1991 [O]
"Cari figli, oggi come mai prima vi invito alla preghiera. Che la vostra preghiera sia preghiera per la pace. Satana é forte e desidera distruggere non solo la vita umana ma anche la natura e il pianeta su cui vivete. Perciò, cari figli, pregate per poter essere protetti attraverso la preghiera con la benedizione della pace di Dio. Dio mi ha mandato tra voi per aiutarvi. Se volete, afferrate il Rosario; già solo il Rosario può fare i miracoli nel mondo e nella vostra vita. Io vi benedico e rimango con voi finché Dio lo vuole. Grazie perché non tradirete la mia presenza qui. Grazie perché la vostra risposta serve al bene e alla pace. Grazie per aver risposto alla mia chiamata! "

Messaggio di Medjugorje, 2 ottobre 2003 [O] - Apparizione a Mirjana
"Cari figli, datemi il vostro cuore totalmente. Lasciate che vi guidi verso mio Figlio che vi dà la vera pace e la vera felicità. Non permettete che vi abbagli la falsa luce che vi circonda e che vi si offre! Non permettete chesatana vi domini con la falsa luce e felicità. Venite da me. Io sono con voi. Mirjana dice : "Mentre la Madonna mi dava questo messaggio ha visto nei suoi occhi le lacrime per tutto il tempo. "

Messaggio di Medjugorje, 2 agosto 2010 [O] - Apparizione a Mirjana


"Cari figli, oggi vi invito a cominciare insieme a me nei vostri cuori a costruire il Regno dei Cieli, a dimenticare ciò che è personale e, guidati dall'esempio di mio Figlio, a pensare a ciò che è di Dio. Che cosa Lui desidera da voi? Non permettete a satana di aprirvi le strade della felicità terrena, strade in cui non c'è mio Figlio. Figli miei, sono false e durano poco. Mio Figlio esiste. Io vi offro la felicità eterna e la pace, l'unità con mio Figlio, con Dio, vi offro il Regno di Dio. Vi ringrazio. "

COMMENTO: E’ l’ ora dei grandi eventi, avvenimenti che non avranno orario, si realizzeranno grandi segreti rivelati dalla Vergine Maria in varie apparizioni nel mondo. Molti si pentiranno di una vita vissuta senza Dio, ma sarà tardi. In qualunque luogo vada Maria è insieme al Figlio ma la raggiunge satana che tenta di corrompere i cuori. Quando si conosceranno i segreti di Medjugorje sarà troppo tardi per convertirsi. Avrà paura di ciò che arriva chi non ama. (cioè vede Cristo in ogni fratello.) Massimiliano.



Stanislva Evgrafovic Petrov, l’uomo che fermò l’apocalisse (guidato dalla mano di Dio), lunedì 26 settembre 1983 e alcuni messaggi straordinari della Madonna di Medjugorje scelti nell'anno 1983 Mai come oggi l'appello accorato della Madonna và ascoltato:
......Pregherò mio figlio Gesù di non punire il mondo, ma vi supplico: convertitevi! Voi non potete immaginare ciò che accadrà, né ciò che Dio Padre manderà sul mondo. Per questo vi ripeto: convertitevi! Rinunciate a tutto! Fate penitenza! Ecco, qui c’è tutto ciò che desidero dirvi: convertitevi! ..........
Massimiliano Bruno 

2.572 - 08.09.2005 MESSAGGIO DELLA MADONNA DI ANGUERA
Cari figli, Io sono vostra Madre e vengo dal cielo per offrirvi la grazia della conversione e della santità. INGINOCCHIATEVI IN PREGHIERA. MOLTE SOFFERENZE VERRANNO PER L’ UMANITA’. VOI NON POTETE IMMAGINARE QUANTE PROVE VI ATTENDONO.  In una regione della Bahia ci sarà grande sofferenza. Sarà spaventoso e causerà grandi perdite. Pregate. Fate ciò che vi chiedo e avrete la forza per sopportare la vostra croce. Dio invierà. Gli uomini vedranno un giovedì. Coraggio. Dio è con voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

I Messaggi straordinari di Medjugorje


Messaggio del 2 febbraio 1983

Messaggio del 15 febbraio 1983

Messaggio del 25 aprile 1983




Messaggio del 13 settembre 1983



Messaggio del 26 settembre 1983



Stanislav Evgrafovič Petrov
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
·         Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 1 giu 2017 alle 19:45.
Stanislav Evgrafovič Petrov (in russoСтанислав Евграфович Петров?Vladivostok9 settembre 1939) è un militare sovietico, tenente colonnello dell'Armata Rossa durante la guerra fredda. È noto soprattutto per aver identificato il 26 settembre 1983 un falso allarme missilistico e, contravvenendo al codice che gli avrebbe ingiunto di informarne i superiori e rispondere al presunto attacco, aver sventato così lo scoppio di un conflitto nucleare che avrebbe probabilmente assunto dimensioni mondiali[1][2].

Biografia

L'incidente del 26 settembre 1983

Il 26 settembre 1983, al culmine della guerra fredda, Petrov era l'ufficiale di servizio al bunker Serpuchov 15, vicino a Mosca, con il compito di monitorare il sistema satellitare posto a sorveglianza dei siti missilistici statunitensi, interpretando e verificandone i dati, onde notificare ai suoi superiori un eventuale attacco nucleare contro l'Unione Sovietica[1][2]. Nel caso si fosse presentato un attacco, la strategia dell'Unione Sovietica era quella di lanciare immediatamente un contrattacco nucleare su vasta scala contro gli Stati Uniti, secondo la dottrina della distruzione mutua assicurata.
Alle 00:14 (ora di Mosca) il sistema satellitare diede l'allarme segnalando un missile lanciato dalla base di Malmstrom, in Montana, e in viaggio verso il territorio sovietico. Petrov - ritenendo inverosimile un attacco con un unico missile - pensò ad un errore del sistema e non segnalò ai suoi superiori l'accaduto, ma pochi minuti dopo il satellite segnalò altre quattro volte un report uguale, per un totale di 5 missili nucleari potenzialmente in viaggio verso l'URSS. Lanciare l'allarme, assecondando quanto riportato dal sistema, avrebbe potuto significare dar avvio alla risposta nucleare verso gli Stati Uniti da parte sovietica, ma Petrov - che conosceva bene le peculiarità del sistema satellitare sovietico OKO, e che considerò troppo esiguo l'attacco missilistico potenzialmente in corso rispetto alla dotazione statunitense[1][2] - ritenne che si stesse trattando di una serie di errori, e alla fine delle analisi (con i presunti missili lanciati ancora in volo verso il suolo sovietico, ma non rilevati come presenti da altre fonti) decise di segnalare il tutto ai superiori come un malfunzionamento del sistema, anziché un attacco nucleare dagli Stati Uniti all'Unione Sovietica[3]. La decisione si rivelò giusta.
Venne poi accertato che si trattava di un falso allarme dovuto ad una rara congiunzione astronomica tra la Terra, il Sole e il sistema satellitare OKO, coincidente con l'equinozio autunnale in corso. Petrov aveva interpretato i dati e gli ordini nel modo più esatto, con beneficio per tutto il pianeta; tuttavia tale evento metteva in pessima luce la tecnologia delle apparecchiature impegnate nel monitoraggio dei siti missilistici statunitensi, e venne adeguatamente silenziato.
In seguito il colonnello fu redarguito, ufficialmente per altre ragioni, e la sua carriera militare terminò con la pensione anticipata[1][4]. L'episodio che lo vide protagonista fu tenuto segreto a lungo, approdando all'opinione pubblica quasi 10 anni dopo[5], mentre Petrov si era nel frattempo ritirato a Frjazino, un piccolo villaggio vicino Mosca.

Onorificenze

Ordine del Servizio alla Patria nelle Forze Armate di III Classe - nastrino per uniforme ordinaria

Medaglia commemorativa per il giubileo dei 100 anni dalla nascita di Vladimir Il'ich Lenin al valor militare - nastrino per uniforme ordinaria

Medaglia per servizio impeccabile di III Classe - nastrino per uniforme ordinaria

Medaglia per il giubileo dei 50 anni delle forze armate dell'Unione Sovietica - nastrino per uniforme ordinaria
·         Nel 23 giugno 2004 il Senato australiano gli ha conferito una onorificenza.

Riconoscimenti

·         Nel 2004 l'Associazione Cittadini del Mondo, con base a San Francisco, gli ha consegnato un riconoscimento e un premio simbolico di mille dollari[1].
·         Premio Cittadino del mondo il 21 maggio 2004.
·         Il 19 gennaio 2006 è stato ricevuto all'ONU.
·         In Germania, nel 2011, gli è stato conferito il premio dedicato a chi ha apportato significativi contributi alla pace nel mondo, per aver scongiurato una guerra nucleare potenziale.
·         Premiato a Baden Baden il 24 febbraio 2012.
·         Vincitore della Dresda Preis nel 2013.

Filmografia

Le vicende dell'incidente che lo ha visto protagonista sono stati trasposti in due docufilm: The red button[6][7] (2011) e The Man Who Saved the World[8] (2014).

Curiosità

Nell'ottobre del 2015 viene amplificata dai media[9][10] una circostanza similare che si sarebbe verificata in precedenza - ottobre del 1962 - sul versante USA, venuta alla luce da conversazioni tra un reduce della base militare statunitense di Kadena e un giornalista giapponese[11], sviluppate dall'estate del 2014 e già parzialmente rese note nel marzo 2015[12].

Note

1.  ^ a b c d e Stanislav Petrov
5.  ^ URSS 1983: giochi di guerra quella notte che innescarono la miccia dell'Apocalisse http://archiviostorico.corriere.it/1993/maggio/19/URSS_1983_giochi_guerra_quella_co_0_9305196052.shtml
6.  ^ (EN) The Red Button (Czerwony Guzik) http://emro.lib.buffalo.edu/emro/emroDetail.asp?Number=5188
7.  ^ (EN) The Red Button (Czerwony Guzik) http://www.logtv.com/films/redbutton/
8.  ^ (EN) "The Man Who Saved the World" at the Internet Movie Database http://www.imdb.com/title/tt2277106/
9.  ^ Nel 1962 gli Usa stavano per scatenare una guerra nucleare per errore. Ma un capitano evitò la catastrofe http://www.ilmessaggero.it/PRIMOPIANO/ESTERI/usa_guerra_nucleare_errore_capitano/notizie/1649192.shtml
10.              ^ (EN) The Okinawa missiles of October http://thebulletin.org/okinawa-missiles-october8826
11.              ^ (EN) Mr. Masakatsu Ota, http://english.kyodonews.jp/
12.              ^ (EN) Japanese News Agency Reveals Nuclear War Close Call http://www.paulcraigroberts.org/2015/04/01/japanese-news-agency-reveals-nuclear-war-close-call/

Voci correlate



Nessun commento:

Posta un commento

CRITERI DI MODERAZIONE UTILIZZATI PER I COMMENTI PUBBLICATI SUL BLOG NOSTRA SIGNORA DI ANGUERA. https://nostrasignoradianguera.blogspot.it/2016/09/moderazione-commenti-sul-blog-nostra.html

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.